Non riesco a accettare che non sia più nella mia vita

Inviata da Rosa · 6 nov 2017 Terapia di coppia

Mi chiamo Rosa ed ho 30 anni.
Da circa 5 anni ho capito di essere innamorata del mio migliore amico. Dopo che si è lasciato con la precedente fidanzata gli diedi un out out in quando ci cercavamo moltissimo e trovavo che questo non fosse un comportamento da amici. Abbiamo avuto una storia di 7 mesi, dopo i quali lui ha deciso che io volevo qualcosa da lui che lui non riusciva a darmi. In sostanza non si era innamorato di me. Sono passati 4 mesi ma io sto ancora molto male. Dunrante il periodo insieme io gli avevo spiegato che l'unica cosa che gli rinfacciavo degli anni precedenti era il fatto di avermi sempre tenuta legata a lui nonostante avesse una ragazza. Da quando ci siamo lasciati, forse memore di questa situazione, non si fa più sentire. Il problema è che io ho perso il mio migliore amico e le mie aspettative per il futuro. Erano anni che lui c'era sempre e comunque. Sarebbe stato l'appoggio per la fine di una storia. Era il desiderio sempre presente. il sogno. Ora mi sento persa, senza aspettative e terribilmente sola .

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 NOV 2017

Cara Rosa,
la possibilità di avere un amico con cui condividere le nostre gioie e dolori, è una grande fortuna. La relazione tra un uomo e una donna, richiede un equilibrio delicato, che si può spezzare quando uno dei due attribuisce al legame un diverso valore affettivo.
Capisco lo sconforto e il senso di solitudine che sta provando, per la perdita di questo legame.
Conservi i ricordi piacevoli dell’amicizia, ma proietti i suoi investimenti affettivi verso nuove relazioni e solo allora potrà pensare a questo come un buon amico, preferibilmente del passato.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1360 Risposte

1237 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 NOV 2017

Cara Rosa,
il tuo racconto parla di un momento sicuramente non facile della tua vita. E' chiaro che ciò che stai vivendo sia per te fonte di una grande angoscia presente e timore per ciò che sarà il futuro. Durante la nostra vita può capitare di costruire "il sogno" (come lo chiami tu) e nutrire molte aspettative verso quel desiderio: le difficoltà emergono quando queste nostre speranze si discostano in modo netto da quella che invece è la nostra esperienza.

Il mio suggerimento è quello di intraprendere un percorso psicologico che possa sostenerti in questa fase di transizione. Se valutassi come un'opportunità un supporto (anche via Skype) di questo tipo, mi trovi disponibile a cercare assieme una soluzione al tuo bisogno.

Un caro saluto,
Giuseppe Marino - Psicologo

Dott. Giuseppe Marino Psicologo a Stradella

82 Risposte

99 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17400

psicologi

domande 25650

domande

Risposte 90400

Risposte