Bambino 4 anni imita il papà

Inviata da Titti · 28 mar 2017 Psicologia sociale e legale

Salve, ho un bimbo di 4 anni. Io ho scelto di non lavorare più per dedicarmi a lui. Non ha fatto il nido e ora va alla materna.
Da un pó di tempo ha iniziato a voler imitare il papà: all'inizio si trattava di usare le scarpe da ginnastica uguali la domenica, poi da un mesetto ogni giorno una discussione perchè devono essere vestiti uguali (e non sempre è possibile x ragioni pratiche)
In un primo momento abbiamo pensato fosse una cosa normale, ora peró sembra quasi un ossessione, tanto che delle volte ripete ciò che sente dire al padre o i gesti. E se glielo impediamo si arrabbia e ci picchia (cosa che non ha mai fatto prima)
È vero che spesso mio marito non gli da tante attenzioni o non ha la pazienza che posso avere io, quindi inizialmente pensavamo si trattasse di una ricerca di attenzioni e di accettazione, anche perchè mio marito spesso sottolineava che erano uguali in qualcosa (e questo sicuramente ha incentivato l'atteggiamento).
Ora peró sta diventando ingestibile come problema e vorrei capire se mi devo preoccupare, e soprattutto come ci dobbiamo comportare.
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 29 MAR 2017

Gentile Titti,
l'eccedere del bambino nei comportamenti imitativi del papà potrebbe anche essere interpretato, come lei ha ipotizzato, quale richiesta implicita di maggiori attenzioni dello stesso papà.
Infatti, non bisogna dimenticare che le figure genitoriali sono due ma per motivi lavorativi è quasi sempre molto più disponibile la madre che il padre nell'accudire e passare del tempo con il bambino.
In questo senso, una maggiore collaborazione tra lei e suo marito aggiunta ad una correzione nella distribuzione dei compiti di accudimento dovrebbero bastare per estinguere questi comportamenti del bambino.
Se così non dovesse essere, per scoprire l'interferenza di altri possibili fattori è consigliabile consultare dal vivo uno psicoterapeuta dell'età evolutiva.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7129 Risposte

20290 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 MAR 2017

Cara Titti,
Posso comprendere la sua preoccupazione, ma mi sento di tranquillizzarla sul fatto che il comportamento di vostro figlio non è così lontano dalla norma.
Il comportamento imitativo è caratteristico dei primi anni di vita dei bambini, di solito loro fanno quello che vedono. Attraverso l'imitazione interiorizzano aspetti, regole e atteggiamenti che, specialmente a quest'età, provengono dalle principali figure di riferimento, quindi voi genitori.
Inoltre a 4 anni il bimbo sta attraversando un processo di identificazione con il papà, figura genitoriale del suo stesso sesso, in qualche modo lo sta anche idealizzando e non capisce i vostri divieti, perchè pensa "se papà lo fa lo faccio anche io".
Però capisco che l'ossessività con la quale questi atteggiamenti si manifestano possa preoccuparvi.
A vestire il piccolo ci potrebbe pensare papà, in modo tale che diventi un momento loro, dato che ci dice che suo marito non è solito dare molte attenzioni al bambino, insieme potrebbero scegliere quello che piace a vostro figlio. Magari potrebbero trovare un compromesso e decidere di mettere le scarpe dello stesso colore o la maglia. Motivatelo a trovare indumenti che piacciano a lui, a papà può piacere un colore a mamma un altro, e a lui? Cercate di essere fermi entrambi e non cedere ai capricci che farà, che sono comunque un tentativo di affermarsi, ma quando diventano eccessivi, come nel caso in cui vi picchia, dire che capite che lui possa essere arrabbiato, ma così facendo fa male a mamma e papà. Il riconoscimento delle loro emozioni è importante, ma è necessario anche dargli regole di cui entrambi i genitori sono d'accordo.

Rimango a disposizione qualora abbiate bisogno di consigli o di ascolto.
Un caro saluto,
Dott.ssa Annalisa Foti- Psicologa (Roma)

Dott.ssa Annalisa Foti Psicologo a Roma

22 Risposte

20 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24800

domande

Risposte 88250

Risposte