Perché mio figlio 8 anni a scuola mangia matite/penne ed è molto disordinato?

Inviata da Elena · 14 mar 2016 Psicologia infantile

Mio figlio, 8 anni, mangia a dismisura penne e matite arrivando persino alla grafite/inchiostro. Più o meno hanno una durata di 2/3 giorni. Inoltre è molto disordinato (salta pagine, scrive talvolta lettere rovesciate, usa male lo spazio..), scrive e impugna la penna male e fa tanti errori di ortografia. Le maestre da sempre hanno minimizzato il problema e non abbiamo avuto molta collaborazione da parte loro. A casa abbiamo provato di tutto per risolvere soprattutto il problema della masticazione delle matite: dal premio se non le mangia, al dargli la radice di liquirizia come sostitutivo, alla sgridata importante...ma tutto è stato inutile! Concludo aggiungendo che lui va a scuola senza problemi, ha voti alti ma, secondo me, un po' falsati dovuto al fatto che è buono e non disturba. Cosa ci suggerite di fare? Grazie!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 14 MAR 2016

Buona sera Elena,
il mordere le matite, addirittura fino alla mina, sembra legarsi ad un problema di tensione interna che suo figlio esprime in questo modo. Il disordine potrebbe confermare questo aspetto di inquietudine e agitazione che lo portano a saltare le pagine. La cattiva impugnazione della matita potrebbe essere legata a problemi di ordine prassico facilmente risolvibili. Si vendono, infatti, dei supporti in cartolibreria per impugnare meglio penne e matite. Provi a comprarle e vedere come va. Le lettere scritte al contrario e gli errori di ortografia dovrebbero essere valutati da uno psicodiagnosta per escludere problematiche specifiche dell'apprendimento, quali disortografia e disgrafia. Se ha necessità di ulteriori informazioni non esiti a contattarmi. Saluti.

Dr.ssa Sonia Rossetti
Lizzano, Taranto.

Dr.ssa Sonia Rossetti Psicologo a Lizzano

73 Risposte

245 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 MAR 2016

Cara Elena
è strano e consolante che le maestre non abbiano "tragicizzato" il problema...
Certo questo del suo bambino è un atteggiamento legato fortemente all'oralità ed esprime il bisogno, soprattutto quando è a scuola, e quando ha la tensione dei compiti, di sfogare la tensione e, al contempo, di assumere una gratificazione "autococcolante".
"Mangiare" le matite, risponde bene ad entrambe gli scopi.
Detto questo il bambino non va assillato con speciali attenzioni al gesto, in un modo o nell'altro, per farlo smettere, ma andrebbe seguirto, rassicurato e coccolato.
Occorre, a mio parere, uno sguardo tenero e amoroso al bambino, che cerca a suo modo di far fronte a tensioni interne.
Credo che i vostri tentativi genitoriali (fatti in buona fede s'intende, il mio non è un rimprovero, ma una analisi) abbiano rafforzato il problema e lo abbiano reso il bambino ulteriormente insicuro.
Mi sembra positivo l'atteggiamento delle Maestre.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3083 Risposte

7799 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 36450 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 21250

psicologi

domande 36450

domande

Risposte 124500

Risposte