Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Problema ex

Inviata da Destro il 10 dic 2019 Terapia di coppia

Salve, la faccio abbastanza breve per arrivare al mio "problema", ho conosciuto una ragazza dalla quale ho avuto un figlio, ci siamo lasciati dopo che è nato il bambino, e da li soliti "dolori" per la separazione, abbandono ecc ecc... Mi sentivo cmq bene e stavo superando nuovamente la cosa come succede in queste situazioni, fino a quando lei non si è messa con un'altra persona. Premetto che lei non mi ha mai trattato con rispetto durante il rapporto, sempre a litigare, schernimenti da parte sua, e anche di peggio, e ancora dopo avermi lasciato mi ha usato per fare sesso, per lei era solo quello, e io essendo ancora innamorato ci sono cascato.
Da quando si è poi messa con questa persona, nel giro di pochi mesi da quando ci siamo lasciati, mi è venuta una rabbia verso di lei perché una persona del genere non se lo merita!
E io sono rimasto comunque da solo, avendo anche un figlio è difficile trovare un'altra persona.
Questa rabbia un po' mi è passata, o meglio cerco di non farci troppo caso perché vivo male, ma vorrei mi passasse del tutto, e questo è un problema.
Il secondo, e non riesco a capire perché, mi immagino lei che fa sesso con quest'altra persona, della quale non mi interessa nulla, e non mi interessa più nulla nemmeno di lei, ma non riesco a capire il perché di questo pensiero disturbante che mi blocca e rattrista.
Veramente disturbante, e che non mi era mai successo, manco fosse poi chissà cosa a letto.
Grazie dell'attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Destro,
la rabbia probabilmente deriva dal pensiero che "lei non se lo merita" e ritiene che dopo averla trattate male, questa ragazza non meriti la felicità con qualcun'altro. Forse la stessa felicità che lei vorrebbe per sè ma che non ha ottenuto con questa donna.
Il pensiero disturbante di lei che fa sesso con l'altra persona potrebbe indicare che c'è una parte di lei che non accetta che lei adesso stia con qualcun'altro. Non c'entra il fatto come fosse lei a letto, c'entra il fatto che si tratta di lei e che lei se ne è andata e non state più insieme. Occorre quindi trovare una chiave per meglio elaborare questa separazione da lei che è avvenuta non senza lasciare qualche segno. Se lo ritiene opportuno, può farsi supportare in questo da un professionista della sua zona.
Le auguro tutto il meglio.
Cordiali saluti

Dott.ssa Elisa Canossa - Studio di psicologia e psicoterapia Psicologo a Sustinente

726 Risposte

2159 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Destro,
lei dice che la rabbia e il pensiero disturbante per il fatto che la sua ex si è messa con un'altra persona la bloccano e la rattristano; inoltre si rammarica per il fatto che, essendo da questo rapporto nato un bambino, per lei sarà più difficile iniziare una nuova relazione.
Personalmente, ritengo invece che la cosa più triste è il rischio che questo bambino possa non avere una figura paterna di riferimento stabile e accogliente.
Pertanto, per il benessere di suo figlio, le suggerisco di mantenere un rapporto corretto e civile con la sua ex e intraprendere una esperienza di psicoterapia utile alla sua crescita personale indipendentemente dalla sua età anagrafica.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6673 Risposte

18711 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19800

domande

Risposte 79200

Risposte