Ho un moroso, ma non riesco ad essere felice perché penso ancora al mio ex

Inviata da Mery il 19 gen 2015 Terapia di coppia

Mi sono lasciata con il mio ex a novembre del 2013, il 21 gennaio 2015 avremo fatto 2 anni, ci siamo lasciati per colpa della mia impulsività e per colpa dei miei viaggi mentali, lui era un po' stanco di me, mi chiese se volevo che finisse la nostra storia e io presa dalla rabbia/ impulsività dissi si, il giorno dopo mi ero già pentita ma lui non ne voleva più sapere di me, ho provato a dimenticarlo avendo altri, ma mi sono sentita solo male perché prendevo solo in giro queste persone! Ora ho il moroso da 5 mesi però non riesco ad essere felice come lo ero con il mio ex, forse voglio autoconvincermi che io e il mio moroso siamo compatibili anche se non è così, fatto sta che penso spesso al mio ex e non riesco a godermi la vita, lo sogno alla notte, ci guardiamo durante l'intervallo perché facciamo la stessa scuola e questa immagine mi rimane fissa per ore, cosa devo fare per essere felice con il mio nuovo moroso? Come faccio a dimenticare del tutto il mio ex? Come faccio ad essere felice come lo ero con il mio ex? Devo aspettare del tempo o devo lasciare il mio moroso perché non sono convinta di noi? Per favore aiuto sono confusa e ho solo 18 anni

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Mery,
la confusione sentimentale è un problema che genera molta ansia e anche una sorta di tristezza per per il timore di aver perso una storia importante o deludere quella che è appena iniziata. Dovresti fermarti un attimo e cercare di fare chiarezza dentro di te, domandandoti cosa provi realmente per il tuo nuovo moroso e cosa senti per il tuo ex, ma soprattutto prova a capire cosa la tua "impulsività" ha provato a dire al tuo ex moroso nel momento in cui gli hai risposto "si" che volevi finire la vostra storia. Credo che la chiave sia proprio in questa tua risposta, come stava andando la vostra storia? Perché la tua parte impulsiva ha voluto far vivere al tuo ex il timore di perderti?
In bocca al lupo
Dott.ssa Anna Petrachi

Dott.ssa Anna Petrachi Psicologo a Roma

2 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Mery,
sarebbe opportuno capire come mai lei sia arrivata a quel punto della sua relazione e in quel modo. Ogni storia ci segna in qualche modo e comprendo la sua confusione, cosa è rimasto in sospeso della relazione precedente secondo lei?
Ci sarebbero diversi aspetti da approfondire.
Quello che posso consigliarle e cercare di capire se è ancora attratta dal suo ex perché ancora tiene sentimentalmente a lui o perché sente che le cose non sono andate come avrebbe voluto
Cerchi solo di capire se queste cose può chiarirsele da sola o se sente il bisogno di chiarirle con il suo ex
Per qualsiasi cosa a sua disposizione
Dott.ssa Anna Mura

Dott.ssa Anna Mura Psicologo a Torino

44 Risposte

105 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Mery,
non esistono formule sicure ed ogni storia d'amore è una storia a sè per quanto si cerchi di trovare dei modelli. Confrontare le due relazioni di certo non aiuta a viversi serenamente il presente, qualunque cosa il futuro abbia in serbo per te. A volte certe relazioni non si chiudono totalmente, semplicemente si convive con la perdita di qualcosa che al momento non c'è più. E' possibile che ci siano ancora dei sentimenti forti rispetto al tuo ex ragazzo, se ti impediscono di apprezzare la relazione che hai e se devi auto convincerti forse c'è qualcosa da chiarire con te stessa e con il tuo ex. Nessuno conosce il destino.
Auguri!

