Amore incondizionato: la più bella definizione dell’amore

 L’amore incondizionato è un tipo di amore totalmente gratuito, che ama l’altro per quello che è e non chiede niente in cambio. Hai mai provato questo tipo d’amore?

17 SET 2019 · Ultima modifica: 21 OTT 2019 · Tempo di lettura: min.
Amore incondizionato: la più bella definizione dell’amore

Cosa vuol dire amore incondizionato?

L’amore incondizionato è quello che tutti sogniamo, l’amore senza se e senza ma. Significa essere amati per quello che si è, e significa amare l’altro allo stesso modo, senza volerlo cambiare.

L’esempio tipico di amore incondizionato è quello che una madre prova verso il figlio: un amore istintivo, completo, inglobante ed eterno. Ma potrebbe anche esistere all’interno di una relazione di coppia, della famiglia, tra amici o a livello di società o umanità in generale.

È un tipo di amore studiato in psicologia all’interno della branca della psicologia del sé e delle teorie di relazione oggettuale, che considera appunto questo amore un amore privo di interesse e in qualche modo puro che offre benevolenza a prescindere (ma che non è detto che non porti dolore, come vedremo meglio in seguito). All’amore incondizionato si oppone per definizione l’amore condizionato.

amore condizionato

Amore condizionato e amore incondizionato

L’amore condizionato è al contrario un tipo di amore che è pieno di se e di ma. È un tipo di amore in cui ci si sente obbligati a cambiare per piacere al proprio oggetto d’amore, perché non ci si sente amati così come si è.

È il caso per esempio di bambini con genitori assenti o troppo esigenti, che non hanno trasmesso al bambino il fatto che si può amare a prescindere, e non amare solo perché si è bravi, intelligenti o ben educati.

Questi bambini potrebbero infatti instaurare dentro di sé un vuoto emotivo, una ferita di non essere stati amati, e potrebbero non essere in grado di accettarsi per quello che sono, ma solo per quello che fanno e dimostrano e di conseguenza un’incapacità a lasciarsi andare e ad essere amati incondizionatamente. Non è facile amare incondizionatamente: molto spesso sono le difficoltà della vita a mostrarci la vera natura dell’amore che una persona prova nei nostri confronti. Ma lo vedremo meglio in seguito.

Amore disinteressato e profondo

Amare incondizionatamente significa provare un tipo di amore disinteressato e profondo. Non significa non provare interesse verso l’altra persona ma provare un sentimento che non pretende nulla in cambio. Anche quando questa relazione si interrompe o l’altro se ne va, questo tipo di amore continua a esistere.

Così come nell’arco della vita si incontrano tante persone negative che cercano di rubare la nostra energia, incontreremo anche persone che lasceranno dietro di sé una scia di amore e parte di qualcosa di importante.

amore incondizionato

Amore per i figli

L’amore per i figli è un tipo di amore incondizionato che racchiude tutte le caratteristiche di cui abbiamo parlato finora. I genitori amano i loro figli incondizionatamente, e anche se a volte possono sbagliare o commettere errori, l’amore verso di loro rimarrà invariato. Allo stesso modo quando i figli decideranno di andarsene da casa per vivere la loro vita, i genitori continueranno ad amarli nonostante la separazione e la lontananza.

Questo tipo di amore non ha a che vedere con quello che ci dà l’altra persona, ma è un amore puro che resiste nel tempo, al di là di ogni situazione o classificazione. Questo è un dono grandissimo che i genitori possono fare ai loro figli, perchè quando nella vita si sentiranno soli o soffriranno, sapranno sempre di essere amati e che meritano questo amore solo per essere loro stessi.

Imparare l’amore incondizionato

Amare incondizionatamente è qualcosa che nasce anche da noi stessi. È un tipo di amore che non solo dobbiamo imparare ad accettare, ma che dobbiamo anche imparare a esprimere.

Come possiamo dare agli altri qualcosa di cui non conosciamo l’esistenza e che non riusciamo a dare neanche a noi stessi? Come in tanti altri tipi di sentimenti e comportamenti psicologici, per poter cambiare il fuori, prima dobbiamo iniziare dal di dentro, dal noi.

