Sul posto di lavoro ho conosciuto un ragazzo

Inviata da Steam · 6 mag 2020 Terapia di coppia

sul posto di lavoro ho conosciuto un ragazzo con il quale mi sono messa insieme. Ero molto innamorata, e sembrava anche lui, ma dopo 8 mesi di relazione (sembra poco ma stavamo sempre insieme, facevamo di tutto, attività sportiva ecc) lui mi ha lasciata con la classica scusa che voleva stare solo. In realtà ho poi scoperto che stava frequentando un’altra ragazza con la quale sta ancora insieme e convive. Nei mesi successivi alla rottura lui mi cercava solo per andare a letto, anche mentre frequentava la sua attuale ragazza. Poi ci siamo un po’ allontanati. Sono ormai passati quasi 4 anni, io convivo con un altro ragazzo che mi vuole molto bene, e io a lui, ma non provo minimamente quello che provavo per il mio ex. Continuo a pensarci, complice il fatto di lavorarci insieme e di vederlo. Ci siamo baciati un paio di volte, ma credo che per lui sia così insignificante come cosa che neanche se lo ricordi. Io invece continuo a pensarci. Mi piace ancora molto, tra di noi c era e c è ancora (credo) un’intesa sessuale che non riesco ad ignorare, che con il mio attuale ragazzo non c è. Mi ha fatto comuqnue del male, era tanto egoista e in più mi ha tradita. Non capisco perceh riesco a ignorare tutte le cose brutte che mi ha fatto e a vedere solo le cose belle che avevamo e a farmi pensare che quello che ho con il mio ragazzo non sia sufficiente. Voglio provare di nuovo quel sentimento intenso...è giusto?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 MAG 2020

Cara Steam, non c'è un "giusto", ma piuttosto, uno stare bene o male e un progetto più o meno identitario e autentico di vita. La situazione attualmente non La fa stare bene e questo è il segnale che qualcosa Le sfugge e/o va modificato. Che Lei continui a sentirsi (letteralmente) nel rapporto con questo ragazzo, indica che esistono dinamiche al suo interno che Le consentono di mantenere il senso di stabilità personale su coordinate positive. Questo la porta a continuare a "voler provare" questo, cioè a sentirsi così. Quali sono queste dinamiche, è tutto da indagare, e sono da confrontare con quelle del rapporto attuale. È probabile che più che il ragazzo di per se siano i modi in cui il rapporto La fa sentire che La ingaggiano positivamente e La portano a ricercarlo nei suoi fattori positivi (ricordi compresi). Così Lei si trova "razionalmente" a comprendere che questa persona l'ha trattata male e non La merita, ma per qualche motivo, "non riesce" a non cercarLa: è evidentemente ancora una fonte di co-percezione! Cosa stia accadendo è da comprendere alla luce di alcuni contesti: 1) situazione di vita attuale 2) relazione precedente: quando è iniziata? Lei Chi era? Quali erano i Suoi progetti? Quando è cambiata e come? 3) relazione attuale: quali dinamiche? Quali progetti? Il consiglio è chiedere un supporto per aprire questi scenari e comprendere cosa stia accadendo. Sarà tutto più comprensibile. A disposizione, cordialmente, DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

998 Risposte

1022 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte