Come convincere il partner alla terapia di coppia?

Inviata da Carlo · 22 gen 2018 Terapia di coppia

Buongiorno, dopo quasi 7 anni di matrimonio, una crisi che dura da ormai 2 anni e con un bimbo piccolo credo sia necessario per noi farci aiutare da uno psicologo per una terapia di coppia. Il problema è che le cose si fanno in due e lei non vede la terapia come un aiuto ma come un ulteriore seccatura e il discorso resta a un punto fermo.... non so proprio da dove cominciare per convincere mia moglie che dobbiamo farci aiutare.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 GEN 2018

Salve Carlo,
purtroppo se il partner non vede questa esigenza come primaria.. è difficile che costringerlo in un percorso apporterà beneficio. Anche supponendo che il terapeuta sia così bravo da tramutare un'assenza di domanda in una collaborazione, il lavoro ne sarebbe grandemente compromesso.
In tal senso forse, è il caso che tu vada per i fatti tuoi.
E' comunque possibile lavorare su certe dinamiche, rendendoci noi consapevoli delle nostre implicazioni in esse e ciò da beneficio sia a te che a tua figlia e al legame con tua moglie.
Se ti interessa puoi dare uno sguardo al mio modo di lavorare e al mio metodo, che si occupa della salute psicoaffettiva sia le coppie che del singolo.

Un caro saluto
Silvia Michelini

D.ssa Silvia Michelini Psicologo a Roma

162 Risposte

148 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2018

Buonasera Carlo,
inizi il cambiamento da se stesso, contatti un terapeuta e cominci un percorso di consapevolezza. In seguito potrà individuare insieme con il professionista le strategie migliori per convincere sua moglie a partecipare ad una eventuale percorso di coppia. Resto a disposizione per informazioni
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2756 Risposte

2289 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GEN 2018

Caro Carlo, purtroppo non ci sono modi per convincere una persona che non vuole fare una psicoterapia. Uno degli aspetti essenziali per fare un buon percorso ė proprio la volontá, unito alla motivazione....detto questo, da quello che dice sento forte in lei l'esigenza di risolvere la situazione di crisi di coppia che vive ormai da diverso tempo, di fare un passo per mettersi in discussione. Bene, lo faccia da solo. Inizi intanto lei un percorso per lavorare su se stesso e le sue modalitá relazionali: sicuramente ne potrâ trarre beneficio anche la sua coppia e magari con il tempo sua moglie accetterá di partecipare. In bocca al lupo, dott.ssa Daniela Cannistrá.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

290 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GEN 2018

Gentile Carlo,
Mi dispiace per quello che sta passando e le faccio i miei complimenti per aver deciso di chiedere aiuto per lei e sua moglie. Purtroppo non può costringerla ad intraprendere un percorso e quello che posso consigliarle è di rivolgersi lei stesso ad un professionista ed intraprendere il suo percorso personale. Sicuramente potrà esserle d'aiuto epr fare chiarezza circa i suoi sentimenti e poi.. Chissà sua moglie potrebbe essere spinta ad interessarsene anche solo per curiosità.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consulente Sessuale
Arluno (MI)

Dott.ssa Daniela Vinci Psicologo a Arluno

316 Risposte

677 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte