Paura di non amarlo. Doc da relazione (?)

Inviata da Spada18 · 27 giu 2022 Terapia di coppia

Sono una ragazza di 23 anni che lotta ogni giorno contro i suoi dubbi in amore. Non faccio altro che rimuginare sulla relazione con il mio ragazzo, chiedendomi costantemente se lo amo o meno, se mi sento attratta, se è la persona giusta... È come se lui fosse diventato il mio oggetto d'ansia e la tentazione è quella di lasciarlo sebbene il pensiero mi faccia stare male. Mi chiedo sempre se le emozioni che provo sono giuste, vivendo nella paura di disinnamorarmi, non riuscendo a vivere il rapporto in maniera spontanea e instintiva perché anche quando sono con lui cerco di capire che cosa sto provando e se mi piace veramente. Tutto questo mi leva molte energie, mi sento spesso molto stanca, in tensione, ansiosa, sempre alla ricerca di una soluzione. Mi sento depressa perché mi rendo conto che fuori va tutto bene e che il problema è dentro di me, che mi tormento vivendo ogni giorno la relazione come un peso piuttosto che come un dono. Mi sento in colpa nei confronti del mio ragazzo perché non riesco ad amarlo come vorrei e mi sento instabile nei sentimenti, costantemente in dubbio su quello che provo. Sebbene i dubbi e la paura di non essere realmente innamorata, non voglio lasciarlo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 GIU 2022

LE emozioni vanno vissute, poi analizzate. Se lei cerca di controllare quello che prova o sente nel momento in cui accade, non sta vivendo ma sta studiando. E se non la vive, studia una cosa che non esiste. è tipico degli ansiosi pensare a quello che sarà perdendo di vista il momento presente. Può farsi tutte le domande che vuole ma se non si permette di vivere l'emozione non avrà mai una risposta. Altro problema che può avere è quello del controllo, si capisce quando descrive come secondo lei dovrebbe vivere. In questo modo non vive mai la situazione e paradossalmente non riesce a raccogliere i dati di cui ha bisogno.

Matteo Mossini Psicologo a Parma

217 Risposte

164 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GIU 2022

Salve,
dare una definizione univoca di amore è pressoché impossibile dal momento che ne esistono tante forme quanti sono i desideri di ciascuno. Ciò che è certo è che è un lavoro costante che si fa in coppia volto alla soddisfazione propria e del partner: non esistono emozioni giuste o sbagliate, piuttosto desideri a cui rispondere. Per questo motivo non è mai utile porsi domande rispetto all'adeguatezza delle proprie emozioni, al contrario prendere coscienza di cosa si cerca può aiutare a conoscersi meglio e a  comprendere se il partner ha le caratteristiche che ricerchiamo.
Cordialmente,
Dott. Giancarlo Gramaglia

Gramaglia Dr. Giancarlo Psicologo a Torino

819 Risposte

378 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2022

Cara spada18,
mi dispiace che lei viva questa situazione dove molti dubbi emergono sulla relazione che sta vivendo, credo che la sola cosa da suggerire è un percorso con un professionista che sappia guidarla verso i suoi bisogni e vhe le permetta di capire se la storia che sta vivendo è adatta a lei. A disposizione anche online.

un caro saluto

dottor Marco Folla

Dott. Marco Folla Psicologo a Trieste

51 Risposte

15 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2022

Gentile utente,
La sensazione è di uno stato di profonda confusione e disorientamento.
Ciò sembra esserci indipendentemente dalla relazione con il suo ragazzo, verso il quale le sembra di dirigersi con amore celando quelle che sono le sue vere emozioni, mettendole a tacere perché sembra essere la strategia più utile e funzionale. In realtà non è così
Cordialmente
Studio Associato Dott Diego Ferrara Dottoressa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

298 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2022

Buongiorno Spada,
da ciò che scrivi comprendo che stai cercando le ragioni razionali e logiche di qualcosa che logico e razione non è, anzi è esattamente l'opposto, ossia spontaneo. E come tu stessa descrivi molto bene, non riesci ad essere spontanea e viverti la tua relazione serenamente perché costantemente alla ricerca dei segni logici che ami il tuo partner. Comprendo perfettamente come questa attività di rimuginio sia sfiancante, e sia l'ennesima fatica che ti impedisce di goderti dei momenti che la relazione ti fa dono.
Innanzitutto ti consiglio di individuare un o una terapeuta che possa infonderti fiducia e chiedere un consulto per individuare le strategie più efficaci per sciogliere questo dubbio; in secondo luogo, ti suggerisco quando ti accorgi di star rimuginando, di prendere carta e penna e trascrivere di getto tutte le rimuginazioni che faresti altrimenti a mente; scrivi fin quando ce né .

Resto a tua disposizione per un consulto, online o in studio,
buona giornata
Dr.ssa Maria Beatrice Brancati

Dott.ssa Maria Beatrice Brancati Psicologo a Padova

298 Risposte

82 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2022

Buongiorno,
Il linguaggio dell’amore e dell’innamoramento è universale e univoco. L’insicurezza che avverte probabilmente è legata ad altre paure che non le permettono di fare chiarezza dentro di sé e le attivano meccanismi di difesa automatici.
Occorre approfondire le cause di questi blocchi e risolverli. Le consiglio la terapia emdr
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1295 Risposte

719 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2022

Cara,
mi dispiace per questo circolo vizioso che probablemente ti fa sentire sopraffatta. La cosa migliore da fare è affidarti ad un terapeuta in modo da comprendere ciò che causa e alimenta questo circolo vizioso e modificarlo così da riappropriarti della tua serenità.
Salutandoti resto a tua disposizione per aiutarti e ti auguro una vita Relazionale appagante e in linea con te stessa e i tuoi bisogni.

Dr.ssa A. Signorelli, esperta in vita Relazionale e di coppia (sedute anche online)

Dott.ssa Annalisa Signorelli Psicologo a Belvedere Marittimo

731 Risposte

1039 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2022

A volte troppi pensieri non ci permettono dì sentire davvero cosa stiamo provando. Serve un po’ di leggerezza per connetterci davvero con le nostre emozioni e sentire se stiamo bene o meno. L’innamoramento è la prima fase di una relazione di coppia, è destinato con il tempo a trasformarsi ed evolversi.

Dott.ssa Emanuela Duca Psicologo a Rovetta

46 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 GIU 2022

Salve Spada, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale che lei possa richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che le impediscono il benessere desiderato mantenendo la sofferenza in atto e possa soprattutto aiutarla a parlare con se stessa utilizzando parole più costruttive.
Alla base del DOC da relazione c'è l'esigenza di perfezionismo ma siccome per definizione il perfezionismo non esiste e comunque non serve, è meglio forse cambiare scopo.

Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

1423 Risposte

438 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20300

psicologi

domande 34000

domande

Risposte 116050

Risposte