Vale la pena vivere solo a 40 anni, anche se desideri un altra vita ?

Inviata da Johnny Black · 20 mag 2020 Autorealizzazione e orientamento personale

Sono un uomo di 40 anni anche se visto il fatto che li porto bene mi danno tutti del ragazzo, certi stentano a crederci forse perché non ho i capelli bianchi, forse perché ho ancora un corpo giovane.. fatto sta che anche se nella mia via vita ho sempre faticato per raggiungere i miei obbiettivi, anche se molti mi reputano intelligente, anche se ho avuto tante donne nella mia vita.. non sono felice perché non ho raggiunto due obbiettivi che ho sempre desiderato, uno è avere un lavoro stabile e capisco il periodo difficile, ma io non riesco a concepire di essere rimbalzato qua e là e la ricerca perpetua è tristemente snervante, il secondo obbiettivo è sempre stato avere una famiglia e sono sempre stato un partner stabile, combattivo e comprensivo ma vedo che le persone sono diventate instabili, vanno e vengono in continuazione nella vita degli altri e questo mi rende triste, ma cerco di andare avanti anche se a volte penso che è inutile andare avanti ed è meglio farla finita perché tanto il tempo passa, questo mondo non mi piace, isolarsi non serve a risolvere niente, ma l'instabilità delle persone non mi ha permesso di costruirmi la mia vita e se ci penso mi sento molto triste, e anche se tengo duro e combatto questa tristezza a volte e più grande di me, è molto difficile convivere con un desiderio non realizzato, ogni tanto torna e ti butta giù e non posso resistere per sempre!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 MAG 2020

Caro Johnny Black, Lei ha un progetto molto chiaro, sul quale si co-percepisce e di conseguenza soffre per l'impossibilità di raggiungerlo. Ad oggi non sembra vedere possibilità: Le è preclusa la via per soddisfarlo, Lei dice "per l'instabilità delle persone che non Le ha permesso di costruire la vita" che voleva... e questo provoca ripiegamento su di sè, tristezza, sensazione che non valga la pena. Il punto, a mio parere, non è decidere se smettere di inseguire il proprio obiettivo ma comprendere cosa sia andato storto fino ad ora, e cosa può essere modificato per raggiungerlo (tanto più che rinunciarvi Le provoca sofferenza). Lei dice di essere "stabile" e di percepire le altre persone come "instabili": questo però blocca un futuro possibile (se tutti sono instabili, non degni di fiducia, non "seri", come può progettare una vita in famiglia?). E' necessario declinare la situazione entro il Suo contesto esistenziale e relazionale per trovare nuovi significati, che aprano possibilità d'azione anziché chiuderne. Un futuro è sempre possibile. Ha valutato, prima di abbandonare definitivamente il tutto (a soli 40 anni!), di affidarsi a un professionista che La aiuti nel migliorare gli aspetti che possono portare a una relazionalità più soddisfacente? In bocca al lupo! A disposizione, DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

998 Risposte

1052 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20950

psicologi

domande 35650

domande

Risposte 121250

Risposte