aiutatemi a smettere di essere patetica per colpa della mia bassa autostima

Inviata da maddy · 3 nov 2022 Autostima

Salve! Ho sempre avuto problemi di bassa autostima ma riesco a gestirli e ad accettarli quando sono da sola. Da 6 mesi però ho una relazione e non riesco a godermi il rapporto a pieno perchè continuo a pensare che non è possibile che il mio ragazzo sia effettivamente attratto da me. Se vedo un suo like a una foto sexy di qualche ragazza sono capace di rovinarmi una intera settimana. Mi sembra realistico e logico pensare che se potesse starebbe con altre ragazze più intelligenti, belle ecc ma gli sono capitata solo io e quindi si accontenta. Che se le cose vanno bene e pensa di volermi è solo perchè stiamo insieme da poco. Continuo a pensare che mi tradirà appena ne avrà l'occasione e di conseguenza non riesco a sperare in questa relazione. Mi sembra di investire tempo in una persona che inevitabilmente mi abbandonerà o finirà per rimanere con me per abitudine e comodità. Non riesco addirittura neanche più ad uscire con lui senza rovinare a entrambi la serata, perchè ogni bella ragazza che passa mi rende gelosa e mi deprime! Sono stanca e vorrei tanto vivermela serenamente, riuscire a credere alle belle parole che mi dice e ad apprezzare quello che fa per me, invece di pensare che è solo questione di tempo. Forse ho troppa poca autostima e dovrei stare sola? Come faccio a credere nell'amore anzichè pensare che tutti vorrebbero di meglio ma si accontentano di quello che hanno?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 NOV 2022

In questo modo lei ha poca stima anche del suo fidanzato e rischia di valutarlo poco perché lei si valuta poco. Invece di sminuire entrambi sì orienti a rafforzare se stessa orientando il suo pensiero verso le sue virtù. Sicuramente ne troverà parecchie.

Tiziana Viol Psicologo a Vittorio Veneto

611 Risposte

1973 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 NOV 2022

Gentile Maddy,
avere un giusto livello di autostima è uno dei requisiti più importanti (se non proprio il più importante) per il benessere psicologico e e per il buon funzionamento a 360 gradi di ogni persona.
Peraltro, diversamente da come si potrebbe pensare, avere un giusto livello di autostima a volte si traduce anche nel sapersi accontentare.
Tuttavia, oltre ad un basso livello di autostima lei esprime anche pensieri tendenti al pessimismo che predispongono ad un tono dell'umore depresso e alla cosiddetta "profezia che si auto-avvera" per cui rischia di rovinare realmente la sua relazione sentimentale.
Pertanto è vivamente consigliato un percorso di psicoterapia preferibilmente cognitivo-comportamentale.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

8291 Risposte

22549 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2022

Cara maddy, il consiglio che mi sento di darle è quello di rivolgersi ad un collega e iniziare, attraverso una psicoterapia, a lavorare sugli aspetti che la rendono insicura e le provocano queste profonde difficoltà nel sentirsi "meritevole". In un contesto terapeutico potrà andare a lavorare sia sulle cause di questa profonda insicurezza sia sulle emozioni che questa le suscita e che alimenta ulteriormente il suo problema. Le mando un abbraccio.

Ivan Jelenkovic

Dott. Ivan Jelenkovic Psicologo a Trieste

21 Risposte

27 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2022

Salve Maddy,
Nel suo messaggio offre una lettura molto chiara della situazione. Sarebbe facile ingannarsi adducendo il problema ad atteggiamenti del suo ragazzo o ad una sua generica gelosia, Lei al contrario individua con grande lucidita' la causa dei suoi dubbi sulla relazione nella sua insicurezza e bassa autostima. Questo indica una buona comprensione di se', cosa che Le sara' utile nel lavoro che dovra' fare. La soluzione al problema infatti non puo' essere cercata nella rinuncia alla relazione e nell'isolamento, che forse nasconderebbe il problema alla vista per qualche tempo, ma lo non risolverebbe in nessuno modo. Al contrario, la strada da percorrere e' affrontare il problema attraverso un lavoro su di se', che vada a evidenziare ed elaborare le cause di quella bassa autostima ed a trovare strategie per gestirla.
Un caro saluto,
dott.ssa Francesca Calvano

