Come recuperare una vita sessuale ferma da 5 anni?

Inviata da alessia74 · 3 lug 2014 Problemi sessuali

Buon giorno, ho 40 anni e sto col mio compagno da 20 e viviamo insieme da 12. Tra alti e bassi, siamo una coppia felice che ha però passato anche brutti momenti. Il problema è il sesso, non lo facciamo da 5 anni. Dopo i primi anni di convivenza, vuoi per impegni di lavoro, stanchezza, stress etc è andato diminuendo fino a sparire. Io per diversi anni non ho avuto il ciclo per problemi di stress e magrezza e non avrei avuto comunque una gran voglia. Cmq diciamo che è diventato normale che non si facesse + e non ci fossero nemmeno + momenti di affetto.
Da 6 mesi a me è tornato il ciclo e dopo 2 anni neri, sto meglio e con tutto questo è tornata anche la voglia.
Ho cominciato a parlargliene e anche se a lui non è tornata, vuole comunque risolvere questa cosa perché non è certo normale e non va bene nemmeno a lui.
Solo che non gli viene, è frenato e in 6 mesi non è riuscito a riavvicinarsi minimamente a me. Io la sto vivendo malissimo perché a volte sarebbe proprio un bisogno fisico e non so più cosa fare. Lui dice che deve avvenire spontaneamente e che succederà tornando a stare bene insieme.
Secondo me invece la cosa magari per le prime volte andrebbe un tantino "aiutata" e magari lui potrebbe provare a seguire me che invece sarei già pronta.
Vorrei tanto avere un vostro parere e consiglio. grazie mille

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 LUG 2014

Gentile alessia74,
una capatina dal sessuologo in due chiarirà molte cose. Comunque l'aiuterà senz'altro a "recuperare la sua vita sessuale"
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1570 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 LUG 2014

Salve, purtroppo il desiderio sessuale verso il proprio compagno/a non è una cosa che si può generare a comando. Sconsiglio la "terapia di coppia" per le questioni sessuali. Inutile pensare a tecniche o a creare "atmosfere" particolari se è proprio con quella persona che non lo si vuole fare. Quello che mi sento di consigliarle è di abbandonare l'insieme di abitudini che caratterizzano il vostro rapporto di coppia e di far emergere invece tra di voi un po' di mistero. Dovete riscoprirvi, e scoprire cose nuove l'uno dell'altra. L'accensione della scintilla avviene solo se si è disposti a battere territori sconosciuti e a rimettersi in gioco.

dott. Alessandro Bertocchi Bentivoglio (Bo)

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 LUG 2014

Dopo 5 anni di assenza di vita sessuale (e ipotizzo a questo punto anche di affettività) c'è bisogno di uno sforzo da parte di entrambi per provare a recuperare qualcosa. Dopo tanto tempo i sensi sono totalmente assopiti. Lei ama ancora suo marito? E suo marito l'ama ancora? Dovreste rispondere sinceramente a questa domanda se volete tentare a riprendere il rapporto. Inoltre è sicura che questi 5 anni di "pausa" lo siano stati per entrambi? È possibile che il blocco attuale di suo marito sia dovuto ad un'altra relazione? Con tanti anni di astinenza è possibile che ci si innamori di qualche persona più disponibile. Dopo tanti anni la sincerità deve essere la base per far ripartire il rapporto.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 LUG 2014

Buongiorno Alessia, concordo con quanto scritto la collega. In qualche modo tra voi si è creato un equilibrio di coppia in cui manca l'elemento sesso e farlo rientrare non è così semplice. Il mio consiglio, qualora ci siano ancora sentimenti forti da ambo le parti e la motivazione a reintegrare la sessualità nel vostro rapporto, è di iniziare una terapia di coppia che vi possa aiutare a gestire questa situazione e a ritrovare una buona intesa.
Dott.ssa Cinzia Marzero, Torino.

Dott.ssa Cinzia Marzero Psicologa-Psicoterapeuta Psicologo a Moncalieri

143 Risposte

145 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 LUG 2014

Dopo un periodo così lungo la situazione si è stabilizzata; per rimetterla in movimento occorre un aiuto esterno, che vi proponga nuove situazioni stimolanti sia emotivamente sia sessualmente.
Il sessuologo clinico è lo specialista più adatto, perchè utilizza un approccio anche mansionale, che comprende cioè anche "azioni" concrete.

Dr.Brunialti, psicoterapeuta, sessuologa, psicologa europea Psicologo a Rovereto

214 Risposte

725 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 LUG 2014

Buongiorno gentile Alessia,
la situazione è delicata in quanto si è instaurato tra voi un legame simile a quello "parentale" in cui l'amore e l'affetto bastano a colmare la relazione. L'estromissione della sessualità dalla coppia che comunque resta insieme, risponde a dinamiche complesse che tendono a rimanere stagnanti e che non producono più desiderio ma imbarazzo e ansia. Dunque, non è facile riprendere a fare l'amore ed è questo che il suo compagno le sta comunicando. Finora siete stati in grado di riprendervi dai periodi difficili, ora è il caso che intraprendiate una terapia di coppia per risolvere adeguatamente questo stallo sessuale.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2831 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 LUG 2014

Buongiorno Alessia,
dal momento che ambedue, nonostante le difficoltà che descrivi, avete lo stesso desiderio, l'unico modo per iniziare a collaborare, è quello di rivolgersi ad uno psicoterapeuta della coppia. Andare avanti per tentativi ed errori da soli, serve soltanto a complicare la vostra comunicazione, a partire dalla quale è fondamentale. Auguri
Dott.ssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

645 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 LUG 2014

Gentile Alessia,
non ci sono formule ad hoc per far "ripartire" la sessualità. Credo sarebbe importante, in primis, cercare di comprendere come mai si è bloccata per così tanto tempo. Al di la del suo disagio psicologico che, fortunatamente, sente risolto, ci sono problemi di coppia particolari?
È possibile che il suo compagno non si fidi ancora a "lasciarsi andare" con lei e probabilmente il primo passo importante sarebbe quello di rivolgersi ad un collega di persona, magari in coppia.
Che ne pensa?

Restiamo in ascolto

Dr Mori, Psicologo Sessuologo Psicoterapeuta Psicologo a Siena

573 Risposte

380 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 LUG 2014

prenda lei l'iniziativa, invece di attenderlo sia audace. non mi faccia proseguire, ma se una donna vuole davvero farlo, riesce sempre a trovare il modo per stuzzicare il,partner. ma lei vuole davvero farlo?

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 LUG 2014

Cara Alessia,
la cosa migliore è rivolgersi a uno specialista per una psicoterapia di coppia, che ci possa aiutare a sbloccare la situazione.
Cordialmente,
dott.ssa Martina Gerbi

Dott.ssa Martina Gerbi Psicologo a Asti

143 Risposte

259 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86850

Risposte