Mio figlio di 3 anni è omosessuale? Mi devo preoccupare?

Inviata da Cristina · 4 set 2013 Orientamento sessuale

Buongiorno, sono la mamma di un bellissimo bimbo di 3 anni e vorrei sapere da che età si comincia a delineare la sessualità, mio figlio spesso dice di voler essere una femmina e che da grande il pisellino si trasformerà nella vagina, mi devo allarmare o è del tutto normale? cosa posso fare?
grazie a tutti.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 SET 2013

Gentile utente,
l'orientamento sessuale, ovvero la capacità di rispondere a certi stimoli sessuali con eccitamento ed interesse, emerge nella fase adolescenziale e preadolescenziale (intorno ai 10/14 anni). Altro discorso è l'identità di genere, ovvero la consapevolezza di essere, di sentirsi un maschio o una femmina. Bisognerebbe valutare se c'è una forte e persistente identificazione con il sesso opposto e non solo vantaggi secondari (come ad esempio far preoccupare i genitori che di conseguenza sono più attenti e concentrati sul bambino). Ad esempio nei maschi ci potrebbe essere una "preferenza" per gli abiti di genere femminile, nei giochi di simulazione il desiderio di essere una ragazza oppure di utilizzare gadget ed oggetti tipici femminili. Un altro aspetto da valutare nei bambini è una forte preferenza per i compagni dell'altro sesso. E'anche vero che a tre anni il bambino è piccolo, quindi quanto ho detto è difficile da valutare. Il monitoraggio, se intende farlo, può essere pericoloso, in quanto fa concentrare sia lei, che il bambino, che il contesto familiare su aspetti che potrebbero andare in secondo piano.

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

385 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 SET 2013

Gentile Cristina i colleghi che hanno risposto prima di me le hanno chiaramente illustrato la situazione rispetto al bambino. Le suggerisco però di domandarsi cosa rappresenta per lei questa ipotesi e se le stia portando via qualcosa nel rapporto con suo figlio.
Cordiali saluti

Studio Di Psicologia In Corso Vittorio Psicologo a Torino

124 Risposte

57 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 SET 2013

Gentile Cristina,
i bambini di questa età, essendo molto piccoli, risentono del contesto in cui vivono e per questo motivo potrebbe essere utile fare una valutazione psicologica familiare.

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

769 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 SET 2013

buongiorno Cristina
l'identità e l'orientamento sessuale si formano dopo i 5 anni e soprattutto in adolescenza. forse suo figlio è un po' confuso e curioso. le consiglio di cercare di capire quali possano essere le sue domande e cercare di rispondere magari con l'aiuto di libri adatti o il supporto di una psicologa dell'età evolutiva.

cordiali saluti
dott.ssa Manuela Vecera

Dott.ssa Manuela Vecera Psicologo a Torino

131 Risposte

145 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 SET 2013

Cara Cristina,
l'età di suo figlio è questa, tipica per un bambino che esplora il mondo. Non deve preoccuparsi. Si potrebbe capire l'orientamento sessuale con l'adolescenza.

Dott.ssa Stoyanka Georgieva Psicologo a Omegna

225 Risposte

141 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

9 SET 2013

il mio timore era che avesse dei problemi con l'identità di genere e volevo sapere se era possibile aiutarlo/indirizzarlo verso la strada giusta.
cè qualcosa che io possa fare o dire per aiutarlo a capire?
grazie tante per le vostre risposte.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 SET 2013

Gentile Cristina,
è normale che i bambini in età pre-scolare sperimentino ed esplorino diversi ruoli, sia maschili che femminili, nel gioco del far finta o nelle fantasie; non è quindi particolarmente allarmante il discorso che suo figlio sta facendo. Potrebbe anche essere legato all'identificazione con lei come figura di riferimento, materna e quindi femminile e inoltre molti dei comportamenti e delle dichiarazioni delle bambini sono anche orientati a verificare la reazione degli adulti che hanno attorno. Qualora la sua preoccupazione dovesse aumentare o avesse difficoltà a gestire questi aspetti, non esiti a chiedere una consulenza focalizzata ad uno psicologo che si occupi di età evolutiva. Se lo desidera rimango a sua disposizione, un cordiale saluto, dott.ssa Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

995 Risposte

480 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 SET 2013

Gentile Cristina,
la percezione del proprio orientamento sessuale comincia generalmente a definirsi tra la media infanzia e la prima adolescenza.
L'identità del suo bambino è ancora in "fase di costruzione".
L'omosessualità non è inoltre una patologia.
Cordialmente,
Dott.ssa Raffaella Orlando

Dott.ssa Raffaella Orlando Psicologo a Napoli

201 Risposte

104 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 SET 2013

All'asilo vuole giocare solo con le bambine, dice che i maschi lo schiacciano, non capisco perchè fà queste riflessioni ed è questo il motivo che mi ha spinto a scrivervi. Possiamo noi genitori fare qualcosa per evitare che la situazione si incancrenisca? Possiamo aiutarlo in qualche modo?
grazie per la risposta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 SET 2013

Gentile Cristina,
se suo figlio è omosessuale o diventerà omosessuale non possiamo saperlo, questo in genere si delinea in maniera più definita nella prima adolescenza. L'orientamento sessuale diverso dall'eterosessualità non è una psicopatologia, quindi di conseguenza non credo si debba preoccupare.
Come mai il bambino fa queste riflessioni?
Ci sono altri comportamenti particolari, idee, ecc.?

Cordiali saluti,
Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo

Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo a Viterbo

834 Risposte

769 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18000

psicologi

domande 27700

domande

Risposte 95400

Risposte