Mio marito ha un disturbo di personalita o e solo una persona marcia

Inviata da Confusa 86 · 24 mag 2020 Terapia di coppia

Gentili dottori leggendovi so che non potete fare una diagnosi online ma vi chiedo solo se i comportamenti di mio marito potrebbero essere indice di un disturbo di personalità. Ho tanto da scrivere di come mi ha maltrattato in seguito ad aborto volontario e maltrattato in generale ma voglio elencare il motivo centrale dei nostri litigi LE SUE TRIANGOLAZIONI ATTUATE SU FB.
In passato ha praticato autolesionismo
Mi ha ingravidato senza chiedermi nulla durante il fidanzamento. Si parlava di matrimonio e figli ma i figli non erano programmati.Prima mi insemina e poi mi dice "Ma non è piu sicuro usare il preservativo? Riguardo le triangolazioni.
Il primo episodio strano fu quando mentre scorreva le foto nel suo telefono e le guardavamo insieme vidi foto di parti intime di donne, mantenerdo la calma chiedo spiegazioni,lui dice che tra amici capita di scambiarsi questo tipo di foto io gli dissi che ora stava con me e a me dava fastidio e se cortesemente le cancellasse. Lui ebbe una reazione di rabbia esagerata e disse "OGGI MI CHIEDI DI CANCELLARE QUESTE DOMANI MI CHIEDERAI DI CANCELLARE FOTO MIE O DI MIA SORELLA?" Non da il giusto peso alle cose, paragona cose che non possono essere paragonate come se la foto di una f**a e di sua sorella fossero la stessa cosa e
tutto iniziò quando un suo amico gli fece un complimento su di me e disse " Sei fortunato stai per sposare una donna come poche difficilmente troverai un altra come lei". Io imbarazzata sorrisi e ringraziai lui silenzio. L'amico lo guarda perplesso e io dico "Ma ringrazia almeno il tuo amico un cosi bel complimento hai sentito che ha detto "? E lui risponde "Si si" con tono di smentita. L'amico si accorge qualcosa non va cerca di mettermi in guardia, mi ripete spesso che è meglio se ci penso prima di sposarlo ma non poteva esporsi non voleva passare per il seminazizzania di coppie e poi era solo una supposizione. Se mi stava per sposare doveva amarmi no? Il tempo portò le risposte.Lui è straniero e l'attesa del permesso di soggiorno durato 8 mesi ci impedi di vivere insieme io abito al sud lui al nord. 5 giorni dopo il matrimonio nel mezzo di una conversazione su amicizie femminili lui mi manifesta il desiderio di conoscere altre ragazze tanto sono amiche non ce niente di male. Io rimango di stucco e gli dico beh ti stai mostrando davvero interessato TROPPO ad avere nuove amiche se hai questo tipo di interessi dovrò comportarmi di conseguenza. E lui mi provocava "E POI? CHE SUCCEDE? DAI DIMMI CHE SUCCEDE SE IO CONOSCO E PARLO CON ALTRE RAGAZZE?" Non ricordo nemmeno come mettemmo il punto a quella ridicola conversazione so solo che iniziai a dubitare e mi improvvisai dectevie .Prima non controllavo niente ma dopo tutti questi episodi e insulti gratuiti da parte sua SENZA MOTIVO TIPO SEI UNA SFIGATA MI VUOI ROVINARE LA VITA (solo perché non riusciva a trovare un asciugamano e mi accusava di averla presa io)incominciai a controllare il suo fb alla ricerca di presunti tradimenti. Ce un opzione su fb che permette di far sapere gli ultimi amici aggiunti e io scopro che continua a conoscere ragazze, lui si arrabbia dice che lui accetta su fb solo persone che conosce che il problema sono io che non ho fiducia lui non fa niente di male. Pretende la mia fiducia nonostante quello che fa e dice non capisce che se non ho fiducia è perché lui non crea un clima di fiducia e infatti dopo fece peggio MI NASCOSE LA LISTA AMICI spiegando che si nascondeva dai suoi familiari che sono cattivi e invidiosi e a cui non vuole far sapere cosa fa su fb. Ovvio che la scusa non regge.Ovvio che stava nascondendo a me. Risolvemmo e lui non me la nascose piu. C'era qualcosa di strano nell'uomo in cui ho sposato dopo solo un mese di matrimonio già pensavo al divorzio. TUTTO QUESTO NON È NORMALE dicevo a me stessa ma mi dissi di stare calma prima di prendere qualsiasi decisione. Litigammo per una sua amica che metteva foto di se stessa ose su fb ancora una volta gli chiesi dove fosse il rispetto per me? Lui si imbestiali qui riporto le sue parole "PAZZA GELOSA IO QUELLA RAGAZZA CE L'HO NEL MIO FB PRIMA DI CONOSCERE TE (era vero) E NON SO NEMMENO COME CI È FINITA TRA I MIEI AMICI NON PARLO CON LEI SE PENSI CHE LA TOLGO DALLE MIE AMICIZIE TI SBAGLI PERCHÉ OGGI MI CHIEDI DI TOGLIERE LEI E DOMANI MI CHIEDI DI TOGLIERNE UN ALTRA SE TU SEI UNA PAZZA GELOSA VAI A CA****E E SMETTILA DI ROVINARMI LA VITA E FARMI CASINI E DARMI PROBLEMI CON QUESTO FB PER NIENTE" Premessa lui è molto aggressivo verbalmente, insulta è arrogante ha sempre ragione ma se mi permetto io ad fare qualche insulto fa la vittima dicendo che lo insulto e sbaglio.ASSURDO.Mi rivolsi all'amico di cui parlai prima dicendo di farlo ragionare, l'amico si arrabbiò e gli disse che doveva avere considerazione per me io ero sua moglie doveva capire come mi sentivo di fronte a certe cose fatte e dette da lui non poteva pretendere di conoscere altre cosa vuole dalle altre? Perché tutto questo interesse? Risultato? Si lui tolse questa ragazza dalle amiche ma dopo chiuse i rapporti con il suo amico e vieto a me di non parlare mai piu con lui altrimenti mi avrebbe lasciata erano solo problemi nostri e per ultimo TORNO A NASCONDERE LA LISTA AMICI.Io mi infurio e lui MI BLOCCA TUTTI I CANALI DI COMUNICAZIONE MI ACCUSA DI NON AMARLO MI DICE CHE NON HO PROVE CHE LUI HA UN ALTRA E NON CAPISCE LA MIA GELOSIA MALATA.Io faccio dietrofront e cerco di risolvere con calma.E lui mi sblocca. Ero stremata non sapevo che pensare non volevo continuare a litigare ma lui non mi dava scelta. Gli chiesi perché aveva nascosto di nuovo? Se basa il matrimonio sui segreti non potevo mai avere fiducia lui disse "LA NASCONDO PER NON PORTARE PIU PROBLEMI DEVI AVERE FIDUCIA IN QUELLO CHE TI DICO QUANDO VIVREMO INSIEME VEDRAI CHE IO NON PARLO E CONOSCO NESSUNA. FB È MIO TU NON C'ENTRI CON IL MIO FB. IO SONO LIBERO NON MI FACCIO METTERE I PIEDI IN TESTA DA NESSUNO E NON FACCIO I TUOI COMODI" Dopo quelle parole il mio cervello era come sedato come se fossi drogata mi aveva indotto la gelosia e ora mi accusava di essere una pazza gelosa che lo controllava usò la parola liberta come se io fossi la pazza che lo imprigiona mi fece sentire in colpa e vinse lui. Io accettai questa assurda e malsana regola imposta da lui nel nostro matrimonio lo feci anche per amore della pace ero stanca di litigare e poi dovevo risolvere il post aborto non potevo farmi carico di due problemi contemporaneamente sarei impazzita cosi rimandai questo con mio marito con la grande speranza che lui lo capisse da solo che non potevamo vivere un matrimonio in queste condizioni. Lui non lo capi. Sceglieva il lavoro per me senza consultarmi. Litigammo per questo io mi dichiarai libera di decidere quando e se lavorare. Lui iniziò con le accuse che io non mi preoccupavo del nostro futuro, se lo chiamavo rispondeva ma lui non mi chiamò più era nervoso,urlava senza motivo, ogni scusa era buona per litigare, cercavo di fargli capire che non poteva nascondermi nulla , che il problema era quello, era come se pretendesse una vita con me e una vita a parte con le altre lui non mi ascoltava L'ARGOMENTO ERA TABÙ e mi ricattava di tornare nel suo paese se continuavo cosi. Un giorno mi invio un biglietto aereo ma io mi accorsi c'era il nome di un altra persona. Il giorno dopo invio lo stesso biglietto senza il nome in mostra si era accorto dell'errore ma io non dissi nulla lo perdonai come una mamma perdona il suo bambino. Insomma finse di aver fatto il biglietto per partire. Io non avevo una spiegazione logica per tutto questo. Dopo l'ennesimo litigio lui disse che voleva divorziare e io dissi che lo volevo anche io non era un matrimonio normale. Dopo varie discussioni fatte con calma lui decise di cancellare l'account Facebook. 