Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Quando l'alimentazione è un problema

Ogni persona nel corso della propria vita deve procurarsi un adeguato rifornimento di sostanze nutritive essenziali per vivere e per garantire la sua crescita.

22 GEN 2015 · Tempo di lettura: min.
Quando l'alimentazione è un problema

Alimentazione e Psiche

Riequilibrare il rapporto con sé stessi per un'alimentazione adeguata

Ogni persona nel corso della propria vita deve procurarsi un adeguato rifornimento di sostanze nutritive essenziali per vivere e per garantire la sua crescita. Un'alimentazione equilibrata permette di avere l'energia necessaria per lo svolgimento delle funzioni vitali.

Purtroppo non sempre e non tutti riescono a nutrirsi adeguatamente. Essendo l'alimentazione un comportamento, essa può essere influenzata da diversi fattori: emotivi, relazionali, psicologici e comportamentali. E così può accadere che dopo un evento emotivamente forte finiamo per non goderci più ciò che mangiamo o, al contrario, di utilizzare il cibo per colmare lo stress e le emozioni. Il cibo, così, potrebbe diventare il nostro peggior nemico e rinchiuderci in un vortice dove ogni azione quotidiana ruota attorno ad esso. L'alterazione del comportamento alimentare può portare all'insorgere di disturbi alimentari, quali anoressia, bulimia e obesità. Ma non solo. Si stanno diffondendo nuove forme di disturbi del comportamento alimentare, come ad esempio il disturbo da "dieta cronica", dove la persona manifesta un controllo esagerato del peso e un' attenzione quasi maniacale alla dieta.

Ogni persona dovrebbe avere un rapporto equilibrato con il cibo, e percepire il mangiare come un piacere. Laddove ciò non avviene bisognerebbe soffermarsi a riflettere cosa sta accadendo nella propria vita, e come mai utilizziamo il cibo per esprimere o reprimere le emozioni. Rivolgersi ad un professionista permette di essere guidati in un viaggio dentro di sè , poiché solo stando meglio con sé stessi e avendo una consapevolezza delle proprie emozioni, si può riequilibrare il rapporto con l'alimentazione.

Scritto da

Psicologa Psicoterapeuta Naturopata Di Blasio Carmela

Lascia un commento

ultimi articoli su autorealizzazione e orientamiento personale