Dott.ssa Francesca Calvano Psicologo a Roma

145 Risposte

122 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2022

Ciao, probabilmente percepisci bassa la tua autostima, ma in realtà non lo è, ipoteticamente i tuoi dubbi potrebbero venire dalla tua estrema intelligenza che sta lì a pensare e valutare tutte le possibilità. Probabilmente tenta anche di mettersi un pò troppo nei panni degli altri e tentar di risolvere i problemi che non ti riguardano direttamente.
Prova a fare un passo indietro con il pensiero e rimanere in te e in quello che vuoi da te stessa nei confronti degli altri.
Attualemente stai insieme a lui, due individualità che si incontrano, e quando ti vengono dei dubbi in merito, concentrati su te stessa e su quello che vuoi mettere nella relazione, tenta in qualche modo di sospendere queste interpretazioni e giudizi e concentrati sull'agire, su quello che provi e che senti.
Esci e vivi al pieno la serata con emozioni sia negative che positive, fermandoti ai dati di fatto, a quello che tu dimostri a lui e a quello che lui dimostra a te.
Se vorrai approfondire, chiedermi info e qualsiasi altro dubbio, sarò disponibile.
Buona giornata, Dottore Giuseppe Cinquegrana.

Giuseppe Cinquegrana Psicologo a Afragola

1 Risposta

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2022

Salve Maddy,
Il problema della bassa autostima è qualcosa che influenza negativamente tutti gli ambiti della vita, e anche quello sentimentale non ne è esente. Quindi penso che sia elettiva in questo caso la psicoterapia per comprendere la natura di questo dialogo interno autosqualificante. Sarebbe opportuno vedere i sogni per capire di più da dove origina tale auto svalutazione. Quindi consiglio di intraprendere un percorso per prendersi cura di sè e della propria relazione col partner.
Dott. Pietro Salemme

Dott. Pietro Salemme Psicologo a Roma

242 Risposte

57 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2022

Buongiorno Maddy, la bassa autostima ha radici profonde e in genere intacca tutte le realzioni che abbiamo, ma anche il nostro rapporto con le cose che possiamo e vogliamo realizzare. Se non credo di valere non mi posso consentire di sviluppare neanche il talento che ho, ammesso che credo di averne uno.
Se la bassa autostima riguarda solo un aspetto della vita e, in particolare, il nostro femminile, probabilmente le radici sono nel momento in cui ci si è costruite come donne, a partire dal momento in cui si è sviluppate sessualmente, e dai modelli affettivi avuti in casa.
Le consiglio anche un breve percorso su questi aspetti per chiarire e favorire l'emergere di cose forse dimenticate dentro di lei che boicottano il naturale fluire delle cose.
Un caro slauot e rimango a disposizione
dott.sa Silvia Chiavacci

Dott.ssa Silvia Chiavacci Psicologo a Firenze

74 Risposte

34 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2022

Salve, da quanto scrive sembra che in parte sia consapevole del problema che la porta a non viversi serenamente situazioni che possono essere piacevoli, come ad esempio avere una relazione.
La soluzione non sarebbe nè starsene da soli nè pensare che per lei l'amore non esista, ma iniziare ad occuparsi proprio della bassa autostima.
L'autostima si costruisce con il tempo e a volte non è un lavoro che si riesce a fare da soli.
Potrebbe pensare proprio a una psicoterapia per rafforzarsi.
Dott.ssa Paola Ottiero

Dott.ssa Paola Ottiero Psicologo a Napoli

16 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2022

Cara Maddy, grazie innanzitutto per aver condiviso qui un pezzetto della tua storia.
Non c'è una ricetta pronta che qui noi possiamo darti per rispondere alle tue legittime domande. Questo vissuto di disvalore accompagnato da una potente autocritica si legge molto chiaramente da quel che scrivi. Valuta la possibilità di chiedere aiuto ad un, una psicoterapeuta che ti aiuti a porti le domande giuste e approfondire i significati e le risposte di quanto tu descrivi.
Mi rendo disponibile ad ascoltarti, Dottoressa Marta Lanfranco

Dott.ssa Marta Lanfranco Psicologo a Torino

131 Risposte

52 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 NOV 2022

Buongiorno,
Bisognerebbe indagare per capire il perché di questa sua bassa autostima.
Ci sono sicuramente delle motivazioni e parlarne potrebbe aiutarla a superare queste angosce.
Non è sempre facile identificare il vero problema ma con della Costanza ci si arriva.

A presto,
Eleonora Massari

Eleonora Massari Psicologo a Bologna

3 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Altre domande su Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 36450 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 21250

psicologi

domande 36450

domande

Risposte 124500

Risposte