Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Doc che mi sta uccidendo

Inviata da Atry · 9 gen 2020 Disturbo ossessivo compulsivo

Il mio (o meglio i miei) doc stanno diventando insostenibili e la situazione peggiora giorno dopo giorno.Ho l’ansia costante di aver investito qualcuno o di aver guidato troppo a sinistra mandando in crisi le auto dell’altra corsia.Questo accade anche solo quando una macchina mi passa accanto o se prendo una buca,o se ho superato un pedone.Continuo a guardare compulsivamente lo specchietto per assicurarmi di non aver fatto danni.Ma non finisce qui,perché subito dopo penso ‘e se mentre guardavo lo specchietto per assicurarmene avessi fatto inconsapevolmente altri danni?’.Quindi comincio a tornare indietro per verificare che non ci siano incidenti e puntualmente in ogni ‘giro di verifica’ mi viene in mente di aver fatto qualcos altro e quindi diventa un cane che si morde la coda.Comincio ad odiare il fatto di dover guidare e ogni qual volta lo faccio l’ansia mi logora.Questo però,è solo l’ultimo dei molti disturbi che ho.Infatti vivo con la costante paura di fare del male agli altri(sempre involontariamente) magari trasmettendo qualche batterio o in qualsiasi altra forma e nonostante ci siano brevi momenti in cui mi rendo conto che è del tutto impossibile e irrazionale non riesco a smettere di pensarci e soprattutto arrivo a non ricordare più le azioni compiute prima di arrivare al fatto che di per se mi fa stare male e devo continuamente pensare in maniera sistematica a tutto ciò che ho fatto per rendermi conto che alla fine è del tutto impossibile ma ci penso così tanto da arrivare a convincermi del contrario.La mia esistenza sta diventando un inferno.Sono sempre stata una persona attiva e solare nonostante i vari ostacoli e problemi della vita e ora mi sento che mi sto trasformando in un vegetale,vorrei non fare nulla e non dovermi assumere alcuna responsabilità per il terrore di fare danni.Cosa posso fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 GEN 2020

Gentile Atry, la condizione che vive in questo momento è invalidante, la psicoterapia la aiuterebbe a collocare nella giusta ottica i concetti di dubbio, responsabilità e senso di colpa che sono alla base della dinamica ossessiva e a definire il modo adeguato di agire in determinate situazioni per liberarsi da queste invisibili catene chiamate ossessioni e compulsioni.

Dott.ssa Graziella Pisano, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Frattamaggiore (NA).

Dott.ssa Graziella Pisano Psicologo a Frattamaggiore

137 Risposte

3789 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 GEN 2020

Cara Atry, quello che descrivi sembra un senso di inaffidabilità personale di fronte alle responsabilità. È importante risalire all’esordio o al peggioramento delle reazioni per comprenderne meglio il significato e la coerenza. Se non riesci da sola, puoi farti aiutare da uno psicoterapeuta della tua città.
Un cordiale saluto.
D.ssa Patrizia Mattioli

Dott.ssa Patrizia Mattioli Psicologo a Roma

82 Risposte

35 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 GEN 2020

Gentile Atry, non c'è dubbio che Lei stia soffrendo molto. Quello che però mi ha colpito nella mia esperienza clinica è che chi ha il suo disturbo ha molta riluttanza ad entrare in terapia. In qualche modo trovate poi ogni scusa per non seguire le prescrizioni terapeutiche. Quindi in realtà siete voi i carnefici di voi stessi, perché a livello profondo non volete veramente uscirne. Quindi la risposta alla sua domanda è una sola: entri in terapia!
Cordiali saluti
LT

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

889 Risposte

365 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 GEN 2020

Buongiorno,
il doc si presenta secondo varie modalità. Occorre iniziare dalla modalità attraverso la quale lei tenta di gestire una delle sue tante ossessioni, in questo modo potrà gradatamente smontare le compulsioni. Ci sono ottime possibilità con le tecniche strategiche brevi perché lavorano sulle sue possibilità nascoste di risolvere il problema attraverso tecniche scientificamente provate. A disposizione.

Monticone Alessandra Psicologo a Asti

230 Risposte

89 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 GEN 2020

Gentile Atry,
mi sembra che la sua solarità sia compromessa dalle manifestazioni che descrive. Credo conviva da tempo con l’ansia e non affrontata ha determinato un coinvolgimento del pensiero con le ritualità descritte.
Le consiglio una psicoterapia per conoscere, approfondire il suo disagio, ciò la porterà a dare significato alle sue paure, ansie, pensieri ossessivi.
Disponibile per approfondimenti
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia


Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

386 Risposte

115 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 GEN 2020

Gentile utente, la risposta alla Sua domanda è una soltanto: deve rivolgersi a uno psicoterapeuta. La condizione di iper-dubbio in cui versa in questo momento rende impossibile una vita normale. Deve ripercorrere con il terapeuta i momenti storici in cui sono avvenute quelle fratture identitarie che hanno causato la perdita di quella relazione simpatetica con il mondo che Le consentiva di abitarlo comodamente e senza paure. Un consiglio: lasci perdere terminologie come "i miei doc". Lei è Lei, e fa fatica in questo momento a vivere nel mondo secondo fiducia. Non c'è una patologia che Le si appiccica addosso, c'è solo Lei con i Suoi modi di essere nel mondo e con possibilità d azione future che vanno riaperte. Cominci un percorso con fiducia, Non perderei ulteriore tempo. In bocca al lupo, cordialità. DMP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

544 Risposte

374 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16400

psicologi

domande 22500

domande

Risposte 83600

Risposte