Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

La mia psicoterapeuta è scomparsa.

Inviata da Mirella · 5 apr 2020 Autorealizzazione e orientamiento personale

Ho finito la psicoterapia? Non essendomi mai stata fatta una diagnosi ho cominciato a pensare che forse non ho mai avuto nessun problema; forse mi sono fatta solo tante paturnie mentali e in realtà sono sana di mente al 100%. Mi sono convinta ancora di più avendo visto la psicoterapeuta scomparire nel nulla. Non la vedo da quasi 3 mesi. Non avendo risposto a email e in nessun altro modo potrei concludere che la psicoterapia è finita e che forse non ho mai avuto niente. Non ho capito a che servono gli psicologi a questo punto, onestamente. Io mi facevo tanti problemi perché non ho mai avuto una relazione, ma forse esageravo! In fondo ho un lavoro a tempo indeterminato con la mia prima laurea, prendo bene e sto finendo medicina. Ho una carriera creativa e qualche amica intima e molti hobby. Forse mi faccio troppi problemi per sta storia di non avere una relazione....pensavo di essere pazza, insomma di avere qualcosa che non andava visto che è statisticamente impossibile non avere mai avuto una relazione alla mia età, ma forse appunto mi sbagliavo!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 APR 2020

Gentile Mirella,
sarebbe interessante sapere quanti incontri ha fatto con questa terapeuta e cosa si è portata a casa da questi incontri.
Si può solo ipotizzare che la collega abbia avuto qualche problema serio che per qualche ragione le avrà reso difficoltoso contattarla in quanto è impensabile che un terapeuta abbandoni all'improvviso i suoi pazienti senza un motivo.
La frustrazione, la rabbia e la poca umiltà le fanno commettere sia l'errore della generalizzazione che quello di attribuire cattiva fede agli altri e potrebbe essere questo atteggiamento a spiegare il problema sentimentale.
In ogni caso, se lo ritiene opportuno, può sempre riprendere il percorso interrotto con altro terapeuta.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6839 Risposte

19098 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 APR 2020

Buongiorno Mirella,
posso ben capire il suo risentimento per aver, senza un'apparente motivazione, perso ogni contatto con la sua terapeuta. Una psicoterapia non finisce improvvisamente ma insieme, terapeuta e paziente, si preparano alla conclusione del loro percorso, nel momento in cui gli obiettivi che si erano prefissati siano stati raggiunti.
C'è molta rabbia nelle sue parole, comprensibilissima, e questo perchè probabilmente si è sentita abbandonata e tradita, dopo aver investito nella vostra relazione.
Lei ha chiesto aiuto non perchè non fosse "sana di mente" , ma perchè il fatto di non avere avuto mai una relazione la faceva soffrire; voleva capire, per provare a cambiare le cose. E questo è positivo; è indice di maturità, e non di pazzia.
Non vanifichi questa presa di coscienza e il suo legittimo desiderio di stare meglio. Ora è molto arrabbiata, e la capisco, ma se non riesce a contattare la sua terapeuta, provi a ricominciare con qualcun altro, ad investire di nuovo in un rapporto, a ridare ( a lei e ad ad un 'altra persona) fiducia.
Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento.
Cordiali saluti,
Dott. ssa Barbara Iacobucci

Dott.ssa Barbara Iacobucci Psicologo a Milano

10 Risposte

5 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 APR 2020

Buongiorno Mirella,

mi dispiace che abbia avuto un'esperienza spiacevole con la Sua terapeuta.
Non conosco la collega, ma generalmente si mantiene comunque un rapporto anche dopo la fine della terapia, che almeno nel mio caso è sempre una decisione condivisa.

Non so se la sua terapeuta può aver avuto qualche problema personale che l'ha portata a perdere i contatti. Il mio consiglio è quello di non generalizzare su tutti i professionisti.

Sono inoltre convinta che lei non si pazza, non ci sono regole valide per tutti né sulla gravità dei problemi né sulla quantità delle relazioni. E' fondamentale la percezione che si ha della propria qualità di vita. In questo un percorso psicologico può aiutare a capire i valori secondo cui stiamo vivendo e quali strategie mettere in campo per essere maggiormente soddisfatti. Non è necessario presentare una psicopatologia o non avere qualcosa che non va, per citare le sue parole.

Spero che possa avere un'esperienza migliore nel caso decida di affrontare una nuova terapia, perché è un regalo che facciamo alla nostra persona.

Cordiali saluti,
Roberta Collalti
psicoterapeuta cognitivo-comportamentale

Dott.ssa Roberta Collalti Psicologo a Roma

15 Risposte

7 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 APR 2020

Buongiorno Mirella,

il suo disorientamento è più che lecito visto che pare che la collega sia scomparsa nel "nulla". Una delle ipotesi potrebbe anche essere una problematica personale della collega ma in ogni caso, come dicevo sopra, è più che comprensibile che questa interruzione abbia fatto sorgere in lei dei dubbi. Il fatto che lei avesse sentito la necessità di intraprendere un percorso non significava e non significa che lei sia pazza, così come il non aver avuto una relazione affettiva. Evidentemente Mirella lei era stata spinta ad iniziare quel percorso da un bisogno o da un' insoddisfazione rispetto all'area affettiva. Valuti ora lei se queste motivazioni permangono o meno, pensando al'opportunità di iniziare un percorso con un altro collega.
Cordiali saluti
Dott.ssa Barbara Testa

Dott.ssa Barbara Testa Psicologo a Como

104 Risposte

84 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamiento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21850

domande

Risposte 82250

Risposte