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Mery, molto spesso le risposte che cerchiamo sono nelle domande che ci poniamo e nel contenuto di ciò di cui parliamo: scrivi che per dimenticare hai scelto altre persone che tuttavia erano ben lontane dall'essere quel lui che ad oggi non riesci a cancellare dalla mente. Ti chiedi se forse è stato prematuro stare con un altro e se forse serve del tempo. Credo che prima di iniziare qualcosa di nuovo come una storia, sia importante lasciarsi alle spalle il passato e le persone che ne hanno fatto parte. Credo sia importante altresì riflettere se quel ragazzo che ancora insiste nel tuo cuore lo stia guardando realmente o se sia solo frutto di un modello che sulla base di un desiderio gli hai creato intorno. Alla tua età l'amore è meraviglioso perchè si affida al sogno, al mito, si nutre di attesa e aspettative. E tanto è intenso, tanto fa soffrire. Afferra dunque del tempo per te stessa e sii paziente. Aspetta: l'amore non si crea.
Buona Vita

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buon giorno Mery, le relazioni sentimentali sono complesse in quanto si mettono in gioco diversi elementi.In primis il rapporto con le nostre figure di attaccamento (madre e padre fin dalla nostra nascita), successivamente spesso paragoniamo i nostri rapporti con quello dei nostri genitori e ancora confrontiamo spesso il nostro legame sentimentale con quello di altri, in una sorta di confronto sociale. Bisognerebbe analizzare bene le caratteristiche di entrambi i ragazzi e vedere cosa le suscitano in Lei e se si trova qualche legame con quanto esposto in precedenza. Questo andrebbe analizzato in seduta in un percorso di terapia conoscitiva personale. Resto a disposizione eventualmente per un appuntamento. Io seguo un orientamento cognitivo costruttivista e ricevo a Faenza, provincia di Ravenna. Se desidera approfondire mi contatti. Cordialmente. Dott.ssa Sara Pagliara

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Mery, per fronteggiare le tue legittime domande. la preoccupazione e questo momento, mi puoi contattare per fissare un appuntamento gratuito. Cari saluti
Dott.ssa Ilenia Andreolli

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Mery,

prima di iniziare una nuova storia, dovremmo avere la mente libera e il cuore disponibile ad accogliere una persona che non rappresenti per noi solo un ripiego o, peggio, un "antidolorifico".

L'aiuto che può dare a se stessa è concedersi il tempo necessario ad elaborare questa separazione: soffrirà, certo, ma tutto passa, anche il dolore.

Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Nappo

Dott.ssa Valentina Nappo Psicologo a Napoli

41 Risposte

107 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ciao Mary,
spesso nella vita ci si aggrappa a dei ricordi o a "situazioni ipoteticamente ideali" solo perchè hanno il potere di farci sentire al sicuro. Credo che per uscire da tutta questa confusione dovresti provar a dare senso, per quanto difficile, a ciò che senti. Malgrado la realtà, capita di rimanere attaccati all’idea che chi ci è accanto dovrebbe essere diverso, ma l'unico modo per capire di cosa realmente abbiamo bisogno è partire da noi.
Imparare a lasciar andare molte volte significa aprirsi al presente e accettare la realtà per come è.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ciao Mery,
credo proprio che tu stia vivendo un momento di grande confusione riguardo te stessa, le scelte che hai fatto e ciò che provi e continui a provare.....sicuramente fare chiarezza nei tuoi desideri e nelle tue emozioni ti aiuterebbe.
Io ricevo a Pesaro (PU) se lo considererai opportuno ci si può incontrare.
Dott.ssa Gargamelli Sara

Centro di Psicoterapia - Dott.ssa Gargamelli Sara Psicologo a Pesaro

6 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Mery,
la sua confusione mi giunge e la situazione risulta complessa. Più che dimenticare il suo ex, dovrebbe staccare con il passato e darsi nuove opportunità nel presente e nel futuro. Non riesco ad aiutarla più di tanto tramite mail, la invito per questo, se vuole a prendere un appuntamento.
Le faccio comunque il mio più sentito in bocca al lupo per ritrovare la sua serenità. Dr.ssa Pamela Coccetta

Dott.ssa Pamela Coccetta Psicologo a Perugia

4 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Mery, ti consiglio di guardare soprattutto alla tua nuova storia e di valutare se stai bene con il tuo nuovo fidanzato. Valuta il tuo presente senza rimorsi con il passato. Se nella tua storia di oggi non sei gratificata a prescidere dai paragoni con l'Altro, allora andrà verificato cosa cerchi in un rapporto e cosa ti delude; se cerchi più la conferma di essere amata piuttosto che quella di amare. A volte può essere utile darsi uno spazio di tempo restare single, senza un compagno, per esercitare la propria autonomia.
Non ci sono risposte definitive, non conosco la tua storia passata; comprendersi è un viaggio che dura tutta la vita e porsi delle domande è importante per crescere e migliorarsi ma se rimugini con sofferenza allora valuta l'opportunità fare un colloquio di sostegno.
Puoi contattarmi quando lo desideri.
Cordiali saluti
Dr. L. Cutaia

