Come trovare la stabilità in una relazione?

Inviata da S.d · 31 mar 2022 Terapia di coppia

Sono in una relazione dove io e il mio partner ci amiamo molto e spesso discutiamo per cose inutili o di poca importanza. Al weekend stiamo insieme e andiamo d’accordo, in settimana ci vediamo poco e spesso discutiamo. Lui è molto geloso e non ha fiducia in me. Io al contrario mi fido e non sono gelosa, ma stando con lui ho acquisito dei comportamenti gelosi anche io. Ho la sensazione che si preoccupa più della gelosia, che del benessere e la felicità della nostra relazione. Spesso facciamo fatica a comunicare, per paura di ferire l’altro oppure per timore in generale. Vorrei capire come riuscire a migliorare la comunicazione tra di noi e a trovare una stabilità nella relazione con più fiducia.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 APR 2022

Cara S.d
la gelosia nella coppia è un problema se diventa patologica ossia eccessiva e senza senso. Un pizzico di gelosia è un piccolo ingrediente piccante che stimola la coppia. Altresì la comunicazione è importantissima e, sebbene ci siano i conflitti, è altrettanto importante che siano costruttivi. Per raggiungere una maggiore stabilità e migliorare la comunicazione le suggerisco di contattare uno psicologo per fare terapia di coppia.
Un caro saluto
Dr.ssa Anna Capriati

Dott.ssa Anna Capriati Psicologo a Trieste

110 Risposte

158 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 APR 2022

Gentile S.d. come anche lei già ha individuato, la comunicazione è fondamentale in una relazione; essere in grado di esprimere i propri desideri e necessità al partner non sempre è semplice ma risulta estremamente importante.
Lo scambio con l'altro permette di: comprenderlo meglio, ridurre eventuali frustrazioni dovute ad aspettative disattese e limitare le incomprensioni che possono essere fonte di litigi.
Individuare e approfondire le dinamiche di coppia con un professionista la può aiutare nell'acquisire ulteriori punti di vista e trovare una modalità efficace di comunicare con il suo partner.

Resto a disposizione,
un caro saluto
Dott.ssa Maria Diletta Matteoli

Dott.ssa Maria Diletta Matteoli Psicologo a Cecina

2 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 APR 2022

Buongiorno S.D.,

vedo che ha già evidenziato alcuni problemi relativi a questa relazione:
• le difficoltà di comunicazione
• la paura di ferire l'altro
• la gelosia che percepisce eccessiva

Sarebbe interessante esplorare un po' le radici di questa relazione e anche la storia che ognuno di voi si porta alle spalle: spesso nelle relazioni mettiamo in atto comportamenti e modi di fare che abbiamo "respirato" in famiglia.

Per come risolvere la situazione non può assolutamente bastare un consiglio dato qui (sarebbe impreciso, superficiale e non rispettoso della vostra storia).
Queste tematiche potrebbero essere analizzate attraverso una terapia di coppia ed eventuali percorsi individuali.

Un caro saluto

Dott. Matteo Marconi

Dott. Matteo Marconi Psicologo a Cesena

36 Risposte

12 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Salve cara S.d, la fiducia reciproca è sempre alla base di ogni relazione stabile e serena, se non c'è reciprocità nella fiducia non può esserci neanche una comunicazione relazionale appropriata. Uno dei fattori principali che mettono in crisi una coppia è proprio la gelosia eccessiva di uno oppure entrambe i partner e spesso questa gelosia nasce da un' insicurezza di fondo che andrebbe meglio esplorata e compresa per vivere la vita di coppia in modo più armonioso e funzionale. Fare fatica e quindi evitare di comunicare per paura di ferire l' altro non è la soluzione al problema anzi lo aggrava. L' ascolto, il confronto e il dialogo reciproco sono di estrema importanza per nutrire la relazione.
Resto a disposizione per un' eventuale consulto.
Buona serata e un caro saluto.
Dott.ssa Sara Martinelli

Dottoressa Sara Martinelli Psicologo a Rieti

5 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Cara S.d,
la comunicazione, è una componente fondamentale delle relazioni. La invito a servirsi proprio della comunicazione per esprimere al suo partner i suoi bisogni e le sue preoccupazioni; similmente, potrebbe invitare il suo fidanzato a fare lo stesso. In questo modo si può creare un confronto costruttivo che vi permette di dialogare e venirvi incontro.
Potrebbe essere utile intraprendere un percorso di coppia che vi aiuti ad analizzare le vostre modalità comunicative e sostenervi in una comunicazione più funzionale tra voi.
Rimango a disposizione,
Elisa Rizzotti