Bisogna imparare a darsi valore a smettere di giudicarsi e imparare a vedersi come un essere unico e speciale, che va amato coi suoi pregi e difetti. Imparando a non giudicare e ad amare noi stessi, potremmo imparare ad accettare l’amore incondizionato che ci viene offerto e potere così ricambiarlo.

l'amore rende liberi

La libertà e il tempo

“Se ami qualcuno lascialo libero. Se torna da te, sarà per sempre tuo, altrimenti non lo è mai stato.“ - Richard Bach.

La prova d’amore più grande è quella di lasciare andare qualcuno perché possa seguire le sue scelte e trovare se stesso. Quando amiamo qualcuno non vorremmo mai che quella persona si allontanasse da noi, ma lasciare andare una persona perché possa inseguire la sua felicità è una delle più grandi prove d’amore. Forse tornerà o forse no, così come non è detto che capisca il gesto che avete compiuto, ma è meglio pensare di aver lasciato andare qualcuno e che sia felice, piuttosto che avere qualcuno triste o incompleto a nostro lato. 

L'amore dovrebbe rendere liberi, perchè proprio la certezza di sentirsi amati, ci permette di compiere grandi passi!

Ciò che desideriamo noi o ciò che proiettiamo noi sull’altro non deve essere un limite per chi amiamo. Le persone che amiamo dovrebbero sentirsi liberi di esprimersi in ogni occasione e sentirsi a loro agio. Perché se non siamo noi stessi in una relazione d’amore, come può essere davvero amore?

L’amore in coppia

Esiste davvero l’amore incondizionato anche nelle relazioni di coppia?

È difficile rispondere a questa domanda, perchè nelle relazioni di coppia e nella quotidianità entrano in gioco tante dinamiche parallele che a volte possono confondere o far sparire anche l’amore più profondo.

Come si fa ad amare? In generale è possibile amare incondizionatamente qualcuno anche in una relazione di coppia: una relazione dove non si cerca di cambiare l’altro, né lo si giudica e né si cerca di imporre le proprie idee o personalità. La coppia vista come una somma di due individui che si amano nel rispetto e nella quotidianità, può essere un esempio di amore incondizionato. Esistono persone che si ameranno per sempre, sia stando in coppia o sia che vi sia stata una separazione.

L’amore incondizionato nella coppia, però, ha più a che fare con situazione problematiche o con ostacoli che subentrano nella relazione.

Per esempio se dovessero esserci problemi di salute che cambiano le esigenze, gli equilibri e le giornate della coppia, o problemi economici che cambiano il tenore di vita, o problemi familiari.

Si dice che siano i momenti difficile che fanno capire se qualcuno ti ama davvero omeno. L’amore incondizionato sicuramente supererebbe questa prova.

Ma questo tipo di amore porta al dolore?

La risposta non può essere che affermativa. Basti pensare ai grandi amori della letteratura, da Dante a Goethe, per riflettere sul fatto che questo tipo di amore non sempre è possibile, e che a volte può tramutarsi in un’ossessione, se non si è in grado di guardarsi dentro ed imparare a lasciare andare una persona sia concretamente nella realtà, ma anche con il cuore e con la mente.

amare incondizionatamente

Crescere con amore

È possibile che crescere con amore o meno, influisca anche sul nostro stato psico-fisico?

Alcuni studi realizzati negli ultimi anni hanno dimostrato che i bambini che hanno ricevuto un tipo di amore incondizionato dai genitori, sono in generale più emotivamente felici e meno ansiosi. Al contrario i bambini che hanno ricevuto meno amore o hanno avuto genitori assenti, hanno avuto maggiori problemi di salute: l’affetto dei genitori può essere una variante di riduzione degli effetti nocivi dello stress nei bambini.

Allo stesso modo sono stati effettuati dei test su alcune persone, lavorando intorno al concetto di amore incondizionato, per capire come funziona il cervello quando si prova tale sentimento. In particolare fu effettuato uno studio su alcune persone che lavoravano nel sociale, mostrandogli delle foto delle persone di cui si erano prese cure.

Monitorando le loro aree cerebrali, hanno scoperto che l’amore incondizionato attiva sette aree del cervello legate alla gratificazione: tale sentimento è capace di generare una forte dose di dopamina che ricompensa, anche se non richiesto, e rende appagata la persona. Vivere in questo tipo di amore porta la persona a sentirsi felice e gratificata, anche se non ottiene nulla in cambio, vivendo così in una condizione che potremmo definire amore puro.

Frasi sull’amore incondizionato

Sono tante le frasi sull’amore incondizionato, e su come quest’ultimo possa influenzare la nostra vita. In particolare ne citiamo un paio:

  • L’amore non dà nulla fuorché sé stesso, e non coglie nulla se non da sé stesso. L'amore non possiede, né vorrebbe essere posseduto poiché l'amore basta a all'amore. -Kahlil Gibran-
  • “Felicità non è essere amati: ogni persona ama se stessa. Amare, questa è felicità.” - Herman Hesse -
  • “La maggior parte della gente ritiene che amore significhi "essere amati", anziché amare.” Erich Fromm

Tutte queste frasi sull’amore incondizionato, mettono in risalto ciò che abbiamo visto finora, ossia che il primo punto per imparare ad amare davvero (ed accettare di essere amati) è quello di imparare ad amare noi stessi.

Una volta che impariamo ad amare noi stessi, possiamo imparare a conoscere l’altro, a farci travolgere dall’amore e dalla felicità.

“Tu non sei perfetto campione e, ti tolgo dall’incertezza, la ragazza che hai conosciuto, non è perfetta neanche lei, ma la domanda è se siete o no perfetti l’uno per l’altra, è questo che conta, è questo che significa intimità. "

O ancora:

"William: "Non è quello che dici di Drew: è quello che non dici."

Susan: "Forse non ascolti."

William: "Oh sì invece. Non un'ombra di trasalimento, non un bisbiglio di eccitazione. Questo rapporto ha la stessa passione di una coppia di nibbi reali. Voglio che qualcuno ti travolga, voglio che tu leviti, voglio che tu canti con rapimento e danzi come un derviscio." Susan: "Ah, tutto qua!?"

William: "Sì e abbi una felicità delirante o almeno non respingerla."

Conclusioni: esiste davvero questo amore?

Possiamo concludere che l’amore incondizionato esiste davvero, così come ipotizzato dagli studi di John Bowlby nella trilogia “Attaccamento e perdita” in contrapposizione all’amore condizionato.

Questo tipo di amore è un tipo di amore disinteressato, senza se e senza ma, che cerca di esprimersi in una maniera pura nei confronti dell’altro, che si contrappone appunto all’amore condizionato, che rappresenta un tipo di amore che si basa su aspettative e giudizi, che se appagati, possono portare a una ricompensa.

L’esempio tipico di amore incondizionato può essere quello tra madre e figlio, ma è un tipo di amore che può esistere anche a più livelli: dalla coppia alla società, passando per gli amici o l’umanità in generale.

Amare incondizionatamente non è sempre facile, ma si può imparare ad amare in una forma più sana e meno tendente a una perenne ricompensa o gratificazione. Non sempre questo tipo di amore regge i colpi della vita e può capitare che si trasformi anche in qualcos’altro, come odio o indifferenza, ma con il tempo si può imparare a recuperarlo e a trasformarlo in qualcosa di positivo.

amore incondizionato animali

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  • L’amore Kahlil Gibran https://books.google.es/books?id=gq3HAAAACAAJ&dq=l%27amore+non+d%C3%A0+nulla+fuorch%C3%A8+se+stesso+gibran&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwjvkL_XpdjkAhXZiFwKHSHfDPoQ6AEIUjAH
  • Sull’amore Herman Hessehttps://books.google.es/books?id=Zi39YUABdHsC&printsec=frontcover&dq=l%27amore+non+d%C3%A0+nulla+fuorch%C3%A8+se+stesso+gibran&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwjvkL_XpdjkAhXZiFwKHSHfDPoQ6AEIXDAJ#v=onepage&q&f=false
  • L’arte di amare Erich Fromm https://books.google.es/books?id=7cFvAAAACAAJ&dq=erich+fromm+l%27arte+di+amare&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwi6q_nlptjkAhUTolwKHfTCDQwQ6AEIKTAA
  • https://www.psychologytoday.com/intl/blog/intimacy-path-toward-spirituality/201801/is-unconditional-love-really-possiblehttps://en.wikipedia.org/wiki/Unconditional_love
  • https://www.journals.elsevier.com/psychiatry-research
  • https://it.wikipedia.org/wiki/John_Bowlby

Lascia un commento

ultimi articoli su relazioni sociali