Si può decidere di non amare più una persona?

Inviata da Valeria · 2 gen 2018 Terapia di coppia

Buongiorno,
sono Manila, sono una ragazza di trent'anni. Ho vissuto una storia di un anno con un ragazzo coetaneo, una relazione bellissima, di rispetto reciproco, di intesa, di dialogo. Tutto andava bene, lui mi diceva che ai suoi occhi ero perfetta, dopo parecchi mesi di frequentazione si è aperto rivelandomi i suoi sentimenti, si era innamorato di me (ed ho la sensazione che sia un ragazzo che non dice le cose tanto per dire!). La nostra storia è stata bruscamente interrotta dalla sua decisione di lasciare l'Italia per andare a lavorare all'estero. Tale scelta me l'aveva preannunciata già all'inizio della nostra storia che doveva essere una "storia" di amicizia (proprio per la consapevolezza di questa sua probabile partenza), ma che con il trascorrere dei mesi si è trasformata in una vera storia d'amore. Parte per l'estero dicendomi che tutto ciò che mi aveva detto fino a quel momento lo provava ancora e che gli sarei mancata moltissimo, ma che non sapeva cosa ne sarebbe stato del suo futuro. Ho condiviso con lui le mie paure, gli ho proposto di interrompere la nostra storia così ognuno avrebbe proseguito per la propria strada chiudendo definitivamente un capitolo meraviglioso, ma che a mio parere ci faceva solo male tenere aperto. Lui, invece, mi ha chiesto di rimanere amici perchè voleva sentirmi e "vedermi" (tramite skype) ancora. Dopo cinque mesi dalla sua partenza lui mi ha confessato di non sapere cosa voler fare, se tornare in patria o se rimanere all'estero e che gli manco. Per me è stato difficile sentirsi dire questo, lo avrei voluto raggiungere immediatamente, ma so anche che devo lasciarlo libero nelle sue scelte e non essere incalzante. Di nuovo gli ho comunicato che se questa "relazione" a distanza ci fa male e che se lui fatica a mantenere dei rapporti con chi ha lasciato qui in Italia, sarebbe stato meglio chiudere, ma lui non era del mio parere, poi però non si faceva quasi mai sentire. L'ultima volta l'ho sentito un paio di mesi fa, ricordo che mi proponeva di andarlo a trovare nei prossimi mesi (quando lì sarà un po'più caldo). Da qualche settimana ho saputo che ha una ragazza, dovrebbe averla presentata anche ai parenti che lui ha lì all'estero. Una settimana fa mi ha contattata con un messaggio, mi ha chiesto come sto, poi non ho più ricevuto risposta da parte sua. Continua però ad essere presente e a seguire la mia “vita” virtuale sui social (sui quali pubblico poco, ma lui lascia sempre il segno). Per me è difficile accantonare questo ragazzo, il mio pensiero lo raggiunge spesso, mi chiedo perché non ha avuto il coraggio di dirmi che per lui le cose sono cambiate, che non prova più i sentimenti che fino a qualche mese fa diceva di sentire. Come si fa a chiudere definitivamente la porta sul passato? Ringrazio fin d’ora chi potrà darmi un parere esperto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 GEN 2018

Cara Valeria,
Comprendo la fatica di interrompere il legame in quanto lei è ancora coinvolta tuttavia, mi sembra che tale ragazzo le abbia inviato quantomeno messaggi contrastanti ed ambigui.
Il ragazzo ha iniziato una nuova relazione importante, la distanza, i messaggi poco chiari rendono difficile il proseguimento di questa
relazione.
Lei merita rispetto e trasparenza nella relazione, pensa di riuscire a sganciarsi in qualche modo?
Per decidere e rafforzarsi in termini di autostima potrebbe esserle utile un breve percorso psicologico.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2755 Risposte

2237 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte