Lo amo ma non riesco ad eccitarmi quando facciamo l'amore

Inviata da Bella · 7 giu 2017 Terapia di coppia

Ovvero, io lo amo, siamo fidanzati da 5 anni e inizialmente andava tutto bene (rapporti fisici intendo)
E da un po' di tempo però che quando faccio l'amore penso ad altro e non mi lascio andare completamente a lui.
Non posso dire di non essere innamorata perché quando penso alla mia vita senza lui solo il pensiero mi fa sentire malissimo, ma nello stesso momento non riesco a provare tra virgolette più piacere sessuale.. come è possibile? Sto provando a capire il problema, non ne ho ancora parlato con lui, ma vorrei prima essere sicura di qualcosa prima di aprire il discorso..
Sono disperata aiutatemi

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 GIU 2017

Carissima, i problemi legati al sesso non devono essere vissuti con ansia, perché è controproducente. Probabilmente, i rapporti che avete per lei non hanno più la stessa intensità, stia tranquilla dopo qualche anno di fidanzamento, ci sta che ci sia un calo. Potrebbero esserci dei problemi legati anche alla sua predisposizione, magari è presa da pensieri e preoccupazione, anche se non se ne accorge. Potrebbe spiegarmi la sensazione che prova quando è lì con il suo ragazzo e le chiede di farlo?
Cari saluti.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

622 Risposte

305 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 GIU 2017

Lei è innamorata del suo partner ma non prova più piacere sessuale. Questa cosa la allarma e immagino che nel tempo, sia pur ricercando il piacere, abbia maturato una sempre più profonda delusione. La invito a fare con risolutezza un semplice esperimento. So che potrebbe sembrare molto strano ma la invito a eseguirlo alla lettera, in fondo la situazione sembra strana di per sé no? Faccia dunque così:
Nelle prossime tre settimane, ogni volta che avrà dei rapporti sessuali con il suo partner, si sforzi volontariamente di ignorare il piacere. Allontani da sé ogni sensazione, il più possibile, si impegni a trascurare e a non sentire qualunque spettro del piacere. Si metta di impegno. Lei vive questa situazione da un certo periodo ormai, sono certo che potrà fare questo esperimento. Abbia dunque dei rapporti "normali" con il suo compagno ma dentro di sé si sforzi assolutamente, in ogni momento, di non sentire qualunque sensazione di intimità, calore o piacere che sale. Alla fine dell'esperimento mi contatti e faremo il punto della situazione.

Dott. Davide Norrito Psicologo a Trapani

11 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

11 GIU 2017

Gentile Bella,
da un po' di tempo lei non sente lo stesso trasporto fisico ed emotivo con il proprio ragazzo.
Dopo alcuni anni subentra la routine, la passionalità iniziale può diminuire.
Come vive la relazione? Sente poca affettività? Quali pensieri, emozioni, sentimenti vive in intimità?
Che cosa migliorerebbe il rapporto dal proprio punto di vista?Che cosa lo ravviverebbe?
Resto a disposizione
Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2756 Risposte

2289 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 GIU 2017

Gentile Bella,
Da un po' di tempo non sente lo stesso trasporto fisico ed emotivo verso il proprio ragazzo.
In genere la passionalità del primo periodo si trasforma, subentra la routine.
E' cambiato qualcosa nella relazione? La comunicazione è aperta?
Che emozioni, percezioni, sensazioni vive nell'intimita'?
Cosa migliorerebbe la relazione con il proprio ragazzo?
Fatica a lasciarsi andare? Ha fiducia nell'altro?
Provi a rispondere a qualche domanda.
Cordialmente
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2756 Risposte

2289 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18150

psicologi

domande 28350

domande

Risposte 97350

Risposte