Cambiare di nuovo psicoterapeuta

Inviata da anonima. 9 mar 2019 5 Risposte  · Psicoterapia

Salve ho cambiato tanti psicoterapeuti e terapie senza successo per poi scoprire che la forte ansia che avevo irrequitezza insonnia e tachicardia era dovuto in gran parte dalla tiroidite di hashimoto che mi viene e va e le cure possono portare a tanti effetti collaterali quindi l endocrinologo mi ha detto di tenermela non so se iniziare una nuova terapia con un psicoterapeuta e non so di che genere ... Voglio star bene ma non ci riesco una parte della mia ansia penso sia anche psicologia ...per esempio ho paura di portare l auto, non mi sento abbastanza indipendente ,voglio sentirmi meno irrequieta quando ho la tiroidite ecc.. Ho paura di andare da un altro psicoterapeuta ma so che mi serve un aiuto

paura , terapia , riesco

Miglior risposta

Buongiorno,
cambiare molti psicoterapeuti può produrre un senso di smarrimento. Sono comunque lutti. Lei come si è sentita durante queste perdite? Forse l’abbandono potrebbe essere un tema da affrontare col prossimo psicoterapeuta. Non spiega quali percorsi ha seguito. Qualsiasi psicoterapeuta lei scelga è principale la relazione che si viene a formare. Non si può andare avanti se la relazione terapeutica non è solida o se non si basa su accordi chiari per entrambi le parti.
Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Comprendo la confusione che prova per la Sua travagliata vicenda tra problemi fisici e la percezione di problemi, di sofferenze psichici.
No sò che tipo di terapia, che tempi, che frequenza delle sedute etc... che Lei ha già provato.
E perciò, senza conoscerLa e avere parlato con Lei, non posso pensare a come aiutarLa.
Lei dice di aver paura di rivolgersi ad un altro terapeuta. Ma credo che non debba averLa.
Se i dottori curano le sofferenze del fisico gli psicologi psicoterapeuti si prendono cura delle sofferenze dello spirito.
Il problema è trovare il terapeuta che Lei senta affidabile e con cui senta di poter stabilire un fiduciosa relazione di aiuto. Quello che mi sento di suggerirLe è di orientarsi ad una terapia psicodinamica. perchè, da quello che dice. penso che le Sue sensazioni di qualcosa che la disturba, la fà soffrire, indichino una notevole sensibilità alle sofferenze immateriali della psiche. E bisogna capire di che si tratta e quanto siano profonde.
Questo è un indicatore della possibilità di fare un ottimo lavoro con il Suo eventuale nuovo terapeuta.
Se ritiene io sono a Sua disposizione, Se Le interessa sapere qualcosa di più di chi sono e come lavoro può visitare il mio sito Marco-Tartari.it.
La saluto molto cordialmente.
Dr. Marco Tartari

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 MAR 2019

Logo Dott. Marco Tartari Dott. Marco Tartari

666 Risposte

383 voti positivi

Buongiorno anonima,

cambiare molti professionisti può portare una sorta di sfiducia verso il settore e anche la motivazione può diminuire. Sarebbe importante comprendere il motivo dell'abbandono terapeutico.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole mi può scrivere.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

13 MAR 2019

Logo Dott.ssa Alice Noseda Dott.ssa Alice Noseda

1511 Risposte

1125 voti positivi

L'ansia é dovuta sempre a qualcosa, la presunta incapacità di fare delle cose deriva da noi, dal nostro modo di sentire e agire nel. Mondo. Anche con la tecnica DELL'EMDR si possono ottenere molte cose sciogliendo quello che non ti permette di essere serena e di sfuggire un po' da te stessa. Sono a disposizione.

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 MAR 2019

Logo Dott. Davide Milanese Dott. Davide Milanese

159 Risposte

48 voti positivi

Gentile Anonima, è chiaro che lei ha bisogno di un/una psicoterapeuta forte e supportiva, che la aiuti a gestire l'ansia e il disagio dovuto ad un problema di salute. Per quanto riguarda la tiroidite, posso spiegarle una cosa, visto che sono uno psicologo naturopata. Non è del tutto vero che non possa migliorare, molte persone hanno avuto miglioramenti impressionanti con una dieta senza glutine e latticini, ma occorre un medico particolarmente esperto. Se vuole saperne di più sono a disposizione. Un cordiale saluto.
dr. Leopoldo Tacchini

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

12 MAR 2019

Logo Dott. Leopoldo Tacchini Dott. Leopoldo Tacchini

717 Risposte

297 voti positivi

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Cambiare terapeuta o concedermi un periodo di pausa?

1 Risposta, Ultima risposta il 20 Maggio 2016

Cambiare terapeuta e conseguenze

1 Risposta, Ultima risposta il 13 Giugno 2017

Cosa posso fare per ottenere di nuovo il controllo di me stessa?

3 Risposte, Ultima risposta il 22 Marzo 2016

Di nuovo al punto di partenza

3 Risposte, Ultima risposta il 05 Maggio 2019

Come faccio ad aprirmi alla mia psicoterapeuta?

5 Risposte, Ultima risposta il 09 Febbraio 2016

Ansia e approccio con uno psicoterapeuta

3 Risposte, Ultima risposta il 19 Maggio 2017

Psicoterapeuta incinta e senso di abbandono con tristezza e ansia

2 Risposte, Ultima risposta il 13 Febbraio 2018