Perchè non reagisco?

Inviata da Giorgia · 13 feb 2017 Depressione

Sono una ragazza di 22 anni. se dovessi descrivermi potrei dire che sono altamente empatica, energica,una realista e ottimista , una ragazza che ha sempre amato la vita nelle sue piccole manifestazioni. Sono 10 anni che sopporto la mia croce personale, ovvero una famiglia distrutta 10 anni fa da un tradimento di mio padre dal quale è nato un bambino.Nonostante ciò ,nonostante la separazione,ho più o meno avuto un rapporto equilibrato con lui in questi anni. Mi chiedo come sia possibile che da un anno a questa parte mi sono arresa, ho smesso di combattere. Perdita di entusiasmo, Apatia in tutto,sono consapevole di sprecare la mia vita , di aver abbandonato gli studi, di aver smesso di prendermi cura di me , di aver smesso di sognare l'uomo della mia vita, di osservarmi passivamente senza neanche provare rabbia per la mia consapevolezza che non è sufficiente per tornare ad avere la grinta che ho sempre avuto. Provo una tristezza profonda perchè io sono consapevole di tutto questo, magari faccio un passo in avanti, mi sforzo di uscire,di apprezzare le cose belle della vita,di godermi i miei amici, di provare a studiare, ho una bella giornata e il giorno dopo non ho neanche la forza di alzarmi dal letto e non porto nulla a termine. Inoltre non riesco a gestire la mia rabbia, scatto violentemente per cose futili e mi sento in colpa perchè so di avere il potere di cambiare la mia vita,ma sono ferma ,bloccata. Io mi chiedo come può la mente umana arrivare a questo improvvisamente. Ho studiato in un liceo psicopedagogico per cui sono consapevole del fatto che probabilmente sono depressa,non sto ignorando il problema,io mi chiedo come ho fatto ad arrendermi,dove ho sbagliato.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 15 FEB 2017

Salve Giorgia, probabilmente queste sensazioni di forte malessere sono sopraggiunte da un anno perché in realtà la sua mente è ancora ancorata agli eventi passati che non è riuscita ad elaborare. Le consiglio di richiedere il servizio psicologico della sua zona ed affrontare realmente le sue problematiche e le sue ferite emotive allo scopo di promuovere il suo benessere e prevenire disagi che potrebbero generare delle psicopatologie. Per qualsiasi chiarimento rimango a sua disposizione. Cordiali saluti dott.ssa Rosa Coluccino

Dott.ssa Rosa Coluccino Psicologo a Atripalda

12 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 FEB 2017

Buongiorno Giorgia, anche alle persone più forti e più combattive può capitare di crollare e di dover chiedere aiuto, non c'è niente di male in questo. Non è per niente facile portare una croce per 10 anni.

Dott.ssa Erica Tinelli Psicologo a Orte

234 Risposte

314 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

14 FEB 2017

Cara Giorgia, probabilmente da un anno a questa parte ti sono cadute addosso tutte le situazioni passate che pensavi di aver metabolizzato ed invece non è così. Magari ci può essere stato un fattore scatenante. In ogni caso sei troppo giovane per stare così. Ti consiglio vivamente di rivolgerti alla Asl più vicina e di fare qualche colloquio terapeutico di sostegno. Vedrai che riuscirai ad elaborare il tuo vissuto, comprenderlo e lasciarlo andare! Auguri e coraggio dr. Annalisa Lo Monaco

Dott.ssa Annalisa Lo Monaco Psicologo a Roma

551 Risposte

839 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Depressione

Vedere più psicologi specializzati in Depressione

Altre domande su Depressione

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19350

psicologi

domande 31200

domande

Risposte 107000

Risposte