Non capisco il mio orientamento sessuale, perchè?

Inviata da Antonio · 22 ott 2018 Orientamento sessuale

Salve, sono un ragazzo di 19 anni un po' timido, ansioso. Estroverso comunque con chi ho confidenza. Quello che non capisco è il mio orientamento. Vi spiego: mi ricordo quando tornavo da catechismo con mia cugina e a casa sua facevamo quei giochi da bambini (che so, maestra e alunno, ecc) e poi si trasformava in una scena 'sessuale' nel senso che io baciavo e toccavo ma non oltre. Ma non è questo il punto.
Non ho mai avuto una ragazza (anzi, direi qualcuno al mio fianco dal punto di vista sentimentale visto che ormai ho dubbi) e quindi zero rapporti sessuali.
Sto notando che comunque riesco ad essere attratto più dal fisico maschile che da quello femminile. Il problema è che quando magari in un gruppo di amici comincio a parlare anche con una ragazza e giorno dopo giorno diventiamo sempre più amici, tendo ad affezionarmi molto fortemente. Ciò si traduce ad esempio nel volerla vedere, essere geloso se lei parla con altri e non con me, mi viene naturale anche mettere le mani sul suo corpo, che sia una spalla, una gamba (molto meglio quest'ultima) o anche sul viso per scherzare. Alcune volte tendo ad avere anche delle erezioni e non mi dispiace sia chiaro. Ma perchè poi sono attratto a vista più dalla bellezza maschile? Cioè, cosa sono e chi sono?

Sarò bisessuale, un etero curioso, un omosessuale? Eppure la voglia di contattare ragazzi non ne ho (ripeto questi sono dubbi che magari nel corso del tempo possono cambiare). Poi da quanto ho capito, leggendo un po' anche su un sito che tratta di argomenti LGBT, l'orientamento sessuale non dipende solo dall'attrattività fisica quanto più invece il modo in cui ci si relaziona e ci si affeziona alle persone. Io con i miei amici maschi non provo le stesse cose che provo con le mie amiche donne che conosco quando i primi parlano con altri miei amici e quando le seconde invece parlano con altri e non con me.

Perchè sono così confuso? A sto punto, in modo ironico alcune volte penso: forse sono in grado di affezionarmi a chiunque, forse mi interessa la persona e non il suo genere e quindi in definitiva faccio sesso con chi voglio per non fare torto a nessuno. Ma poi ripensandoci, mi domando: ma è sicuro? Perchè c'è sempre quella componente dell'attrattività fisica preponderante verso la bellezza maschile? Tendo a precisare che forse ho anche una forma di feticismo verso il collant indossato da donne. Poi leggendo anche racconti di scene lesbo / etero provo anche erezioni.

Scusate il papiro, avrò dimenticato qualcosa forse, ma spero questo possa bastare.

Cordialmente

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 OTT 2018

Ciao Antonio, leggendo il tuo messaggio mi viene da pensare che comunque è normale avere dei dubbi alla tua giovane età .. Ed e giusto che tu sperimenti. La sessualità si compone di più elementi che vanno dalla piacevolezza in senso stretto all’affettività e al bisogno di essere riconosciuto e protetto. Bisognerebbe esplorare qualche altro ambito della tua vita affettiva. Se vuoi io sono disponibile per un colloquio conoscitivo gratuito e senza impegno. Un saluto

Dott.ssa Silvia Manai Psicologo a Roma

13 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17000

psicologi

domande 24050

domande

Risposte 86550

Risposte