Educare all'autoregolazione sin da piccoli

L'autoregolazione è un meccanismo di autonomia nella gestione delle proprie emozioni e frustrazioni. E' bene imparare questo meccansimo da piccoli per renderlo automatico e accessibile.

1 GIU 2015 · Tempo di lettura: min.
Educare all'autoregolazione sin da piccoli

Regolare se stessi è come regolare il volume di una radio: è possibile alzare ed abbassare il suono fino ad ottenere l'intensità desiderata. Un volume troppo elevato assorda e disturba, uno troppo basso irrita perchè costringe a tirare le orecchie per sentirlo.

L'autoregolazione è la regolazione del proprio volume emotivo e cognitivo, affinchè sia possibile gestire le emozioni e non farsi gestire da loro, gestire i pensieri e non farsi gestire da loro.

Alla base di gran parte delle patologie psicologiche e dei disagi psichici vi è una mancata o insufficiente autoregolazione.

La mia proposta è di agire precocemente, insegnando ai piccoli a gestire pensieri ed emozioni.

Come agire precocemente?

In primo luogo insegnando loro a tollerare le frustrazioni: non è necessario soddisfare subito le loro richieste; si può far aspettare il piccolo, di modo che impari a moderare il suo senso di urgenza. Quando il bambino vive questa forma di frustrazione, ha libero accesso alle sue capacità creative e cogntive e può imparare strategie alternative di gestione di sè.

Un'altra strategia è lasciare che il piccolo sfoghi in autonomia la rabbia e, una volta tranquillo, ci parli di come si è sentito: parlare delle emozioni è un ottimo strumento per ridurre la possibilità che le emozioni stimolino comportamenti aggressivi o passivi e per insegnare ad avere rispetto di sè e degli altri.

Un'ulteriore strategia è riconoscere le emozioni dei bambini, ascoltarle, dar loro un nome: i bambini possono confondere paura e rabbia, ansia e tristezza.

Abbinato a questo lavoro "casalingo" sarebbero utili laboratori espressivi e di consapevolezza emotiva e un breve percorso psicoeducativo per i genitori e il bambino.

Il percorso psicoeducativo consiste in una serie di incontri per imparare tecniche di autoregolazione e autogestione, utili al piccolo che sta imparando e all'adulto che ha dovuto, negli anni, imparare da sè.

Dott.ssa Francesca Fontanella

Scritto da

Dott.ssa Francesca Fontanella

Lascia un commento

ultimi articoli su psicologia infantile