Perchè si gode a soffrire?

Inviata da Pinca Pallina · 5 set 2018 Psicologia risorse umane e lavoro

Con il tempo ho notato che quando mi capitano cose brutte che mi fanno soffrire, ci godo. Mi è capitato ieri quando ho scoperto, il giorno del mio 32esimo compleanno, che una collega di lavoro non vuole più uscire con me perchè crede che sia succube dei miei genitori, ritenendomi immatura. ...Nonostante sia a quasi 1000 km lontana dalla mia terra, per trovare lavoro.
Inutile confessarvi che è stato probabilmente il peggior compleanno della mia vita.
Sono rimasta quasi completamente sola, dato che quelle poche persone che conosco in questa città mi hanno escluso dalle loro vite per questo motivo. L'unico che mi è stato vicino è il mio datore di lavoro, che in realtà mi ha fatto una bella lavata di capo, dicendomi che dovrei staccarmi dalla famiglia e fare qualcosa per me, che mi faccia stare bene e che mi consenta di prendere in mano la mia vita senza dipendere dal giudizio dei miei.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 SET 2018

Buonasera,

Per poterla aiutare sarebbero necessari ulteriori elementi della sua vita e della rapporto con i suoi genitori. Ad esempio, come lo vede lei? E come lo vedono gli altri? Se siete distanti in che modo la farebbero risultare immatura nei confronti degli altri? Dovrebbe spiegare meglio ed aggiungere maggiori dettagli.
Le consiglio un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona. Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva.

Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1665 Risposte

1181 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 SET 2018

Buongiorno,
è difficile darle degli strumenti utili in questa sede. Dal suo racconto si evince che dubbi e difficoltà relazionali possano far parte della sua esperienza di vita.
Per migliorare la sua qualità di vita le consiglierei di contattare un psicologo, online o nella città in cui si trova, per comprendere a fondo come migliorare gli aspetti della sua vita che le creano difficoltà.
Cordialmente,

Dr. Gianmaria Lunetta,

Psicologo Clinico a Torino

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

401 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 92000

Risposte