Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Doc, depressione e crisi esistenziale

Inviata da Maria Imperato · 8 ott 2017 Depressione

Penso di essere nel pieno di una crisi esistenziale. Non so più chi sono e cosa voglio. Nulla mi soddisfa e mi sento un'eterna infelice. In più soffro di doc con depressione. Aiuto. Sono in cura da una psichiatra. Ma la vetta per la guarigione la vedo impossibile.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 OTT 2017

Buongiorno gentile Maria,
se con l'aiuto farmacologico non è riuscita a riprendere in modo soddisfacente la sua vita, forse è giunto il momento di valutare l'inizio di una psicoterapia ad impostazione analitico - esistenziale dove dar libero scorrere ai suoi pensieri e vissuti svalutanti arrivando alla fonte del disagio. Le crisi profonde con se stessi e con gli altri possono diventare importanti trampolini di lancio verso la propria rinascita, ma è necessario accettare di farsi aiutare.
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2806 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 OTT 2017

Gentile Maria,

posso immaginare come sia difficile per lei affrontare la quotidianità; il disturbo ossessivo compulsivo è complesso e causa profonda sofferenza ma posso senz’altro aggiungere che è un disturbo diffuso e ampiamente studiato.
Il ricorso alla farmacologia può dare luogo a buoni risultati ma per ottimizzarli è importante l’abbinamento ad una terapia ad orientamento cognitivo-comportamentale che le consentirebbe di usufruire di tecniche molto utili per fronteggiare le ossessioni e i relativi comportamenti compulsivi.

Grazie per il suo contributo, un cordiale saluto.

Dott.ssa Laura Pascucci.

Dott.ssa Laura Pascucci Psicologo a Roma

3 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 OTT 2017

Buonasera Maria, la crisi esistenziale che lei sente è una crisi dell'identità, lei non sa più chi è, non riesce più a godere della vita, non ha una buona autostima e la conseguenza sono i vissuti depressivi e i sintomi Doc. Credo che la sua area affettiva vada indagata,che forse lei teme e controlla tramite il doc .uno psichiatra aiuta ma non risolve. Inizi una psicoterapia focale sugli aspetti di identità feminime e affettività conseguente. Sono ambiti ampiamente risolvibili. A disposizione dottoressa Giulia Piana Milano

Dott.ssa Giulia Piana Psicologo a Milano

79 Risposte

97 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 OTT 2017

Buongiorno Maria, sono d'accordo con lei che bisogna andare alla radice del suo problema. Probabilemnte lei prende dei farmaci che seguono la sintomatologia, ma l' origine del suo malessere sta nei suoi processi psichici. Le consiglio di iniziare una psicoterapia con L' EMDR, in quanto in grado di elaborare in modo efficace i ricordi disfunzionali che hanno dato origine alla sua sofferenza. Cordialmente

Dott. Davide Perrone Psicologo a Torino

87 Risposte

18 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 OTT 2017

Cara Maria,
Lo psichiatra da cui è in cura è anche psicoterapeuta? Credo che in questi casi l'accostamento di una psicoterapia che possa aiutare a riflettere sulle motivazioni che hanno portato a sviluppare questi sintomi, ad una cura farmacologia sia fondamentale. Il farmaco viene utilizzato quando il sintomo diventa estremamente invalidante per la vita di tutti i giorni, ma non permette una elaborazione cognitiva ed emotiva sulle possibili origini dei disturbi stessi. Capirne l'origine è la base per la guarigione.

A disposizione,
Dr.ssa Muzio Sara

Dr.ssa Muzio Sara Psicologo a Milano

28 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 OTT 2017

Salve Maria.
Sicuramente l'aiuto farmacologico che le da lo psichiatra la può aiutare.
Ha mai pensato di associare all'intervento psichiatrico un percorso psicologico volto a far emergere in lei, cosa desidera dalla sua vita?
Questo l'aiuterebbe ad affrontare questo suo stato di crisi esistenziale.
Un caro saluto.
Dott Betti Giuseppe

Dott. Giuseppe Betti Psicologo a Bologna

85 Risposte

34 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21700

domande

Risposte 82150

Risposte