non si fa più sentire dopo una lite

Inviata da mari · 13 giu 2022 Terapia di coppia

Gent.mi, sono fidanzata da sei anni con un ragazzo, nella nostra relazione abbiamo sempre discusso, ma successivamente ci siamo sempre chiariti. Per motivi di lavoro lui abita a 100 km di distanza, ma ci siamo sempre organizzati per passare un weekend da lui e uno da me. Negli ultimi 3/4 mesi noto che il comportamento del mio ragazzo è cambiato radicalmente ( anche sul fatto del weekend, non ha più chiesto che io andassi a casa sua, ma lui tornava a casa dei genitori) inoltre ho notato più distacco, si lamentava spesso del fatto che non usciva con gli amici ( specifico non per mio volere), alle mie richieste di spiegazioni ha sempre detto di essere solo molto stressato dal lavoro e dai suoi problemi familiari. Da questo suo cambiamento sono cambiata anche io: ogni volta che lo sentivo telefonicamente e, a volte, quando stavo con lui avvertivo malessere, ansia e stress, tant'è che molte volte piangevo senza nessuna motivazione particolare, ma solo perchè la situazione che si stava venendo a creare mi faceva star male. in questo periodo abbiamo avuto qualche discussione molto forte, da ultimo qualche giorno fa: io lamentavo il fatto che lui mi stesse ignorando ( questo perchè ogni volta che lo chiamavo era sempre occupato, gli scrivevo e nonostante stesse online mi rispondeva dopo tanto tempo, mi rendevo conto che mentre stavamo al telefono lui pensava a pubblicare sui social cose inerenti al suo lavoro, e non prestava attenzione a quello che dicevo), e dunque mi sono chiusa talmente tanto quasi da non riuscire a rivolgergli la parola, lo rispondevo a stento. Dall' ultima lite lui mi ha detto che sono pesante e che lo opprimo, dopo queste parole io ho chiuso il telefono dicendo che non lo avrei mai più cercato. Il giorno seguente provo a inviargli dei messaggi e mi risponde ad alcuni poi sparisce. Due giorni dopo provo a chiamarlo e mi dice che mi deve parlare ma che al momento è molto impegnato e stressato col lavoro e quindi si farà sentire prossimamente. Sono passati 4 giorni e ancora tutto tace. Cosa devo fare, aspetto o mi faccio sentire io? Non lo voglio perdere perchè lo amo e ci tengo tantissimo a lui, ma mi rendo conto che non sono disposta ad essere trattata così!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 GIU 2022

Buonasera Ale,
da come ci racconta sta aspettando che sia lui a dirle quando ha voglia di chiarire. E lei cosa vuole?
Non aspetti che qualcuno le dia il permesso per prendersi cura di se stessa.

Un caro saluto
Dott.ssa Chiara Paschetta

Dott.ssa Chiara Paschetta Psicologo a Roma

45 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 GIU 2022

Gentile Ale,
come scrive, si rende conto di non essere disposta ad essere trattata così, ed è proprio da questo che può partire.
Nonostante il tuo sentimento, la relazione non le da quello che lei cerca.
Sperando di averle fornito uno spunto interessante,
la saluto cordialmente,
dott. Christian Padoan

Dott.Christian Padoan Psicologo a Trieste

23 Risposte

37 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 GIU 2022

Buongiorno, se quello che percepisce è mancanza di interesse e di attenzioni, solo lei può decidere cosa fare. Descrive d'altronde un comportamento sfuggente. Quello che ha scritto nell'ultima frase "non lo voglio perdere.........ma non sono disposta a farmi trattare così" potrebbe non essere realizzabile, non entrambe le parti. Deve poter decidere se accettare o meno il suo comportamento e capire a cosa sia dovuto. Non voler accettare una cosa non significa che non possa accadere

Dott. Matteo Mossini Psicologo a Parma

474 Risposte

369 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GIU 2022

Gentile utente
laddove possibile sarebbe utile un percorso di coppia qualora esista una motivazione ad un lavoro di questo tipo
In caso contrario, un supporto individuale e personale potrebbe aiutarla ad elaborare e contenere i vissuti descritti
Restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento
Saluti
Studio Associato Dott Diego Ferrara Dottoressa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

301 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 GIU 2022

Sento puzza di narcisismo covert... Mi dispiace...

Dott.ssa Cinzia zapparoli Psicologo a Poggio Rusco

29 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 35650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20950

psicologi

domande 35650

domande

Risposte 121150

Risposte