Partner assente

Inviata da Veronica Tonicello · 2 mar 2020 Terapia di coppia

Buonasera, sono una giovane mamma con un bimbo di un anno e mezzo e un compagno e padre assente. Lui passa tutto il suo tempo libero a giocare o fare cose al pc, io non reggo più questa situazione. Di nostro figlio mi occupo io, lui ci gioca ogni tanto quando gli va, l'accudimento però ricade tutto su di me, quando gli chiedo di fare qualcosa di più risponde sempre scocciato che è stanco da lavoro o altre mille scuse per non alzare un dito. In casa idem, lui al massimo cucina, di tutto il resto me ne occupo io. Ma oltre a questo lui non c'è, è sempre rinchiuso in quel cavolo di studio davanti al suo preziosissimo pc, io non ce la faccio più, la realtà è che lui non sente l'esigenza di stare con noi, gli sta bene avere una famiglia e dice di essere felice, ma se gli chiedi un minimo di più se la prende perchè lui ha bisogno dei suoi spazi... e io no? Ma pazienza questo, io sto bene lo stesso, sono felice di occuparmi di nostro figlio, gradirei solo un po' più di collaborazione da parte sua, sbaglio? Io non credo, sennò non andrei fuori di testa come sta accadendo. Penso spesso al fatto che io e mio figlio ci meritiamo di più, che non è bello da dire ma è così. Non so che fare.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 MAR 2020

Buongiorno Veronica la situazione che lei descrive si riscontra spesso nelle coppie che si trovano ad affrontare la nascita del primo figlio. Il passaggio da coppia a famiglia è molto delicato e richiede molta più attenzione di quanto spesso riceve. Diventare genitori comporta uno squilibrio non solo a livello di coppia ma anche individuale, e spesso si assiste a dinamiche in cui i padri non riescono a inserirsi nella coppia madre/figlio e piuttosto che chiedere aiuto si allontanano sempre di più. Il mio suggerimento è di richiedere un aiuto a un professionista specializzato in ambito familiare che vi aiuti nella gestione di questa delicata fase di vita. Si ricordi che prima si interviene più è facile risolvere le problematiche; il rimandare di affrontare il problema rischia di creare una distanza, che a volte ,diventa molto difficile risanare.
Un caro saluto
Dott.ssa Luciana Sarra
Psicologa Psicoterapeuta, Firenze/Scandicci

Dott.ssa Luciana Sarra Psicologo a Scandicci

4 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101150

Risposte