Perché ancora penso la mia ex che mi ha lasciato con un sms? (II parte)

Inviata da pierpaolo · 27 giu 2014 Terapia di coppia

Buonasera sono Pierpaolo, ringrazio per le utilissime risposte alla mia domanda e chiarisco alcuni punti.
-Rispondo alla Dott.sa orlando: Non ho chiesto spiegazioni perche' ritengo che se questa persona non ha piu' piacere nello stare con me, dovrebbe essere una sua esigenza spiegarmene i motivi e non un dovere nei miei confronti. Altro motivo per il quale ho preferito non chiederle e' perche' non ho voluto infierire su una sua mancanza sperando che la relazione riprendesse. Oltretutto penso che quando uno dei due dica "fine", abbia detto tutto. E' il modo in cui l'ha fatto che mi lascia da pensare. Non capisco le ragioni di farlo per sms.
- il Dott. Gliemi mi chiede "come procede la vita e cosa tolgo a Pierpaolo". Rispondo dicendo che ho perso una parte di me, perche' se devo cancellare un anno della mia vita, nella quale sono sicuramente cambiato grazie a questa relazione, e' come se ora mi ritrovassi cambiato dovendo fingere di non conoscere il percorso che mi ha portato ad essere quello che oggi sono. Penso che le persone siano anche il risultato delle interazioni avute con gli altri. Non posso dunque fare finta che non sia esistita altrimenti non esiste parte di quello che sono.- chiarimenti che penso risultare utili per considerare il caso: bellissima donna, molto intelligente e con un cervello velocissimo. Una sensualita' irresistibile. Immediata e consistente la sintonia. Si stava veramente bene insieme. Era molto appagante.

Un giorno mi disse: "pensavo di star bene, con te ho capito di non esserla mai stata prima d'ora". Ci si vedeva due volte a settimana e ci si sentiva al telef per ore al giorno. Quasi sempre lei a cercarmi. Le piacevo perche' la facevo star bene ed ero me stesso senza filtri. Per me era la stessa cosa. Era un intesa favolosa mai sperimentata prima da ambo le parti. Si rideva sempre e le giornate sembravano attimi. Sessualmente si diventava veramente una sola cosa. Non potevamo fare a meno di vederci.
Era in analisi perche' sosteneva di essere bipolare, ma piu' che daparox e EN a dosaggi molto bassi lo specialista non le ha mai prescritto. Ora che ho capito che non tornera' indietro, pur non condividendo il modo in cui mi abbia comunicato di avermi lasciato, non porto rancore nei suoi confronti, ritengo che se ha agito cosi' ci sia un motivo che io pero' non ho capito.
Vorrei tornare a star bene e smetterla di cercarla in altri occhi e in altri profumi. Spero che lei stia bene e le auguro di essere felice. Ringrazio per le Vostre qualificate opinioni.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 GIU 2014

se la donna è in terapia perchè è bipolare, la spiegazione è tutta li. chi soffre di questa patologia alterna momenti di euforia in cui tutto sembra possibile, raggiungibile e meraviglioso e momenti di buio profondo in cui si distrugge tutto ciò che si è costruito. le fasi depressive di solito durano molto più a lungo di quelle euforiche. a volte si cade nel buio e se ne esce dopo anni. le ha conosciuto questa donna nel momento "buono", in cui forse ha enfatizzato gli aspetti positivi della vostra relazione soprattutto perchè appena uscita dalla fase depressiva, la quale è ritornata e ha spento questa donna, che ha subito provveduto a cancellarla dalla sua vita tramite un sms (cosa scorrettissima). non sta perdendo nulla. è una persona malata che per 10 giorni di entusiasmo ne vive 200 di depressione. se ne faccia una ragione.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GIU 2014

Buonasera Pierpaolo, sono assolutamente daccordo con te: " siamo anche il risultato delle interazioni avute con gli altri"... mi sono probabilmente espresso male, non intendevo che devi far finta di nulla.. anzi! ciò che hai avut con lei è parte integrante di te, mi chiedevo/ti chiedevo piuttosto:" a cosa rinunci stando male". Come hai risposto alla collega Orlando: "il modo in cui l'ha fatto mi lascia pensare"... ha scelto un modo filtrato... "...dovrebbe essere una sua esigenza spiegarmene i motivi e non un dovere nei miei confronti" .. Ok, ma se pensi che ti farebbe stare meglio sapere questi motivi chiedigli! ... dici di voler tornare a vedere di nuovo le cose, stare bene e sentire nuovi profumi... ottimo! forse allora devi solo prenderti un pò di tempo per accettare la separazione... come ogni lutto richiede un minimo di elaborazione. Forse i motivi possono aiutarti

Dott. Fabio Glielmi Psicologo a Roma

174 Risposte

258 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 GIU 2014

Gentile Pierpaolo,
pur non avendo letto la prima parte della sua storia, questo suo secondo intervento mi sembra abbastanza chiaro e mi sembra anche di capire che la situazione è rimasta immutata. Concordo con la dott.ssa Orlando che ha posto l'attenzione sulla mancanza di spiegazioni; questa circostanza è molto importante nonostante spesso si sottovaluti, si ignori, si rimuova. Le consiglio, per maggiori chiarimenti, di leggere un mio articolo sulle storie sentimentali non chiuse che potrà trovare sul mio sito professionale. Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

718 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84150

Risposte