Non so nemmeno io

Inviata da Fabiana Gozzi · 27 mag 2022 Terapia di coppia

È un periodo strano della mia vita, non ho più dialogo con il mio compagno… come se ci evitassimo, quando capita se poi parliamo risolviamo ma dopo poco (un paio di mesi) ritorna il silenzio e la mancanza di dialogo, ora questo silenzio sembra durare più a lungo de solito. Lui dice che il sesso è alla base dei rapporti, io sarei d’accordo se solo ci fosse anche del dialogo e la ricerca di contatto anche in altri momenti della giornata…
Forse è colpa mia che cerco sempre la perfezione in tutto e ciò mi rende molto nervosa e insoddisfatta!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 31 MAG 2022

Gentile utente,
Un po' come se le cose non stessero andando secondo le sue aspettative, secondo il suo controllo.
E comprensibile quindi il vissuto di rabbia e insoddisfazione.
Provi a contattare i suoi bisogni e laddove sente che questa relazione non funziona, suggeriamo in percorso di coppia
Cordialmente
Studio Associato Dott Diego Ferrara Dottoressa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

301 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 MAG 2022

Buongiorno, se sente evitamento e mancanza di dialogo probabilmente è perchè in base ai suoi bisogni avverte questa mancanza. Se il suo compagno non risponde ai suoi bisogni deve potersi interrogare su quanto la relazione la soddisfi. è vero che il sesso è un buon collante, ma da solo non basta, inoltre esistono rapporti basati solo sul sesso che non comportano un relazione sentimentale con l'altro. Quindi le domande sono: cosa vuole lei? cosa cerca? in quale misura la relazione attuale soddisfa i suoi bisogni affettivi e relazionali (oltre che sessuali). Le risposte che si darà a queste domande probabilmente la aiuteranno a capire meglio...

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 MAG 2022

Cara Fabiana,
il collante di ogni relazione non è il sesso, benché importante, ma la vera intimità è il dialogo. Quanto ti senti vicina a quella persona, intimamente che non sia solo una vicinanza di tipo fisico.

Non deve incolparsi di un suo sentire, non è ricercare la perfezione, ma una vera intimità.

Mi auguro di averla aiutata, e si conceda di chiedere aiuto ad un professionista se la situazione dovesse renderla ancora nervosa e insoddisfatta.

Rimango a disposizione qualora voglia richiedere un consulto di coppia.

Un caro saluto.
Dott.ssa Patrizia Busà

Dott.ssa Patrizia Busa' Psicologo a Pavia

24 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 MAG 2022

Buongiorno Fabiana,
non mi sembra che il tuo voler dialogare sia una sorta di perfezionismo. Pare che sia stato positivo. Nelle volte in cui avete dialogato vi siete avicicinati. Perciò lei devi continuare a cercare il dialogo che potrà anche aiutarvi ad avvicinarvi sessualmente. Se lui non ha l'iniziativa di dialogare è opportuno e valido che sia te a promuoverlo.
Un saluto e una buona giornata.

Dr. Gilberto G. Villela Psicologo a Roma

386 Risposte

156 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 MAG 2022

Cara Fabiana,
mi dispiace per il difficile momento della vita di coppia che sta vivendo. Comprendo che lei sta soffrendo sopratutto per lo scarso dialogo presente nella coppia. Sebbene lei e il suo compagno abbiate affrontato l'argomento, dopo qualche mese il problema si ripresenta.
Mi dispiace che lei si colpevolizzi per questa situazione ritenendosi una perfezionista.
Le suggerisco di consultare un psicoterapeuta di coppia che possa aiutarvi a comprendere i silenzi del suo compagno migliorando la vostra comunicazione e aiutandola a superare i suoi sensi di colpa.
Un caro saluto
Dr.ssa Anna Capriati

Dott.ssa Anna Capriati Psicologo a Trieste

122 Risposte

174 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 MAG 2022

Fabiana cara,
la perplessità e confusione che provi nella relazione ora è più che normale. I silenzi tradiscono la comprensione reciproca, interviene l'orgoglio e le incertezze, i dubbi e le errate interpretazioni.. i rapporti si nutrono di dialogo, di confronto e (perchè no) anche di scontro. Se senti che questo periodo è già di per sé ambiguo, la lontananza emotiva e comunicativa del tuo compagno non aiuta, anzi. Chiaramente l'intimità sessuale ha la sua componente rilevante, ma non siamo solo corpo, fisicità.. siamo anche e soprattutto esseri comunicativi. Permettimi di dirti che non hai colpe, più che di perfezione mi sembra tu abbia bisogno di armonia e stabilità.. bisogni legittimi e stimabili. La questione va però affrontata perchè altrimenti la relazione si trasforma in un rapporto tra due estranei, ciascuno chiuso e prigioniero del proprio mondo emotivo, nemico dell'altro. Ti consiglio di esprimere, depositare, esplorare questi vissuti nello spazio intimo e protetto della relazione terapeutica. Confrontarti con uno specialista ti permetterà non solo di trovare sollievo nella condivisione di ciò che ti angoscia, ma avrai modo di avere una guida che ti permetta di guardare con chiara lucidità alla situazione, così da prendere scelte coerenti e consapevoli.
Io resto quì Fabiana, a te disponibile anche online qualora volessi parlarne più approfonditamente.
Ti abbraccio, un caro saluto.
Dott.ssa G. Clarissa

Dott.ssa Clarissa Guercioni Psicologo a San Benedetto del Tronto

387 Risposte

148 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 MAG 2022

Mia cara spesso la sessualità diventa motivo di disagio nella coppia a causa della discrepanza d'interesse dei partners nei confronti della stessa. Molto probabilmente, è un'ipotesi e come tale te la propongo, una maggiore disponibilità da parte tua ad una sessualità più assidua e coinvolgente potrebbe fare la differenza. L'appagamento sessuale nella maggior parte degli individui ha un effetto benefico che si riverbera sul comportamento.
Auguri
Dott.ssa M.A. Consalvi

Dott.ssa Maria Assunta Consalvi Psicologo a Roma

85 Risposte

21 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 MAG 2022

Buongiorno Fabiana,
comprendo il disagio che sta vivendo e come sia difficile quando nella coppia non c’è una comunicazione efficace. Lei dice che è un periodo strano della sua vita, andrebbe capito se sono intervenuti dei cambiamenti. Credo che rivolgersi ad un professionista in uno spazio a lei dedicato in assenza di giudizio possa aiutarla ad esplorare meglio le sue emozioni.
Rimango a disposizione anche per una consulenza online.
Un caro saluto
Dr.ssa Laura Chiuselli

Dr.ssa Laura Chiuselli Psicologo a Pesaro

93 Risposte

12 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20900

psicologi

domande 35550

domande

Risposte 120900

Risposte