Come interpretare l'atteggiamento di mia moglie da quando siamo separati?

Inviata da emanuele · 20 apr 2015 Terapia di coppia

gentilissimi, il mio dubbio è questo: io e mia moglie siamo separati da 5 mesi, ma nonostante la nostra chiara volontà di rimanere in questa situazione, lei continua a mandarmi il buongiorno e la buonanotte, se ci vediamo magari mi offre la colazione e mi dice che sono bello. Siccome lei è stata la prima a decidere di separarsi non capisco il suo atteggiamento.
grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 APR 2015

Caro Emanuele,
separarsi da chi si ama o si è amato non è un compito facile, chi ci lascia ci ha amato e porta nel cuore e nella mente il ricordo di quell'amore. A volte, si può cedere alla tentazione di voler tornare indietro per evitare di vivere il dolore che questa scelta inevitabilmente comporta da entrambe le parti. Ma questa è solo un'ipotesi, come le è stato già scritto è importante che lei valuti che effetto hanno questi messaggi incoerenti della sua ex moglie. Non c'è niente di male a voler cambiare idea e a tornare indietro, così come non c'è niente di male ad andare avanti, ciò che fa più soffrire è l'ambiguità e questi messaggi mi sembrano il primo passo verso questa direzione. Spero che lei ci rifletta e che possa chiarire serenamente con la sua ex moglie. In bocca al lupo

Dr.ssa Federica Brucchietti Psicologo a Milano

21 Risposte

43 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2015

Caro Emanuele,
senza conoscere nè lei nè sua moglie è difficile dare un significato ai gesti di lei. Sarebbe difficile anche conoscendovi a fondo, poichè nessuno potrebbe spiegarci le intenzioni e le volontà di sua moglie bene quanto lei stessa... In effetti, più che interpretare i suoi atteggiamenti io le chiederei come li vive lei. Come sta quando riceve i suoi buongiorno? Cosa prova quando le dice che è bello?
Separarsi è un processo lungo e tortuoso, dopo soli cinque mesi è possibile e normale che entrambi possiate essere ancora un pò ambivalenti, in bilico tra nostalgia e vissuti che vi hanno portato a prendere la decisione di separarvi, alle prese con dubbi, emozioni contrastanti e pensieri e riflessioni sul passato e sul futuro che possono portarvi a sentirvi confusi. Un dialogo autentico tra voi potrebbe aiutarvi a chiarire la natura della vostra relazione attuale e la posizione che sentite di avere entrambi. E se non vi va bene il modo in cui state adesso e vi comportate l'uno nei confronti dell'altro, potete "contrattare" insieme per modificarlo... Le relazioni non finiscono, si trasformano, sta a voi decidere quale nuova forma dare alla vostra relazione.

Dott.ssa Lucia Bruciafreddo Psicologo a Reggio Calabria

3 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2015

Gentile Emanuele,
Le sue domande e perplessitá sono lecite. Le propongo di soffermarsi su che effetto le fanno gli atteggiamenti della sua ex, come sta in questa situazione e che ci vuole fare con ciô che prova rispetto a tutto questo. Potremmo trovare mille risposte ai perché dei messaggi, delle colazioni offerte, forse perô come sta lei merita più importanza.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2015

Gentile emanuele,
forse sua moglie non è così convinta del passo fatto, forse si è accorta degli aspetti negativi...le segnalo un articolo sul matrimonio che può trovare sul mio sito professionale che forse può esserle utile. cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

723 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2015

Gentile emanuele,
forse sua moglie non è convinta del passo fatto, forse sta valutando gli effetti negativi di esso. Le segnalo un mio articolo sul matrimonio che può trovare sul mio sito professionale che potrebbe darle spunti di riflessione. cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

723 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2015

Gentile Emanuele,
l'atteggiamento di sua moglie può apparire disorientante. Da quando vi siete separati ha comportamenti gentili nei suoi confronti. E lei giustamente non sa come interpretarli.

Potrebbero essere diversi i motivi: la separazione ha alleggerito le tensioni, ha riscoperto una nuova attrazione/bisogno per lei, nonostante la separazione vuole mantenere un legame positivo tra di voi, etc.

Sono ipotesi per questo, la cosa migliore, è chiedere spiegazioni direttamente a sua moglie raccontando il suo disorientamento e la necessità di interpretare quei comportamenti.

Ma prima di fare questo passo è opportuno che Emanuele, chiarisca dentro di sè quali sono le sue emozioni, il loro significato e quali le aspettative. Perchè se è qui a scriverne il primo ad esserne turbato è proprio lei. Auguri, dr Katjuscia Manganiello

Dr.ssa Katjuscia Manganiello Psicologo a Pesaro

157 Risposte

166 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte