Lui ha paura o sta giocando?

Inviata da Sabrina Elena il 12 dic 2018 Terapia di coppia

Salve, mi chiamo Sabrina ed ho 28 anni sono insieme ad un ragazzo da maggio 2018 i primi mesi è stato un tira e molla cioè lo lasciato io 3 volte, perché avevo paura di un rapporto avendo una brutta esperienza dietro, comunque oggi siamo 12 dicembre e 2 settimane fa le avevo proposto di andare a vivere insieme perché ormai sono sempre da lui, lui vive da solo io altrettanto, ma in pratica sono solo da lui a casa mia vado a cambiarmi e basta, facciamo la spesa insieme mi ha lasciato le chiavi di casa sua tutto cm se fossi a casa mia mi ha anche fatto spazio nel armadio ho quasi tutte le mie cose da lui, quando le ho fatto la proposta di andare a convivere mi ha detto che dobbiamo pensarci bene perché nn e una decisione da prendere cosi facile, e di avere un po di pazienza e vediamo un po come vanno le cose fra di noi, ora pero io sono rimasta un po male anche se nn è cambiato niente fra di noi ma a questo punto nn saprei cm comportarmi anche perché lui senza di me nn sta e nemmeno io. Aiutatemi per favore

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Sabrina,
lei dice che in pratica già vive a casa del suo fidanzato per cui forse la sua proposta di convivenza si tradurrebbe nel lasciare la casa per la quale suppongo paghi fitto e utenze.
Se è così non mi sembra per adesso una buona idea perchè il vostro rapporto è in fase di verifica e consolidamento ed è da apprezzare la prudenza del suo fidanzato che inizialmente è stato da lei lasciato per ben 3 volte per le incertezze e paure che lei aveva.
D'altra parte, se lei non si trova bene dal suo fidanzato potrebbe sempre chiedergli di essere lui a spostarsi a casa sua ma probabilmente lui ha necessità di acquisire maggiore fiducia nella relazione, cosa che può essere agevolata da un percorso terapeutico di coppia.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6464 Risposte

18113 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Sabrina, in realtà entrambi mostrate paura ed insicurezza. Ciò che spaventa a volte è la definizione che viene data alla relazione. Di fatto lei vive da lui. Lui ha accettato la sua presenza fisica e le ha creato uno spazio reale e simbolico nella sua vita. Però non è pronto a parlare di convivenza. Forse ha ragione a voler approfondire il discorso proprio perché da un significato importante a questo passo e non lo vuole accettare in modo superficiale. Questo gli fa onore e non è detto che il suo atteggiamento sia dovuto ad uno scarso coinvolgimento... Un abbraccio.

Dott.ssa Maria Elena Michelone Psicologo a Vercelli

15 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Sabrina,
capisco il suo dolore per una risposta negativa. Questo significa che lei tieni molto al suo fidanzato. Il fatto è che se vi amate veramente dovete anche aspettarvi.
Lo so che non è facile, ma se lo ama sul serio dovrà aspettare fino a quando lui non si sente di convivere con lei. E' ovvio che se questa attesa dura, butto lì, degli anni qualcosa non va e allora bisogna chiarirvi.
Rimango a disposizione per ogni domanda.

Angelo Feggi - Psicoanalista Genova

Dott. Angelo Feggi Psicologo a Genova

474 Risposte

709 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Sabrina,

Capisco che lei ci sia rimasta male, ha vissuto l'episodio come un rifiuto. Dopo tutto, da quel che dice, dalle vostre abitudini, è un pò come convivere già. Magari il suo compagno non è ancora pronto, dopo tutto sono pochi mesi che siete insieme. Condivida con lui il suo pensiero, senza giudicarlo e senza mettere troppa fretta.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva
Cordiali saluti

Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1535 Risposte

1136 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19700

domande

Risposte 77250

Risposte