Insicurezza amorosa

Inviata da FarJio4 · 9 mag 2022 Terapia di coppia

Sono una ragazza di poco più di 20 anni che sta vivendo una bella e serena relazione con un ragazzo da quasi 4 anni; l'unica cosa che mi ha sempre tormentata è una mia insicurezza che porto avanti da sempre, ho un brutto rapporto con il mio corpo che non si adegua agli standard di bellezza odierni. Questa insicurezza mi inibisce soprattutto nella sfera sessuale, mi vergogno di me stessa, ed il fatto che il mio ragazzo abbia 10 anni in più di me (ha avuto molte esperienze in più) mi mette a disagio. Oltre al fatto che io ho sempre visto il rapporto sessuale come un fattore amoroso, sapere che lui ha avuto rapporti anche occasionali dettati solo dal piacere mi crea problemi. Non saprei bene come interpretare questo disagio, formatosi anche grazie a mie relazioni passate, critiche sul mio aspetto fisico, insicurezza ed instabilità in una relazione.. tutto mi porta a paragonarmi agli altri e in questo caso anche nella sfera sessuale, il fatto che lui sia stato con molte ragazze, più belle di me mi crea disagio. Nonostante la sua relazione più sana e duratura la stia avendo con me, questo mi rende contenta, il resto pensandoci mi lascia dell'amaro in bocca.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 10 MAG 2022

Buongiorno,
come dici, stai vivendo una bella e serena relazione con il tuo ragazzo da quattro anni. Questa esperienza diretta dovrebbe prevalere. Invece stai a pensare alle esperienze che lui ha avuto, comparandosi mentalmente con le altre ragazze, provando un senso di inferiorità e insicurezza. Questo pensiero è giudizio negativo su di se, ti porta a sentire l'amaro in bocca. Ma non è relazionato a ciò che stai vivendo ma a quello che pensi e fantastichi mentalmente. La questione alla base della tua insicurezza è la bassa autostima che hai. È importante lavorare nel senso di migliorare la stima di se. Passando a guardarsi con "buoni occhi " ti sentirai più sicura e in grado di valorizzare ciò che c'è di bello in te e nel tuo rapporto.
Un saluto e una buona giornata.

Dr. Gilberto G. Villela Psicologo a Roma

387 Risposte

155 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Buon pomeriggio,
innanzitutto la ringrazio per aver scritto, infatti è molto importante aver focalizzato un aspetto che non la fa sentire tranquilla e sicura nella sua relazione e essere riuscita a esplicitarlo.
Per quanto riguarda l'insicurezza sul piano fisico, credo che potrebbe esserle molto utile un percorso psicologico, proprio per approfondire da dove deriva questa insicurezza e questo disagio che avverte, e come fare invece per cambiare prospettiva e punto di vista, riuscendo quindi a identificare i suoi punti di forza e le sue risorse, anche per vivere al meglio la sua relazione.

Rimango a disposizione anche online.
Dott.ssa Sara Pizzica

Dott.ssa Sara Pizzica Psicologo a Bologna

30 Risposte

11 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Buona sera, immagino quanto sia pesante per lei avere questo pensiero intrusivo rispetto al suo aspetto fisico e il costante paragone con le altre e l'uscirne nella sua mente sempre sconfitta. Dice di vivere una relazione positiva ma in passato in altri legami le è arrivata l'idea di non andare bene. C'è una parte di lei che si critica molto e si da contro e che si blocca dal vivere le cose piacevoli e positive. Se vuole sono qui disponibile per darle insieme un senso e vederla insieme per poi lasciarla andare e finalmente può darsi il permesso di essere contenta di ciò che è. La aspetto e le auguro una buona giornata

Dott.ssa Giada Alberti Psicologo a Roma

51 Risposte

17 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Salve,
da come scrive sembra essere consapevole del difficile rapporto che ha con il suo corpo, e giustamente si interroga rispetto a come viverlo in relazione alla sessualità, che nella coppia è un aspetto importante.
L'insicurezza, la vergogna e il confronto con le altre prima di lei sono vissuti che meriterebbero di essere accolti in uno spazio protetto come quello terapeutico. E' un peccato che non riesca a vivere la sua relazione in modo sereno, dunque farsi aiutare a capire come è stata colpita dentro ed esplorare le sofferenze che sono emerse è il modo migliore per togliersi l'amaro in bocca.
Spero riesca a trovare il/la professionista che faccia al caso suo.
Se vuole parlarne io sono qui, disponibile anche online.
Resto a disposizione.
Un caro saluto.
Dott.ssa Martina Pallottini

Dott.ssa Martina Pallottini Psicologo a Fermo

147 Risposte

54 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Cara, credo sia molto importante fare un lavoro personale su se stessa, per imparare ad apprezzarsi, migliorare il suo rapporto con il corpo, poi con il mondo esterno e, non per ultimo, riuscire a vivere con serenità la sua relazione, che in questo momento è inquinata da pensieri e pesi che sicuramente possono essere ridimensionati.
Resto a disposizione.
Un caro saluto!