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ciao Mery, io ricevo in Puglia. Se sei in zona e hai voglia di approfondire la tua situazione psicologica mi puoi contattare e organizziamo un incontro ok? A presto, buona vita.
dott. ssa Alessandra Lally Campana

Dott. Ssa Alessandra Lally Campana Psicologo a Mesagne

1 Risposta

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Ciao Mery,
Purtroppo è una cosa che succede spesso e la confusione ed il dolore che si provano rende difficile trovare la strada giusta. Le emozioni che provi nei confronti del tuo ragazzo e quello che provi per il tuo ex si mescolano dentro di te lasciandoti sempre più confusa. Potresti provare a patparlarne con uno psicologo nella tua città per farti aiutare a comprendere meglio le tue emozioni e definire degli obiettivi chiari.

Andrea Pasquini Psicologo a Fano

3 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Mery,
Io ricevo a Pavia. Mi contatti tramite il portale se intende parlare della sua situazione. A presto.
Dott.ssa Anastasi S.

Dott.ssa Stefania Anastasi Psicologo a Pavia

1 Risposta

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Mery,
prova a separare i due quesiti che ti poni:
1 questa nuova relazione sentimentale che non sembra gratificarti.
2 l'attrazione che ancora senti verso il tuo ex

Per quanto riguarda il primo punto, prova a capire in che modo questa relazione non è all'altezza delle tue aspettative, cosa cerchi in una relazione sentimentale?
Dopo aver chiarito a te stessa la tua attuale posizione rispetto ai sentimenti che provi verso le persone per te significative, forse potresti provare a confrontarti con loro, prima di tutto con il tuo attuale ragazzo, e poi anche con il tuo ex, chiedendo magari anche a lui il significato di quei lunghi scambi di sguardi...
In bocca al lupo ;-)
dott. Valentina Valentini

Dott.ssa Valentina Valentini Psicologo a Sorrento

22 Risposte

15 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

"ci guardiamo durante l'intervallo"... quindi anche lui la guarda...E' certa che non si sia pentito anche lui? Non ci si lascia per un moto di impulsività...è un "non lasciarsi"..se continua così si fa solo del male e molto probabilmente se ne sta facendo anche il suo ex: Non sono sofferenze e situazioni da sottovalutare perchè se non prendete provvedimenti restano tali indefinitamente.
Il fatto che lei sogni il suo ex è un forte indizio che non lo ha dimenticato e che la storia con lui è ancora viva e produce effetti.
Ne parli con uno psicologo.

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

700 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Mary
quelli di cui parli sono due problemi differenti cioè, da un lato il fatto di non esserti perdonata di un gesto impulsivo che ha portato la rottura tra te e il tuo ex, e quindi di averlo perso...dall'altro l'attuale storia col nuovo fidanzato dove tu stai cercando di trovare affinità e affiatamento dove sembra, di fatto, non esserci.
A mio parere hai bisogno di rientrare nella realtà.
Da un lato, considerati i "lunghi sguardi" col tuo ex, la storia mi sembra non essere del tutto finita (lui ha un'altra nell'attuale?) anche perché comunque tante cose sono restate non spiegate e non dette.
Dall'altro non vorrei che il tuo nouvo ragazzo sia una nuova "vittima" che paghi il prezzo di questo "non detto" e che sia lì solo per un tuo bisogno di colmare un vuoto.
Mettiti serena e rifletti con grandissima sincerità interiore su quanto ti ho ipotizzato.
Un caro saluto
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6699 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Mary,
è abbastanza comprensibile che a soli 18 anni tu viva delle incertezze sulle tue scelte sentimentali e del resto, solo il fatto che col ragazzo di prima ci siano degli scambi di sguardi significativi, fa pensare che lui ti rimarrà impresso a lungo, interferendo sulle tue storie sentimentali successive per lungo tempo.E' opportuno che tu liquidi la faccenda, trovando l'occasione di confrontarti direttamente con lui, qualora sia realmente disponibile. Io rimango a tua dsposizione per ulteriori ed eventuali comunicazioni augurandoti un buon procedimento.
Dott.ssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

615 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19800

domande

Risposte 77400

Risposte