Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

7 modi in cui un uomo ti dimostra che vuole stare con te

La vostra relazione ha un futuro? Lui vuole stare con te? Scoprilo leggendo il nostro articolo!

29 GIU 2020 · Tempo di lettura: min.
7 modi in cui un uomo ti dimostra che vuole stare con te

Per gli uomini, le azioni contano più di mille parole. Osservare il modo di comportarsi di un uomo può aiutarti a capire se la vostra relazione ha un futuro e se puoi essere davvero la donna della sua vita.

Uomini e donne sono piuttosto diversi e questo si riflette anche quando si tratta di sentimenti. Mentre in generale le donne trovano più facile esprimersi verbalmente, per gli uomini le azioni parlano più di mille parole. Il tuo partner potrebbe non dirti ogni giorno che ti ama, ma te lo dimostra con piccoli gesti e in altri modi.

Molte persone trovano difficile interrompere una relazione, quindi smettono di investire nel partner affinché l'altra persona prenda l'iniziativa per porre fine alla storia.

Osservare il modo di comportarsi di un uomo può aiutarti a vedere se la relazione ha un futuro e se vuole continuare a stare con te o se puoi essere la donna della sua vita. Con i 7 esempi che ti proponiamo di seguito e con un po' di pratica, imparerai a decifrare il cuore della persona amata.

1. Rispetta la tua individualità

Saper mantenere l'individualità è uno dei segreti principali delle relazioni durature. Siamo individui interi con i nostri hobby, i nostri sogni e le nostre risorse. L'altro arriva per contribuire in modo positivo al tuo benessere. Se il tuo partner critica il tuo lavoro, critica i tuoi amici e i tuoi gusti, e cerca di annullarti come persona, fai attenzione. È molto probabile che questa persona in realtà non ti voglia, o che non sia pronta per costruire una relazione definitiva.

Quando un uomo vuole trascorrere tutta la sua vita con te, sa valutare ciò che è importante per la tua crescita personale e per la tua felicità. Rispetta il tuo spazio, sostiene i tuoi obiettivi e gioisce dei tuoi successi.

2. Fa dei progetti con te

Avere uno scopo nella vita è ciò che ci consente di creare una storia che lascia il segno. Fare progetti insieme e cercare di realizzarli dà un altro significato alla relazione ed è importante per la vita in due quanto mantenere la propria individualità.

Se il tuo partner non ti ha mai chiesto dove e come ti immagini nei prossimi anni, se schiva gli argomenti riguardanti questioni più serie - come, ad esempio, avere o meno figli - o se non propone mai di lottare per un obiettivo significativo in comune, può essere un segnale negativo.

3. Ti presta attenzione

Quando siamo molto innamorati e vogliamo stupire l’altro, è naturale che tutta la nostra attenzione si rivolga a questa persona. Siamo interessati ad ogni dettaglio: il loro modo di vestire, le loro idee, la loro storia. Ciò si verifica principalmente all'inizio della relazione. Tuttavia, quando il tempo passa, quando termina la fase di infatuazione e conosciamo meglio la persona, con le sue virtù e i suoi difetti, è molto comune smettere di prestare attenzione all'altra persona. Questo potrebbe essere l'inizio della fine.

D'altra parte, se anche dopo anni insieme nota ancora quando cambi qualcosa nel tuo aspetto, se è interessato alla tua quotidianità e si preoccupa dei tuoi sentimenti, significa che continua ad ammirarti come donna.

L'ammirazione e l'interesse per l'altra persona sono due ingredienti fondamentali di ogni relazione.

4. Dimostra affetto fisico

Il contatto fisico rafforza il legame nella coppia. È uno dei modi principali per mostrare amore e non riguarda solo il sesso. L'abbraccio, ad esempio, ha il potere di migliorare il nostro umore. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Psychological Science, l'abbraccio riduce gli effetti di stress, depressione e ansia.

Un altro studio pubblicato sulla rivista The National Academy of Science (PNAS) ha rivelato che toccare ed essere toccati è importante perché ci aiuta a comunicare le emozioni che spesso non possiamo spiegare attraverso le parole.

"Una relazione senza tenerezza, senza coccole o contemplazioni, senza carezze o sorrisi, senza abbracci o adulazione, senza Ti amo e senza baci è una lettera morta" secondo Walter Rizo.

5. Rimane al tuo fianco anche nei momenti difficili

Stare insieme nei momenti belli è facile. Tuttavia, la vita è fatta anche di tempi difficili. Tutti attraversiamo delle fasi in cui dobbiamo affrontare dei problemi. La morte di una persona cara, la perdita di un lavoro, il fallimento quando non abbiamo raggiunto un obiettivo che ci eravamo posti o la scoperta di una malattia sono tutti avvenimenti che ci colpiscono profondamente: superare queste circostanze avverse con il sostegno delle persone a noi più vicine è più semplice.

Un uomo che vuole stare con te non ti abbandonerà in un momento difficile. Rimarrà al tuo fianco. Ti supporterà cercando di farti vedere il lato positivo delle cose e ti aiuterà a trovare soluzioni per quei problemi che ti travolgono.

E quando passerà la tempesta, ne uscirete più forti e più uniti che mai.

6. È una persona leale

Molte persone confondono la lealtà con la fedeltà, ma non sono la stessa cosa. Essere fedeli significa non tradire il tuo partner sessualmente o emotivamente. Essere leali è qualcosa che va oltre.

Prima di tutto, le persone leali sono oneste con se stesse. Sono anche trasparenti con gli altri riguardo ai loro sentimenti, ai loro desideri, ai loro valori e alle loro credenze. Una persona leale non ti dirà mai quello che tu vuoi sentire. Le persone leali tendono ad essere coerenti nelle loro azioni.

Un uomo leale si dedicherà al/la suo/a partner e lavorerà per il buon funzionamento della relazione perché ama e crede in essa. Pertanto, creerà una connessione emotiva più profonda e duratura con te.

7. Perdona i tuoi errori

Non esiste una persona perfetta. Commettiamo errori continuamente. Ecco perché, nelle relazioni a lungo termine, è molto importante stare con qualcuno che ti perdoni veramente e ti aiuti a imparare dai tuoi errori.

Secondo gli psicologi esperti nella terapia di coppia, l'incapacità di perdonare (l'altro e se stessi) è uno dei motivi principali delle rotture in amore. Spesso cerchiamo di perdonare, ma alla prima occasione ricordiamo il danno che l'altro ci ha fatto e con questo pensiero tornano il risentimento, la rabbia, l'angoscia e le ferite.

Il perdono non dovrebbe mai essere automatico. Deve venire da dentro. Perdonando di cuore i tuoi errori, il tuo partner accetterà davvero le tue fragilità, riconoscendo che anche lui può fallire.

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Lascia un commento
1 Commenti
  • Salvatore Falchi

    Ciao potete fare un articolo di questo tipo peró riguardante l'amore tra persone dello stesso sesso? Grazie. Seguo molto la vostra pagine e i vostri articoli sono di grande aiuto. Complimenti

ultimi articoli su terapia di coppia