2 mesi di pace. Poi inizio a sparire per 3 sabati sera consecutivi spegneva il telefono (non lo aveva fatto prima) sapeva che se non mi chiamava come sempre per la buonanotte mi innervosiva ma il sabato dopo puntualmente lo faceva. Un giorno che eravamo fuori avevo bisogno del telefono il mio era scarico chiesi il suo e lui si arrabbio. PERCHÉ VUOI IL MIO TELEFONO? PER ROMPERMI I CO******? Io rimasi scioccata. Ma che significa? Perché risponde cosi? Perché si arrabbia se non è successo niente? Tornati a casa dai miei io chiedo spiegazioni e dico che sono scioccata e lui va via. Ho dovuto cercarlo per tutto il mio paese l'ho trovato in mezzo alla strada che aspettava un autobus.Per amore di pace la chiusi momentaneamente li non volevo scenate davanti ai miei genitori. In merito a quei sabati in cui spariva quando usciva si giustificava con la liberta che non dovevo forzarlo a chiamarmi (ma io non forzo io chiedo spiegazioni)io sentivo che voleva riprendere la condotta di prima ma aspettai.Finalmente arriva il permesso ora possiamo andare a vivere insieme. Lui dice che prima deve tornare nel suo paese non vede i genitori da 3 anni. Mentre era via si allontanò completamente via chiamate e sms era distante rispondeva solo se lo chiamavo io ED ERA PALESEMENTE SCOCCIATO io chiedevo spiegazion e lui un giorno mi disse "MA COME NON VUOI CAPIRE CHE SONO CON I MIEI GENITORI MA QUALE È IL TUO PROBLEMA? MI VUOI ROVINARE LA VACANZA? SE NON MI CAPISCI CA**** TUOI SE CONTINUI A FARMI STORIE TI BLOCCO E TORNATO IN ITALIA TI SBLOCCO E MI DICI CHE PROBLEMI HAI?" Bugia il tempo lo passava la maggior parte con gli amici.Agitata dal fatto che mi bloccasse come in passato concordai. Ci eravamo detti che la prima cosa di cui occuparci appena tornato in Italia fosse la casa e invece lui torna in italia e non mi dice niente lo chiamo io e lui dice dopo ti richiamo. Mi richiama e dice "ASCOLTA IO HO DECISO DI RIATTIVARE IL MIO ACCOUNT FB AGGIUNGO LE RAGAZZE TANTO NON CE NIENTE TRA ME E LORO TI NASCONDO LA LISTA E TU NON MI DAI ORDINI" Ed li in quel momento che si accese una lampadina nella mia testa LUI È PROBABILMENTE E SERIAMENTE MALATO come può ripetere lo stesso errore? Come può ritornare a fare uno sbaglio di cui in passato mi chiese scusa che sembrava aver capito? Io stavolta non ci sto. Invio sms a qualche amica vista tra i mi piace e commenti solo due in realtà mi dicono che sono amiche virtuali e chiacchierano solo su fb. Qui scopro la bugia detta in passato lui mi disse che conosceva personalmente le sue amiche.Poi dissi a me stessa che non potevo inviare sms a tutte e con la lista nascosta nemmeno sapevo chi fossero e che forse stavo facendo il suo gioco infatti lui mi disse SEI MALATA CONTINUA PURE TANTO A ME DELLE RAGAZZE SU FB NON MI FREGA NIENTE. Io gli dico che è lui il malato e anche un maiale lui mi blocca di nuovo tutte le vie di comunicazione. Mi ha messo in condizioni di contattarlo con vari numeri e un altro vecchio account fb di mia cugina chieso in prestito per parlare con lui.Blocca tutto tranne questo account. Mi lascia una via di comunicazione. Continua a tenere lo stato sposato su fb per tutto questo tempo. Da marzo ad oggi ci sentiamo a intermittenza e sempre io devo cercarlo gli chiedo di divorziare e lui mi blocca. Gli chiedo di mettere le cose a posto non nascondemi nulla e lui mi blocca. Insisto lui dice si per il divorzio e poi non collabora. Dice blocco questo permesso parlo con l'avvocato ti faccio sapere e poi non mi fa sapere niente. Siamo in queste condizioni da due mesi. Lui rimane sposato con me non ha serie intenzioni di divorziare, ne di fare un matrimonio normale, si dichiara sposato su fb , se ne frega se vado io a mettere la firma per la separazione(che ho intenzione di fare passata l'emergenza coronavirus) e intanto mi fa rimanere in sospeso. Non ci sentiamo da 22 giorni.In questo periodo ho cercato il perché tra me e me e ho saputo dei disturbi di personalità di cui tanti sintomi corrispondono ora vorrei il vostro parere

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 MAG 2020

Buongiorno Confusa86,
dal suo messaggio emerge molto da un lato la preoccupazione e il dolore e dall'altro molta rabbia, che forse non la sta stare tranquilla e la confonde ancora di più. SI tratta di una storia abbastanza complessa, a prescindere dalla diagnosi di disturbo di personalità. Forse avrebbe bisogno di uno spazio suo dove potersi confrontare con un professionista sentendosi capita e non giudicata.
Le consiglio di intraprendere un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1663 Risposte

1197 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20500

psicologi

domande 34500

domande

Risposte 117850

Risposte