Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

7 anni

Inviata da Benbenzina · 5 feb 2016 Psicologia infantile

Buongiorno dottoressa,

1) è figlia unica
2) sí abbiamo provato a starle vicina finché non si addormentasse, ma con la paura che andassimo via non si addormentava e se lo faceva era solo per pochi minuti
3) dice che non è giusto che dorma da sola, in quanto mia moglie ed io dormiamo insieme
4) quando gioca riesce a stare in camera anche da sola, anche per parecchio tempo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 FEB 2016

Gentile utente,
possono essere numerosi i motivi per cui la bambina non vuole dormire da sola nella sua cameretta.
E' anche importante capire se non vi ha mai dormito o è accaduto qualche evento nuovo che ha comportato una regressione.
E' anche possibile semplicemente che si senta esclusa dal vostro affetto quando vorrebbe essere rassicurata per cedere al sonno.
In ogni caso è consigliabile una consulenza psicoterapeutica per l'intero nucleo familiare.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6840 Risposte

19098 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 FEB 2016

Buongiorno,
il sonno è sia un'abitudine (da educare!) sia un bisogno. In questo sta la trappola nella quale molti genitori finiscono. Pur assecondando le ragioni della bambina di 7 anni, restano ragioni di una bambina di 7 anni che necessariamente deve essere ancora educata al sonno mediante strategie opportune di provata efficacia come ad esempio le manovre in uso con la Terapia Breve Strategica.
Consiglio di rivolgersi ad un terapeuta ufficiale per risolvere rapidamente il problema.
Cordialmente
Dr. Massimo Botti

Dott. Massimo Botti Psicologo a Genova

51 Risposte

24 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 FEB 2016

Gentile utente
E' una situazione non poco comune quella di sua figlia e le consiglio di non mostrare eccessiva ansia soprattutto in sua presenza.
Le do qualche consiglio che potrebbe aiutare sua figlia a superare angoscia nel dormire sola.
Quando, anche durante il giorno, sua figlia trascorre del tempo da sola, subito dopo le presti molta attenzione e la riempia di coccole, questo suo comportamento sarà un ottima conseguenza allo stare da sola.
Cerchi di far associare la stanza di sua figlia ed il letto a cose positive, trascorra del tempo insieme a lei anche sul letto, facendo diversi giochi. Così facendo associerà il letto a qualcosa di positivo.
Non assecondi mai il pianto o i capricci di sua figlia quando non vuole dormire da sola. Se la accontenterà ripeterà sempre questo suo comportamento ogni volta che non vuole dormire sola.
All'inizio sarà molto difficile, ma quando riuscirà per la prima volta premiatela abbondantemente dedicandogli tante attenzioni e facendogli qualche regalino.
Oltre questi consigli pratici, posso dirle che i bambini hanno bisogno continuamente dell'amore di entrambi i genitori, e che sono molto astuti nel comprendere le dinamiche di coppia, quindi se ci sono tensioni fra di voi, probabilmente non vorrà stare sola a causa dell'ansia di una vostra eventuale separazione.
Un ultimo consiglio, se le andrà di seguire questi semplici accorgimenti lo faccia in maniera sempre giocosa e non preoccupata. I bambini ricevono per prima cosa le emozioni che gli vengono trasmesse dai genitori
Spero di esserle stato di aiuto
Le auguro tutto il meglio

Dott. Claudio Bivacqua Psicologo a Torino

1 Risposta

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 FEB 2016

Vi consiglio di fare un approfondimento psicodiagnostico con la Sand Play Therapy. Potrebbe essere seguita anche con tecniche attraverso le fiabe.

Dott.ssa Mariateresa Letizia Psicologo a Marcianise

3 Risposte

2 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 FEB 2016

Ma in tutti questi anni non ha mai dormito nella sua cameretta? Oppure avete mai provato ad addormentarla nel lettone e poi portarla in cameretta?

Dott.ssa Cinzia Marzero Psicologa-Psicoterapeuta Psicologo a Moncalieri

143 Risposte

145 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21850

domande

Risposte 82350

Risposte