Scegliere di avere una relazione aperta: Scopri i 4 limiti da stabilire

Non esistono delle regole fisse quando si tratta di avere una relazione aperta. Tuttavia, è fondamentale stabilire dei confini e dei limiti nella coppia e che questi vengano rispettati. Scopri i 4 limiti!

30 DIC 2022 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

relazione aperta

Avere una relazione aperta non è da tutti e per le coppie che prendono questa scelta ed intraprendono questo cammino non è semplice. Poiché c'è ancora molto stigma intorno alla non-monogamia, non tutti sono disposti ad ammettere di partecipare a relazioni aperte, scambismo o poliamore. Avere una relazione aperta ha molti vantaggi per la coppia e per il singolo individuo, ma bisogna considerare anche i contro di questo tipo di relazione e stabilire dei limiti per far sì che questo funzioni senza avere conseguenze negative. 

Cosa si intende per “relazione aperta”?

Una relazione aperta significa avere più di un partner romantico o sessuale alla volta. Le relazioni aperte rientrano nella categoria più ampia delle relazioni consensuali non monogame. Si tratta di relazioni in cui uno o entrambi i partner possono avere rapporti sessuali, e talvolta legami affettivi, con altre persone. Poiché uno o entrambi i partner si impegnano in relazioni romantiche o sessuali al di fuori della relazione, l'aspetto dell'accordo è fondamentale.

Le relazioni aperte differiscono dallo scambismo, in cui i partner hanno incontri sessuali con altre persone durante le feste e in cui le relazioni sono puramente sessuali. Si differenziano anche dal poliamore, in cui i partner possono avere più di una relazione impegnata alla volta. Le relazioni aperte sono spesso considerate una sorta di via di mezzo tra lo scambismo e il poliamore.

Chi sceglie una relazione aperta?

Poiché c'è ancora molto stigma intorno alla non-monogamia, non tutti sono disposti ad ammettere di partecipare a relazioni aperte, scambismo o poliamore. Tuttavia, le ricerche condotte da organizzazioni accademiche hanno dato un'idea di quanti adulti si impegnano in relazioni non monogame.

Uno studio pubblicato su The Journal of Sex & Marital Therapy ha scoperto che circa un adulto su cinque ha avuto una qualche forma di relazione aperta nel corso della sua vita. Uno studio del 2019 ha riportato che tra gli adulti canadesi, il 2,4% degli intervistati ha dichiarato di avere una relazione aperta. Un altro sondaggio ha rilevato che il 31% delle donne e il 38% degli uomini preferirebbero una relazione non monogama. In generale, gli intervistati più giovani erano più propensi a preferire la non-monogamia rispetto ai più anziani.

Il numero di relazioni non monogame cresciuto nel tempo può essere dovuto a diverse ragioni, tra cui il fatto che le persone si sentono più a loro agio nel parlare apertamente di questo argomento, oppure che più persone sono disposte a provarlo. Il fatto che le relazioni aperte siano meno stigmatizzate dai media può contribuire a entrambe le ragioni.

due-donne-letto

Perché scegliere di avere una relazione aperta?

Ci sono diversi motivi per cui le persone possono desiderare di avere una relazione aperta. Se fatte con rispetto e con il consenso di entrambi i membri della coppia coinvolti, le relazioni aperte hanno molti vantaggi. Il vantaggio di maggior rilievo a cui la maggior parte delle persone pensano è la soddisfazione sessuale. Gli esseri umani amano le novità quando si tratta di sessualità e tutti noi le desideriamo prima o poi. Un nuovo partner è un ottimo modo per soddisfare il desiderio di nuove esperienze sessuali.

Le persone che hanno relazioni aperte di successo condividono anche una forte capacità di comunicazione, un profondo senso di fiducia e ruoli e aspettative accuratamente negoziati. È molto più facile soddisfare i bisogni del partner se questi vi dice cosa vuole, invece di farvi tirare a indovinare.

I pro delle relazioni aperte

Le relazioni aperte permettono ai partner di mettere tutte le carte in tavola. Le relazioni aperte permettono anche alle persone non monogame di esprimere i propri bisogni e la propria identità senza timori. Non hanno bisogno di nascondere le loro cotte o le loro relazioni extraconiugali, almeno al loro partner, e questo porta a una minore sofferenza emotiva. Pertanto, alcuni pro di avere una relazione aperta sono i seguenti: 

  • Maggiore comunicazione su desideri e bisogni;
  • Perseguire nuove esperienze ed interessi;
  • Esperienze sessuali eccitanti e diverse;
  • Libertà di esprimere diversi lati di sé;
  • Nessuna pressione per una persona a soddisfare tutti i bisogni e gli interessi emotivi e sessuali del partner.