Anonimo-186288 Psicologo a Aviano

13 Risposte

6 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Buongiorno, sicuramente nella situazione che hai illustrato sarebbero da capire meglio alcuni punti, la vera dinamica che c'è tra voi e la motivazione per cui avete dato inizio a questa dinamica di gelosia-attacco-fuga e ritorno.
in una coppia ci sono sempre almeno 2 attori principale che devono essere pronti a mettersi in gioco per migliorare i vari aspetti della relazione; per cui nel vostro caso probabilmente sarebbe utile un percorso di coppia.
In linea generale per la comunicazione io consiglio di convertire il mood della comunicazione da "tu mia fai sentire così ..." a "io mi sento così se ... "; nel primo caso c'è una responsabilizzazione dell'altro, nel secondo caso c'è maggiormente una condivisione di emozioni.
Sono disponibile anche online se necessario
Dott.ssa Vincenza Cetrangolo

Dott.ssa Vincenza Cetrangolo Psicologo a Roma

40 Risposte

19 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Mia cara una delle cose fondamentali nella relazione è la fiducia, se manca è molto difficile costruire un noi solido. Nella relazione ci dobbiamo sentire liberi di esprimere i nostri pensieri e le nostre emozioni, quando questo non è possibile si incomincia a stare male e con il tempo la relazione è destinata a finire o a trasformarsi in un vissuto altamente penalizzante per tutti e due o almeno per uno dei due.
Percorso che con i Vs comportamenti di evitamento avete già attivato. Provi a guardare con occhi disincantati la persona che ha accanto, merita veramente il Suo amore è stata Lei a idealizzarlo?
Provi anche a riflettere se modificando qualche Suo comportamento la relazione potrebbe averne qualche vantaggio.
Auguri

Dott.ssa Maria Assunta Consalvi Psicologo a Roma

73 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Cara,

sarebbe importante che intraprendeste un percorso di coppia, in modo da individuare le vostre reciproche punteggiature comunicative alla luce dei reciproci contesti di appartenenza.
A questo proposito, sono a vostra completa disposizione, anche online.

Dott.ssa Francesca Orefice.

Dott.ssa Francesca Orefice Psicologo a Bologna

758 Risposte

269 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Gentile S,
per migliorare la comunicazione lei prima deve capire bene la vostra situazione. Nel fine settimana quando siete insieme va tutto bene; durante le settimana quando siete separati ci sono le discussioni per cose di poca importanza. Perché sarà? Da ciò che lei descrive sembra evidente che il suo partner non sopporta i momenti in cui non è fisicamente in contatto (diretto) con lei, quando non può controllarla essendo invaso dai fantasmi di essere tradito. Come migliorare la vostra comunicazione? Consapevole di questa dinamica, quando si profila una delle discussioni inutili lei deve eviterle e dire a lui la vera ragione delle discussioni aggiungendo di non essere disposta a discutere inutilmente. Ciò che deve essere trattato chiaramente è il fatto che lui non ha fiducia in lei. È tranquillo solo quando lei è sotto il suo controllo visuale. Quando non è così, lei nella sua testa è una traditrice. Non so il quanto lei riuscirà a sopportare un rapporto in queste condizioni. A mio vedere lei ha due possibilità. O sopportare un rapporto così con le prevedibili conseguenze, o dire a lui che per proseguire il rapporto lui deve cambiare. Come? Con una psicoterapia dove trattare delle ragioni e radici delle due gelosie. Che non hanno s che fare con lei.
Un saluto e una buona giornata.

Dr. Gilberto G. Villela Psicologo a Roma

386 Risposte

154 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Buongiorno,

lei è portatrice di una istanza di coppia, per tanto è in un setting terapeutico di coppia che potreste affrontare le problematiche qui esposte. In questi casi lo specialista per eccellenza è uno psicoterapeuta sistemico relazionale, vi potrebbe aiutare nel trovare un nuovo equilibrio e una nuova formula per poter stare insieme in totale serenità. Aggiungo inoltre che la psicoterapia di coppia è un luogo protetto nel quale potreste trovare la possibilità di poter esprimere i bisogni reciproci e di attribuire un significato per quanto vi sta accadendo. Potrebbe aiutare entrambe a star meglio insieme!!
Ne parli con il suo ragazzo, si dia la possibilità di intraprendere la strada indicata al fine di poter meglio vivere la relazione di coppia.

Cordiali saluti
Studio Associato Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

300 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Buongiorno,

innanzitutto grazie per aver condiviso con noi il suo disagio, non è affatto scontato e lo ritengo già un importante passo verso una migliore chiarezza.

Bisogna capire cosa c’è dietro questa gelosia del suo partner, probabilmente è un segnale di una sua fragilità/insicurezza sul piano relazionale.

Le discussioni che lei definisce “inutili” magari per il suo partner non lo sono..Per avere una comunicazione migliore provate a dirvi come vi sentite, quando e per quale atteggiamento reciproco. Siate specifici, rispettate i tempi della comunicazione senza accavallarvi e rimanete in un atteggiamento non giudicante, altrimenti il partner potrebbe sentirsi a disagio e chiudersi.

Mi chiami pure per ulteriori approfondimenti, rimango a disposizione!
Buona giornata, Dott.ssa Giorgia Barretta

Dott.ssa Giorgia Barretta Psicologo a Roma

63 Risposte

21 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Buongiorno S.D., la problematica della gelosia è molto frequente nelle coppie, anche in quelle che si amano tanto, e può riflettere ansie, timori e insicurezze proprie del partner geloso. Anche gestire un partner geloso può risultare difficile e portare ad un forte stato di stress e tensione che può compromettere la propria quotidianità. Sentirsi sempre controllati o sotto esame porta con sé un grande senso di instabilità emotiva e la sensazione di essere sempre sbagliati. Le parole che scegliamo di dire spesso si rivelano armi in grado di ferire senza spiegare nulla di ciò che sentiamo davvero, così il rischio è di rinunciare alla comunicazione stessa. Parlare delle proprie emozioni e di ciò che ciascuno dei due partner sta provando è il primo passo per arrivare a un livello più profondo di comunicazione.
Sono a disposizione per accogliervi in un percorso di terapia di coppia, uno spazio di ascolto e di pensiero protetto, dove avrete la possibilità di esprimere le vostre emozioni e confrontarvi su cose importanti che vi riguardano, ora che fuori state trovando difficoltà nel farlo.
Buona giornata,
Dott.ssa Maria Grazia De Santis

Dott.ssa Maria Grazia De Santis Psicologo a Roma

1 Risposta

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Cara,
Non c’è nulla di più complicato e delicato della comunicazione di coppia. Essa verte su fragile equilibrio che necessita di una serie di aggiustamenti continui per realizzare un’armonica sintonizzazione. L’amore, l’affetto e il rispetto reciproco sono elementi importanti ma non bastano.. ecco perché mi sento di consigliarti di rivolgerti ad uno specialista, con cui poter comunicare queste importanti considerazioni e riflettere insieme su quegli aspetti che percepisci ostacolano la serenità con il tuo partner. La presenza attenta, empatia e gentile di un terapeuta faciliterà la connessione relazionale.
Io resto quí, a te disponibile anche online qualora avessi bisogno di ulteriori confronti.
Ti abbraccio cara.
Dott.ssa Guercioni Clarissa

Dott.ssa Clarissa Guercioni Psicologo a San Benedetto del Tronto

348 Risposte

141 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Cara S. mi par di capire che quando il suo partner non ha la situazione sotto controllo, nei momenti di lontananza, abbia comportamenti che la mettono in ansia e difficoltà. A parer mio starei molto attenta a questi segnali che in futuro potrebbero indurla a una vita in cui non si riconosce. Saluti

Dott.ssa Maria Luisa Tosi Psicologo a Porto Mantovano

7 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Buongiorno S.d,
comprendo come sia difficile per lei stare in una relazione dove non sente stabilità. L'aspetto comunicativo in una coppia riveste un ruolo di estrema importanza. Andrebbe compreso come mai nel momento in cui vi allontanate l'uno dall'altro, si fanno strada sentimenti di gelosia e di scarsa fiducia. Un percorso di coppia, se il suo partner lo accetta, sarebbe utile per poter affrontare al meglio la vostra relazione e la modalità di comunicazione che circola nella coppia. Rimango a disposizione anche per una consulenza online.
Buona giornata
Dr.ssa Laura Chiuselli

Dr.ssa Laura Chiuselli Psicologo a Pesaro

89 Risposte

12 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Cara S.d., non sempre troviamo nel nostro partner gli stessi comportamenti e pensieri che noi portiamo all'interno di una relazione, potreste pensare a un percorso psicologico di coppia. Sicuramente vi può risultare utile per capire come migliorare la comunicazione e per lavorare anche sui vissuti di gelosia che riporta.
Resto a disposizione.

Un caro saluto,
Dott.ssa Sara Manzoni

Dott.ssa Sara Manzoni Psicologo a Treviglio

382 Risposte

146 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 APR 2022

Gentile S.d, le consiglio di intraprendere un percorso
di terapia di coppia per permettervi di far luce sulle vostre modalità comunicative e allo stesso tempo indagare questi sentimenti di gelosia.
Spesso, si incastrano schemi di pensiero disfunzionali rispetto a come ci sentiamo e si attribuisce all’altro gran parte delle responsabilità.
A disposizione per ulteriori informazioni
Un caro saluto

Dott.ssa Concetta Bellomo

Dott.ssa Concetta Bellomo Psicologo a Torino

34 Risposte

51 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20550

psicologi

domande 34550

domande

Risposte 117950

Risposte