Tornare con la ex ragazza

Inviata da Emanuele · 21 mag 2015 Terapia di coppia

Buongiorno , vi scrivo per avere dei pareri sulla storia con la mia ex ragazza.dopo quasi due anni di relazione ,durante la quale solo negli ultimi 2/3 mesi siamo stati in crisi ,mi ha lasciato dopo esserci dati una pausa .solamente per una settimana lei ebbe un ripensamento ,ma credo che più che altro si trattasse di un momento che le servi per prendere coscienza di ciò che realmente provava e voleva da noi .
Dopo una settimana dalla rottura l ho contattata Avendo una discussione con toni sempre pacati su quella che era la nostra situazione . Dopo qualche giorno tramite un amica in comune viene a sapere del fatto che io ancora sperassi e fossi "sicuro" di un suo ripensamento in virtù di quanto fosse stata bella la nostra storia ; a quel punto è stata lei a voler far chiarezza dicendomi che non mi ama più e affermando con freddezza di esser sicura del fatto che non saremmo tornati insieme ...rispondendomi su mia domanda che era convinta di ciò sia perche non più innamorata ma anche per non illudermi ;il nostro incontro è finito con lei che mi invita a cambiare le mie abitudine ed in un certo qual senso a dar un cambiamento alle mie azioni (non negative ,ma sicuramente ripetitive ) ho percepito come se lei volesse dirmi che anche la monotonia e abitudine che nella nostra coppia (come in tante altre) si era instaurata fosse una delle cause della nostra rottura ; e perciò non solo per lei ,ma anche per scavare dentro me stesso ho pian piano cambiato le mie giornate ,abitudine , attività e comportamenti.
Oramai è più di un mese che non abbiamo contatti (solamente in un occasione ho avuto modo di incontrarla ,ma era con altre persone e quindi mi sono limitato ad una battuta ed un saluto );sto cercando di farmi vedere forte agli occhi delle persone che conosce o degli amici in comune e sul serio mi sto impegnando per tirarmi su di morale ,nonostante i momenti tristi ,di paura e di sconforto siano tanti, cercando di migliorare aspetti del mio carattere, che a prescindere dalla relazione con lei ho capito essere sbagliati,affinché possa crescere come persona a prescindere dal lieto fine o meno di questa stori.
Credete che oltre a questj miei sforzi per migliorare ,sia necessario riprendere i contatti con la mia ex oppure lasciarle lo spazio ed il tempo di capire ciò che per lei è più importante ,non mettendole pressione e rispettando la sua decisione .
Io voglio tornare con lei perché so che è una persona meravigliosa e con la quale avevo un affinità incredibile ,con dei difetti ,ma con tantissimi pregi ;sono consapevole che le cose si fanno in due ,ma sognare non costa nulla .
Grazie per la disponibilità .
Emanuele(23 anni)

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 MAG 2015

Buongiorno Emanuele,
Essere lasciati può mettere in discussione quello che si pensa di se stessi e questo è quello che sta accadendo a te, che hai scelto di apportare dei cambiamenti nel tuo modo di vivere e comportarti.

La tua ex ragazza ha fatto da portavoce, suggerendoti di cambiare il tuo comportamento e tu hai cominciato a lavorare su te stesso. Continua a lavorare per ottenere maggior consapevolezza di te e delle tue emozioni e pensieri; continua ad osservarti, senza giudizio e ad apprezzare i passi avanti.
Lavora sulla tua autostima, permettiti di avere successo (nel lavoro, negli studi, nello sport, nelle amicizie...), fai qualcosa di nuovo e comunica agli altri le tue fatiche, i tuoi obiettivi e i tuoi risultati.

Non è possibile sapere se la tua ex ragazza tornerà da te. Dalle tue parole sembra avere le idee chiare. Dovesse tornare, troverà una persona sicura e serena.

Cordialmente,
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2074 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 MAG 2015

Buongiorno gentile Emanuele,
è importante che in questa fase di dolore della perdita lei si conceda del tempo per elaborare i motivi che hanno portato la sua ragazza a lasciarla. Tra queti motivi, lei stesso ha riconosciuto qualcosa che in lei andrebbe modificato, tenga però presente che i cambiamenti comportamentali vogliono tempo per risultare poi efficaci e duraturi, se lei lo sta facendo in funzione di un riavvicinamento con la sua ex, potrebbe trovarsi di fronte a momenti in cui la prospettiva di cambiare viene meno. Il suggerimento è quello di richiedere un sostegno psicologico per se stesso. Poi solo il tempo, le opportunità, potranno dire se vi incontrerete ancora.
I miei più sinceri auguri!
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2831 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAG 2015

Caro Emanuele, sicuramente non è facile riuscire a superare una separazione, soprattutto quando si è stati bene con l'altro e ci si sente ancora innamorati, disposti a fare qualsiasi cosa pur di recuperare il rapporto. La tua ragazza, a quanto dici, è stata molto chiara e non sembra aver lasciato spazio ad eventuali ripensamenti e questo non è un "dettaglio" da trascurare. Continua, come stai facendo, a investire su te stesso, su ciò che tu ritieni davvero utile cambiare per migliorare la tua vita e le relazioni con gli altri.
Il supporto di uno psicologo potrebbe esserti utile per perseguire il tuo obiettivo di crescita personale e di maggiore conoscenza di te stesso.
Un cordiale saluto

Dott.ssa Emilia Cimino

Anonimo-136199 Psicologo a Mondovì

9 Risposte

17 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 MAG 2015

Caro Emanuele, le cose della vita iniziano e finiscono, spesso senza un motivo ben definito. Sarebbe sicuramente peggio voler continuare una storia senza un trasporto reciproco, che comunque non può escludersi in futuro. Lascia correre, lasciati dietro questa esperienza concentrandoti sulla grande possibilità che hai di fronte di poter vivere altre storie. Un caro saluto, Giuseppe

Dr. Giuseppe Di Maria Psicologo a Roma

127 Risposte

140 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 MAG 2015

Caro Emanuele ,
La tua lettera mi è' parsa un po' come la tua reazione alla fine della relazione: pacata e razionale. Questo è' sicuramente un aspetto positivo che denota una certa tua maturità ancora più evidente grazie alla tua volontà di andare a migliorare alcune parti di te , a prescindere da tutto. Ciò che mi domando è' però quale spazio viene lasciato a sentimenti ed emozioni meno "nobili" ma che albergano in tutti noi, soprattutto in seguito ad un abbandono. Mi riferisco al dolore, ma anche a un po' di sana rabbia. Io queste emozioni le ascolterei e le incanalerei all'interno di questo processo riflessivo e comunque rispettoso della scelta altrui, che hai già avviato. Questo percorso ovviamente non varrà come formula magica per far ritornare una persona a cui tieni, ma ti darà gli strumenti utili per affrontare questo "dopo", con nuove gioie e nuove speranze.
Un saluto affettuoso.
Dott.ssa Ivana Oggero, psicologa, Torino.

Dott.ssa Ivana Oggero Psicologo a Torino

27 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24800

domande

Risposte 88350

Risposte