I contro delle relazioni aperte

Abbiamo parlato dei vantaggi di avere una relazione aperta e non monogama. Tuttavia, qualsiasi scelta che si intraprende, soprattutto quando entrano in gioco due persone, porta con sé alcuni svantaggi. Vediamo, quindi, quali potrebbero essere alcuni contro di avere una relazione aperta: 

  • Rischio di gelosia e di problemi di autostima;
  • Rischio di dolore emotivo quando il partner sperimenta il piacere e la felicità con qualcun altro;
  • Rischio di infezioni sessualmente trasmissibili;
  • Rischio di gravidanza non pianificata;
  • Rischio di dipendenza sessuale o di perdita della libido a causa del tentativo di accontentare più partner.

due-uomini-abbracciati

Come sapere se una relazione aperta è adatta a voi?

Alcune persone sanno fin dall'adolescenza di non essere interessate alla monogamia, nonostante l'aspettativa prevalente che tutti, un giorno, avranno una relazione monogama che porterà al matrimonio. Altri si immergono in relazioni aperte a causa di circostanze, come una cotta per qualcuno di nuovo o perché un partner presenta questa possibilità.

Uno scenario comune: una coppia che sta insieme da qualche anno sente la mancanza di passione. Uno o entrambi i partner si prendono una cotta per qualcun altro, oppure uno dei due inizia una relazione. Per risolvere il problema, decidono di aprire la loro relazione. Purtroppo, spesso questo non è il modo migliore per rendere la relazione aperta. Soprattutto quando c'è di mezzo un'infedeltà, è meglio risolvere prima il problema di fondo della relazione piuttosto che cercare di mascherarlo aprendo la relazione. Spesso questo significa lasciarsi o divorziare. A volte, però, questo approccio permette a entrambe le persone di andare verso una relazione aperta con una prospettiva positiva basata su fiducia, amore e impegno.

Strategie per una relazione aperta: quali sono i limiti?

Non ci sono regole fisse quando si tratta di avere una relazione aperta. Tuttavia, stabilire dei confini e che essi siano ben comunicati sono fondamentali. Le ricerche hanno rilevato che le coppie monogame e quelle consensualmente non monogame hanno alti livelli di funzionamento individuale e relazionale. Tuttavia, le relazioni unilaterali o parzialmente aperte sono caratterizzate da un funzionamento inferiore.

Lavorare insieme per stabilire aspettative e limiti con il partner è utile. Ecco alcuni limiti da considerare:

  1. Limiti sessuali: Avere incontri sessuali con altri partner va bene e, se sì, con quali atti sareste o no a vostro agio? Siate molto specifici al riguardo, includendo le pratiche sessuali sicure per evitare di contrarre ulteriori infezioni sessualmente trasmissibili.
  2. Limiti emotivi: Parlate di ciò che vi renderebbe gelosi e di come comportarvi in caso di gelosia. Quando si parla di limiti emotivi, si può anche discutere se è possibile non innamorarsi di qualcuno dopo aver avuto una relazione sessuale e cosa succede se ciò accade.
  3. Limiti personali: Cosa è lecito fare? Amici, colleghi di lavoro o ex partner non sono ammessi? Cosa ne pensate degli sconosciuti? Potreste anche discutere di argomenti come l'orientamento sessuale e l'identità di genere, sia per voi stessi che per i potenziali altri partner.
  4. Dividere il tempo: Voi e il vostro partner dovreste stabilire delle linee guida su quanto tempo è giusto trascorrere con altri partner e quando è giusto ridurre il vostro tempo insieme per poter poi esplorare altre relazioni.

Parlare di rendere una relazione aperta sembra facile, ma è nella pratica che sorgono alcuni problemi ed ostacoli. Se entrambi i membri della coppia sono d’accordo ad intraprendere questa scelta, ma non si sentono capaci perché coinvolti in sentimenti di paure, incertezze e gelosia, una terapia di coppia con uno psicologo professionista che comprende la non-monogamia può aiutarvi a superare questi sentimenti per esplorare attivamente una relazione aperta. 

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  • Fournier, A.B. (2022). What is an open relationship? Very Well Mind. https://www.verywellmind.com/what-is-an-open-relationship-4177930
  • Francoeu, K. (2020). What Makes for a Happy, Healthy Open Relationship? A 'Third' Perspective. Healthline. https://www.healthline.com/health/healthy-sex/healthy-open-relationship-third-perspective
  • WebMD Editorial Contributors (2021). What Does Open Relationship Mean? https://www.webmd.com/sex/what-does-open-relationship-mean
  • WebMD Editorial Contributors (2021). What is Polyamory? https://www.webmd.com/sex/what-is-polyamory

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su terapia di coppia