Vorrei scrivergli ..digli che mi manca..è giusto? o meglio lasciar perdere?

Inviata da GIULIA NASCIMBENE · 30 lug 2015 Terapia di coppia

Buon pomeriggio mi chiamo Giulia e ho 24 anni. I primi aprile ho conosciuto un ragazzo anzi un uomo di 31 tramite internet. Ci siamo sentiti per 1 mese, io ero molto scettica sia per l'età e sia per il fatto di averlo conosciuto su internet. Durante le tutte le nostre conversazioni si è sempre mostrato maturo e interessato. Alla fine abbiamo deciso di vederci ..una semplice uscita per bere qualcosa..e da quella uscita è partito tutto. Ho passato 2 mesi fantastici con lui, ci sentivano ogni giorno, messaggi del buongiorno e della buonanotte ogni giorno; chiamate su chiamate anche solo per raccontare che stava guidando. Tutti i weekend fuori a cena o cene a casa sua, complimenti, gentilezze un rapporto intimo molto forte e travolgente. Fino a quando i primi di luglio parto per il mare..2 settimane dove ogni giorno mi scriveva insomma come al solito..quando a pochi giorni dal mio rientro ..il vuoto! Lui era è sparito! Lui mi aveva detto che era molto preso con il lavoro e con la ristrutturazione della casa che aveva comprato da pochissimo ..così ho pensato che sua sua sparizione ..fosse dovuta ai vari impegni. Così non mi sono soffermata più di tanto! Torno il sabato e gli chiedo di vederci..lui mi dice che avrebbe accettato ma non poteva ..idem per i giorni successivi. Così cerco ancora di capire e gli dico di non preoccuparsi..di chiamarmi quando fosse stato libero, anche se lui sarebbe partito per 3 settimane(tornava a casa dalla sua famiglia) ...quindi i momento per vedersi erano finiti. Ma zero risposte. Il giorno dopo gli chiedo se era successo qualcosa..perchè non era lui..diverso, freddo, distaccato,..quando prima mi diceva tutto..con chi andava, cosa faceva, mi mandava le foto delle varie cucine dicendomi quale preferivo. Nel messaggio gli avevo anche detto che se era solo per via degli impegni..e non aveva tempo da dedicarmi io l'avrei aspettato.. Lui mi risponde dicendo che avrebbe voluto parlarmi e che in quella settimana aveva capito che la nostra storia non poteva avere seguito ..per via della differenza di età e delle vita troppo diverse. La fine del messaggio si concludeva che non saremmo mai potuti essere amici come prima perchè gli piaccio come persona..ma che sarei rimasta un bellissimo ricordo. Una settimana dopo mi scrive dicendomi che "il silenzio è la miglior cosa..ma voleva ringraziarmi per la cartolina".
Vorrei capire perchè all'improvviso lui abbia cambiato idea..le motivazioni dell'età e delle vite diverse mi sembrano abbastanza riduttive ..perchè sapeva fin dall'inizio questa situazione. è stato un grandissimo fuoco di paglia? c'è la possibilità di un ripensamento?
Avrei bisogno di un consiglio..perchè tengo molto a lui..ho provato delle sensazioni che non mi erano mai successe..nemmeno con il mio ex dopo 2 anni di relazione.
grazie per la disponibilità

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 12 FEB 2016

Cara Giulia
sicuramente lei ora si sarà già data delle risposte valide a quanto è successo, tuttavia vorrei ugualmente dirle la mia riflessione così che possa aggiungerla alle altre.
E' probabile che questo ragazzo, che in un primo momento ha mostrato tanto interesse per lei, abbia poi ripensato il tutto e, con la sua lontananza, in particolare le sue interiori insicurezze e paura del legame si siano fatte sentire.
Spesso questo succede con le conoscenze mediate da internet, in quanto all'inizio ci si lascia subito andare di più, salvo poi che, in un secondo momento, ci sono tanti dubbi e tanti ripensamenti.
Questo credo sia quello che è successo a questo suo ex.
Spero che lei,in questi mesi, abbia elaborato interiormente la cosa e che la ferita si sia rimarginata senza lasciare grossi segni.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6941 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 LUG 2015

Il problema non credo sia il fatto che il rapporto sia nato via internet, perché in realtà avete continuato nella vita reale. In fondo, internet è un modo come un altro per cominciare una relazione. Il problema semmai è che questa persona non sembra essere stata del tutto sincera con Lei. Qualcosa è successo, questo è chiaro.

Non vedo però perché Lei dovrebbe insistere. Si sta insieme in due e si sta insieme per scelta. Per amore, si, ma per scelta. Se lui ha scelto di rompere questa relazione, non vedo utile per Lei fare qualcosa per tornare con una persona che, evidentemente, non vuole continuare.

Si concentri su altre cose, esca con gli amici, si coccoli un po', ma cerchi di voltare pagina. E' stata una esperienza che, finché è durata, valeva la pena di essere vissuta. Ma bisogna accettare che a volte le persone possano cambiare idea e non voler continuare.
Dott.ssa Anna Patrizia Guarino, Roma

Dott.ssa Anna Patrizia Guarino Psicologo a Ardea

197 Risposte

252 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 LUG 2015

Gentile Giulia,
i vissuti di mancanza e le sensazioni che lei riporta sono assolutamente comprensibili e legittimi. Ha investito su questo legame nonostante sia iniziato da poco e nonostante si sia sviluppato ed articolato principalmente in modo virtuale. Probabilmente le ha dato modo di soddisfare bisogni di attenzione e condivisione che in altri contesti e relazioni non ha avuto modo di fare. Il limite però di legami virtuali è che mancando il vissuto reale e continuo dell'altro vengono in parte letti, vissuti e costruiti sulla base dei nostri desideri e delle nostre fantasie...e spesso non reggono al confronto con la realtà. Si prenda una pausa, si concentri su di sè e pensi quali bisogni, desideri questa relazione a distanza le consentiva di soddisfare e lavori su di quelli per capire come nella realtà può soddisfarli.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Stefania Valagussa

Dott.ssa Stefania Valagussa Psicologo a Concorezzo

251 Risposte

1034 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 LUG 2015

Gentile Giulia,
credo che lei abbia già ben chiaro dentro di lei come questa relazione non possa avere un seguito, tuttavia le è molto doloroso prenderne atto. Le relazioni costruite a distanza, senza "la pelle" che parli si basano e si costruiscono sui nostri desiderata e sulle nostre fantasie che alla prova della realtà difficilmente riescono a sopravvivere. Non le consiglierei di insistere con questa persona, ma utilizzerei questa esperienza come strumento di crescita e di maggior conoscenza di sè.
Un caro saluto
Anna Ambiveri

Dott.ssa Anna Ambiveri Psicologo a Torino

64 Risposte

60 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 LUG 2015

Sinceramente io non credo che insistere sia una cosa da fare. Qualcosa non ha funzionato in questo inizio di rapporto. Dico "inizio" perché il periodo è troppo breve per considerarlo un rapporto vero e proprio. Non credo molto alle relazioni che nascono via internet. Non che non siano possibile, ma comunque sono basate su cose non reali, spesso immaginarie. Lei in realtà non conosce e non sa niente di quest'uomo. Ci vada con i piedi di piombo, questo è il mio consiglio. La sua, a mio avviso, è solo una modesta infatuazione niente altro. Per trasformarsi in amore occorre la partecipazione di lui, ma se non è disponibile lei non ha alcun modo per forzarlo.

Dott. Sergio Rossi Psicologo a Spoleto

190 Risposte

99 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 LUG 2015

penso che in realtà lei vuole capire molto molto di più e che lei è abbastanza intelligente e matura e capace di utilizzare questa particolare esperienza accattivante per crescere ed autorealizzarsi di più.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84150

Risposte