come superare l'ansia per un nuovo lavoro in edicola?

Inviata da alessandro basso · 1 giu 2017 Ansia

salve forse andrò a lavorare in un edicola però ho l'ansia perché ho paura di non reggere lo stress a contatto col pubblico. come superarla?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 GIU 2017

Gentile Alessandro,
avere una certa ansia anticipatoria prima di una esperienza nuova (lavorativa o non) è abbastanza normale e il modo migliore per superarla è cercare di accorciare quanto più possibile il tempo di attesa ed immergersi nell'azione.
Quasi sempre l'ansia passerà con un risvolto positivo in termini di autostima e in questo caso anche in termini di vantaggio economico.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7717 Risposte

21521 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 GIU 2017

Salve Alessandro
Immagino che iniziare un nuovo lavoro possa generare ansia, ma nel suo caso, a cosa sono rivolte le preoccupazioni? Cosa potrebbe succedere a contatto con il pubblico?
Resto a disposizione
Dottssa Fabrizia Tudisco

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

502 Risposte

975 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2017

Gentile Alessandro,
non si preoccupi, un nuovo lavoro è sempre un lavoro! Dopo qualche giorno si sentirà più annoiato a rispondere ai "clienti" più che ansioso. E' davvero faticoso avere rapporti con il pubblico, però ci si abitua presto...Augurandole ogni bene, la saluto.
Susanna Bertini Torino

Dott.ssa Susanna Bertini Psicologo a Torino

49 Risposte

8 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GIU 2017

Buongiorno Alessandro,
in genere è ansioso quando deve affrontare situazioni nuove o le capita soltanto in ambito lavorativo? Sicuramente il lavoro in un'edicola implica avere contatti frequenti con persone molto diverse, ma spesso di tratta di brevi scambi, che spesso rientrano nella routine. Le consiglio di assumere un atteggiamento propositivo, di sostituire eventuali pensieri negativi con le aspettative positive che questo nuovo lavoro le potrà riservare.
Tanti auguri.
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1359 Risposte

1269 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 GIU 2017

Salve Alessandro,
innanzitutto vorrei tranquillizzarla dicendo che è normale essere ansiosi nell'intraprendere un nuovo percorso lavorativo. Ma sarebbe interessante capire se quest ansia si estende ad altre situazioni, oppure se è la prima volta che le capita in ambito lavorativo. Come si rappresenta questa esperienza lavorativa?
Resto a sua disposizione
Dott.ssa Nadia Fasano

Dott.ssa Nadia Fasano Psicologo a Vomero

94 Risposte

190 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte