5 segreti per avere una vita sessuale appagante

Scopri come avere una vita sessuale più appagante leggendo i nostri consigli!

8 OTT 2020 · Tempo di lettura: min.
5 segreti per avere una vita sessuale appagante

Luca accesa o spenta? È sbagliato chiudere gli occhi oppure no? Quando si tratta della camera da letto nessuno controlla i propri gusti né i propri gesti più istintivi, ma con i nostri consigli siamo certi che riuscirai ad avere una vita sessuale più appagante!

Tutti abbiamo ricevuto consigli su come raggiungere l'orgasmo perfetto, dove toccare e dove no, cosa dire e come dirlo... Ascoltiamo e leggiamo ogni tipo di consiglio per avere una vita sessuale attiva, appassionata e piacevole.

Ovviamente non esiste una ricetta unica per soddisfare tutti a letto, tuttavia esistono alcune cose da tenere a mente. Nello specifico, l'esperta terapista sessuale Tammy Nelson parla nel The Good Men Project di

"cinque segreti per un buon sesso che sono validi per coppie eterosessuali, gay, giovani, adulti, persone sposate, conviventi o single".

Ora sta a te giocare per trovare la chiave per una sessualità soddisfacente, e iniziare a goderti il ​​buon sesso!

1. Comunicare durante il sesso (con o senza parole)

Quando facciamo sesso, cerchiamo di stabilire una diversa forma di comunicazione con l'altra persona. Non facciamo riferimento a frasi come: "dove andiamo a cena?" o "com'è andata la tua giornata?". Come spiega Nelson:

"il sesso migliora notevolmente quando puoi dire al tuo partner cosa vuoi a letto". Nessuno può leggerci il pensiero né sapere dove ci piace essere toccati o baciati.

Dire ciò che ci eccita può aiutare entrambi i partner a essere più rilassati e, ovviamente, a ottenere un maggior piacere, ma ovviamente devi sapere anche come e quando dirlo. "Per alcune persone, parlare durante il sesso può anche essere una distrazione", spiega il terapeuta. Possiamo sfruttare il contatto, gli sguardi, il tatto e, naturalmente, il movimento per parlare senza usare le parole.

Un altro consiglio: trasforma i messaggi negativi come "Odio quando mi sbavi sul collo", in messaggi positivi attraverso i quali comunicare ciò che ci piace: "Mi piace quando mi mordi l'orecchio". L’obiettivo è far capire all’altra persona cosa non ci piace, e cosa invece ci fa impazzire.

2. Anticipiamo con piacere

Sebbene sia molto comune pensare che il sesso migliore sia quello che avviene spontaneamente, Nelson lo nega categoricamente. Non è necessario abbozzare o scrivere su un taccuino "le strategie" che verranno attuate sul campo di gioco, ma l'entusiasmo di anticipare mentalmente la situazione può dare una forte spinta prima dell'incontro fisico.

Nelson parla del rito della ceretta, della rasatura, della profumazione, della scelta dei vestiti o del luogo in cui incontrarsi come "anticipazione sessuale, particolarmente importante per le donne", insiste il terapeuta. Se aggiungiamo ulteriori messaggi a questo processo, riguardanti dove vorremmo essere baciati, quali aree vogliamo accarezzare, quali vestiti ci toglieremo per primi o, in generale, cosa siamo disposti a fare, aumenteremo il desiderio sessuale.

3. Fondamentale cercare di rilassarsi il più possibile

Come si suol dire, la fretta è cattiva consigliera. No, non devi battere un record di tempo o del numero di posizioni sperimentate a letto.

Devi semplicemente godere al massimo di ogni minuto di sesso. Maggiore è il relax, maggiore sarà la possibilità di ottenere un piacere totale.

"La maggior parte di noi cerca di muoversi e cambiare posizione, non perché faccia male, ma perché ci dà troppo piacere", spiega anche l'esperta di terapia di coppia. L'importante è invece godersi ogni momento apertamente, senza chiedersi se sia necessario terminare o prolungare l'incontro sessuale. Devi solo lasciarti andare e rilassare i muscoli.

4. Abbi fiducia in te stesso/a e prenditi cura di te stesso/a

Il desiderio va di pari passo con la fiducia. Ovviamente non c'è bisogno di andare in palestra cinque volte a settimana, né di spendere tutti i tuoi soldi in prodotti di bellezza. Possiamo essere tutti belli e sentirci bene con noi stessi. Il fattore principale è trasmettere fiducia e sensualità. Una sessualità appagante è il frutto del tuo rapporto con il tuo partner, ma anche del tuo rapporto con te stesso/a.

Tratta il tuo corpo come merita e prenditene cura. Tieni presente che la vergogna o il senso di colpa legati al sesso sono una barriera. Parlarne con un terapista per uscire da questa convinzione è un ulteriore passo verso la tua realizzazione sessuale.

5. Esplora le tue fantasie e i tuoi gusti personali

“Guardatevi negli occhi perché il piacere più grande si prova quando entrambe le persone raggiungono l’orgasmo nello stesso momento”. O no. Insomma: non è detto sia per tutti così.

Le convinzioni e i luoghi comuni riguardanti il sesso devono essere superati, semplicemente c’è chi preferisce chiudere gli occhi e chi preferisce tenere gli occhi aperti, c’è chi preferisce farlo con la luce accesa e chi no, c’è anche chi vuole circondarsi di specchi e c’è a chi l’idea non piace…In altre parole, ogni persona è un mondo a sé.

"Il buon sesso avviene prima di tutto nella tua mente e nel tuo corpo", spiega Nelson. "Il tuo partner cercherà di darti piacere, ma è la tua esperienza privata che determinerà se ti sei divertito o meno con il sesso."

Ciò non significa che ognuno di noi debba andare per la propria strada, nascondendo i nostri desideri o fantasie più intimi al nostro partner. Anzi. Nelson fa differenza tra il concetto di segretezza e quello di intimità: il primo è ciò che teniamo nascosto al nostro partner, mentre l'intimità "è un luogo intimo in cui la nostra sessualità e il nostro erotismo vengono coltivati e sviluppati", e dobbiamo rivelarlo in modo che il nostro partner possa conoscere e incoraggiare questa nostra parte intima e personale, aggiungendo emozione ed eccitazione agli incontri sessuali.

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  • Institut français d'opinion publique, La Hollande, l’autre pays du bonheur ? Observatoire européen de la sexualité féminine, http://www.datapressepremium.com/rmdiff/2010052/114783_Analyse_Ifop-20.12.20182.pdf
  • Calzada Pereira, Monica, ¿Hablamos? Comunicación en la pareja, https://www.elconfidencial.com/alma-corazon-vida/2012-12-05/hablamos-comunicacion-en-la-pareja_583051/
  • Association for psychological science, Does Frequent Sex Lead to Better Relationships? Depends on How You Ask, https://www.psychologicalscience.org/news/releases/does-frequent-sex-lead-to-better-relationships-depends-on-how-you-ask.html

Lascia un commento

ultimi articoli su terapia di coppia