Depersonalizzazione, Crisi esistenziale/adolescenziale

Inviata da Tommaso · 30 mar 2020 Crisi adolescenziali

Buongiorno a tutti, premetto che sono un adolescente e non ho mai avuto esperienze su certi siti,di conseguenza non son o molto esperto, ultimamente la mia situazione è diventata davvero insopportabile,sono sempre stato un ragazzo sicuro di me , felice , ho sempre avuto problemi di “ipocondria” legata a cercare malattie su internet e farmi autodiagnosi facendomi venire molta ansia,però sono consapevole che non avevo obbiettivi e hobby. Tutti i miei problemi nascono la sera di capodanno 2020, quando decido di fumarmi uno “spinello” prima di mangiare con i miei amici , a quel punto credo che la “botta” mi sia salita male e mi sia venuto un attacco di panico,questa cosa è durata più o meno 1 oretta poi sono riuscito a proseguire la serata più o meno in totale serenità.
La mattina dopo mi sveglio e mi sento strano, come se non mi sentissi in me,mi sentivo debole e in concomitanza avevo sintomi influenzali,mi cominciai a fare un sacco di paranoie (come sempre quando ho qualcosa) pensavo di avere un tumore al fegato perché avevo diarrea. Poi dopo una settimana circa mi sono deciso a cercare su internet la frase “Non mi sento in me” e ho trovato come risultato la depersonalizzazione,da quel momento mi sono auto convinto e ho mi sono fatto autodiagnosi, ero sicuro di averla, i sintomi sono: mi guardo piedi,gambe, mani e non me le sento parte del corpo,non me le sento mie,per esempio se copro le mie gambe con una coperta non so di averle, e come se sparissero.Questa cosa è davvero angosciante, a tutto questo da un po’ si è aggiunta (penso) una crisi esistenziale molto fastidiosa, continuo a chiedermi il senso delle cose, CONTINUANENTE. Senza sosta , dubito su ogni cosa che mi avviene o che mi è intorno, sono arrivato a pensare che non vedo come dovrei vedere, mi chiedo se sono io a fare le cose, mi chiedo se sono spettatore della mia vita, tutto questo va a alti e bassi continui che vanno a settimane. Una settimana sono di buon umore e riesco a mettere da parte quest’ansia e pensare ad altro, la settimana dopo torna l’ansia e l’angoscia martoriante che non mi fa pensare ad altro, in questo momento è anche tutto peggiorato per via del divieto di uscire di casa, trovavi sollievo nell uscire, avete contattato con l’esterno, ora non posso neanche più farlo. Aiutatemi,sta diventando insopportabile,piango ogni giorno, sono triste, non riesco più a divertirmi, ho paura di non riuscire più ad uscirne

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 31 MAR 2020

Tommaso lei pensa davvero che una ricerca su internet possa sostituire anni e anni di studio e di esperienza di un medico o di uno psicologo? Ogni persona e' diversa da ogni altra e sintomi simili possono appartenere a patologie differenti. Cerchi di rilassarsi. Questo periodo difficile in cui si e' costretti a stare in casa il piu' possibile e' difficile per tutti. C' e' la possibilita' di parlare con gli amici via Skype. Anche medici e psicologi offrono terapie via Skype o al telefono. Non si scoraggi. Questo periodo passera'. E soprattutto non faccia autodiagnosi ma si affidi ad un esperto.

Anonimo-178303 Psicologo a Ciampino

97 Risposte

34 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Vedere più psicologi specializzati in Crisi adolescenziali

Altre domande su Crisi adolescenziali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16800

psicologi

domande 23700

domande

Risposte 85650

Risposte