Consulenza psicologica gratuita per affrontare il Coronavirus

I professionisti della psicologia che collaborano con GuidaPsicologi mettono a disposizione dei nostri utenti, in modo del tutto disinteressato, questa sezione per risolvere i loro dubbi su come la pandemia può influenzare la loro salute mentale.

50 È necessario scrivere caratteri in più

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

Come funziona

Se il Coronavirus o l'isolamento ti procurano qualche alterazione, spiegacelo

Il nostro staff esaminerà la tua domanda e la manderà a uno psicologo

Gli psicologi che partecipano a questa iniziativa solidale cercheranno di risponderti in 48 ore.

Ultime domande

25 NOV 2020

Come posso superare la rottura e sapere se lui mi ama ancora o no

Buongiorno, sono stata lasciata da due mesi dal mio ex ragazzo, da un giorno all’altro mi ha detto che non voleva più stare con me , e mi pare strana questa cosa dato che diceva di amarmi e me l’ha se... Vedi la domanda

Miglior risposta  26 NOV 2020

Buongiorno, intanto le voglio dire mi dispiace che lei stia malissimo. capisco che la quarantena sia stata brutta, probabilmente lo stare insieme in maniera forzata non ha aiutato e ha slatentizzato a...

Dott. Massimiliano Compagnone Psicologo a Aulla
Vedere tutte le risposte
23 NOV 2020

Ossessione aprire e chiudere porte!. Salve vi scrivo perchè da un po' di tempo ho un pr...

Salve vi scrivo perchè da un po' di tempo ho un problema con mio figlio di 2 anni,mi vergogno a parlarne perché qualcuno potrebbe non classificarlo come un vero e proprio "problema".Da quando lui avev... Vedi la domanda

Miglior risposta  26 NOV 2020

Gentile vale, Se lei ha notato che il comportamento del suo bambino è molto diverso rispetto ai bambini della sua età potrebbe pensare di farlo vedere da un esperto dell'età evolutiva, ci sono diversi...

Dottoressa Maria Cristina Manuello Psicologo a Bolzano (Città)
23 NOV 2020

Ho necessità di capire cosa mi sta succedendo. Ho necessità di capire cosa mi sta succe...

Ho necessità di capire cosa mi sta succedendo.. Mi sento come se avessi smesso di vivere da un mese a questa parte. Non ho più voglia di andare a scuola, ho difficoltà enormi a concentrarmi, e quando ... Vedi la domanda

Miglior risposta  24 NOV 2020

Buonasera mi dispiace molto che sia in difficoltà. Credo che sia importante che si risolga a uno specialista per farsi aiutare nel più breve tempo possibile. È stata già bravissima a scrivere...

Dott.ssa Sarah Mirsada Carcereri Psicologo a Castel d'Azzano
Vedere tutte le risposte
18 NOV 2020

Paura che mi paralizza.. Ho sofferto per anni di attacchi di panico e dopo un bel po'...

Ho sofferto per anni di attacchi di panico e dopo un bel po' di tempo che non si presentavano più sono tornati più forti e prepotenti di prima da questa seconda ondata di covid. Durante la prima ondat... Vedi la domanda

Miglior risposta  19 NOV 2020

Buongiorno. Per migliorare la situazione è necessario rivolgersi a uno psicoterapeuta, per gestire la sintomatologia ansiosa e di panico e supportarLa nel momento difficile della pandemia. Con il/la c...

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia (Città)
Vedere tutte le risposte
13 NOV 2020

Non riesco a gestire nessuna emozione. Soffro di ansia da anni e prendo dei farmaci tra c...

Soffro di ansia da anni e prendo dei farmaci tra cui antidepressivi. Non riesco a gestire le emozioni, lo so da sempre, ma ora sono terrorizzata. Nel mio quartiere atterrano gli elicotteri che traspor... Vedi la domanda

Miglior risposta  18 NOV 2020

Buongiorno, fermo restando che siamo tutti molto preoccupati per la pandemia, Considerando che non sta bene, potrebbe pensare di riprendere la psicoterapia. Questo le consentirebbe di avere un luogo ...

Vedere tutte le risposte
4 NOV 2020

Le lacrime fanno parte della quotidianità. Le lacrime fan parte della quotidianità ...

Le lacrime fan parte della quotidianità ormai. Scendono, gratuitamente, non bisogna nemmeno sforzarsi. Mi faccio distrarre dallo studio per il semplice fatto che DEVO farlo. Devo laurearmi. Ma non rie... Vedi la domanda

Miglior risposta  6 NOV 2020

Cara "finta felicità", Tra le righe leggo un dolore veramente molto profondo. Mi dispiace per quello che stai provando e non deve essere per nulla facile. Complimenti per il percorso già fatto, non è...

Dottoressa Maria Cristina Manuello Psicologo a Bolzano (Città)
Vedere tutte le risposte