Dott.ssa Sara Pieri Psicologo a Campi Bisenzio

38 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Cara FarJio,
sentimenti di insicurezza possono portare ad una bassa autostime sessuale, soprattutto se questa insicurezza è diretta verso il proprio corpo e le proprie esperienze passate.
In questi casi è importante conoscere il proprio corpo, conoscere meglio se stessi ed evitare di confrontarsi troppo con le altre persone, poiché proprio questa conoscenza aiuta a conoscere i propri limiti, cosa ci piace e cosa non ci piace, e questo ci da anche maggiore sicurezza nella vita sessuale.

Un caro saluto,
dott. Gabriele Ragozzino

Dott. Gabriele Ragozzino Psicologo a Santa Maria Capua Vetere

9 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Cara FarJio4,
mi dispiace che lei stia vivendo questa situazione di disagio con il suo corpo e nella sua relazione, credo che sia necessario focalizzare l'attenzione sul perché non si sente adeguata a livello fisico rispetto alle altre donne e perché fa fatica ad accettare che nonostante la sua idea sul corpo il suo ragazzo sia felice. Il suo valore è oltre al corpo, ogni fisico è diverso e a livello mediatico viene proposto spesso un modello irraggiungibile se non al costo di comportamenti alimentari nocivi e pericolosi. Credo una terapia possa aitarla a comprendere e modificare questo disagio. A disposizione anche online.
dott. Marco Folla

Dott. Marco Folla Psicologo a Trieste

49 Risposte

14 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Cara,
ecco, nel leggerti ho sentito con intensità tutto il peso di questa insicurezza; ho percepito la fragilità delle tue paure, il non sereno dialogo con il tuo corpo e la risonanza che queste hanno sulla tua relazione di coppia. Comprendo cosa stai provando, per questo vorrei restituirti un prezioso consiglio. Trovare armonia nel corpo che abitiamo, mostrarsi all'altro quando in noi alberga un'antica sensibilità non incline a valorizzare l'unicità del nostro Io, rende tutto più complicato; anche l'incontro con il corpo dell'altro, smette di essere un luogo di piacere per divenire un'angosciante rimando a ciò che siamo e non vorremmo essere. Mi sento di dirti che, nello spazio intimo e protetto della relazione con un terapeuta potrai condividere queste tue paure, esplorarle e significarle e insieme ricostruire l'immagine che hai di te, armonizzando il tuo dialogo interiore.. Scoprirai quanto amando te stessa, anche la relazione con l'altro acquisisce un nuovo sapore.
Io resto quì, a te disponibile anche online.
Ti abbraccio
Dott.ssa G. Clarissa

Dott.ssa Clarissa Guercioni Psicologo a San Benedetto del Tronto

325 Risposte

131 voti positivi

Fa terapia online

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Buongiorno,
È difficile credere di essere amati se non ci si crede amabili. La percezione che ha di sé e della sua persona la fa sentire svalutata nelle diverse circostanze che può vivere e questo giustamente le lascia “l’amaro in bocca”.
La incoraggio a farsi aiutare con un percorso specifico di aiuto mirato a elaborare i vissuti spiacevoli del passato in cui è stata oggetto di scherno e recuperare una sana autostima che le permetterà di vivere con equilibrio e serenità le sue relazioni.
Le consiglio la terapia emdr.
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1295 Risposte

715 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Buongiorno,
Comprendo bene il disagio che sta vivendo. L'insicurezza ha radici profonde, difficili da sradicare da soli. Il più delle volte siamo i giudici più severi di noi stessi e questo ci impedisce di vivere appieno le relazioni. Sicuramente un lavoro su se stessi è fondamentale per accertarci ed amarci, pur riconoscendo difetti e pregi. Il suo compagno vive la relazione con lei senza fare confronti, scegliendo consapevolmente di stare con lei. Avete costruito una relazione serena e appagante. E questo è un dato di fatto. I dubbi, le insicurezze minano la nostra serenità, togliendoci la capacità di vedere oggettivamente le cose. Chieda aiuto e vedrà che questo la aiuterà a prescindere dalla relazione che sta vivendo.
Un caro saluto
Dott.ssa Melania Golia

Dott.ssa Melania Golia Psicologo a Livorno

23 Risposte

15 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Salve FarJio4, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale che lei possa richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che le impediscono il benessere desiderato mantenendo la sofferenza in atto e possa soprattutto aiutarla a parlare con se stessa utilizzando parole più costruttive.
Credo che anche un approccio EMDR possa esserle utile al fine di rielaborare il materiale traumatico connesso ad eventi del passato che possono aver contribuito alla genesi della sofferenza attuale.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

1416 Risposte

436 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

10 MAG 2022

Gentile utente,
potrebbe essere utile un sostegno all interno della coppia laddove si esperisce un disagio e un malessere all interno delle dinamiche che caratterizzano il vostro rapporto, nel confronto con l altro.
Un contesto protetto dove guidati e sostenuti da un professionista, ci si da l opportunità di elaborare vissuti che qualora non espressi ed elaborati possono irrigidirsi ulteriormente, un contesto dove è possibile esprimere e condividere il proprio disagio.
Cordialmente
Studio Associato Dott Diego Ferrara Dott.ssa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

298 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 33950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20250

psicologi

domande 33950

domande

Risposte 116000

Risposte