Come sapere se è la persona giusta?

Rispondi alle domande del video e scopri lo stato della tua relazione di coppia.

31 MAG 2017 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Photo by Nathan McBride

Ci sono momenti in cui la nostra relazione può generare dubbi, paure, insicurezze...Continuerò a essere innamorato/a? Sarà la "mia" persona? Perché mi sento attratto da altri uomini o da altre donne?

Attenzione al video che vi proponiamo di seguito:

Se hai dedicato un po' di tempo a riflettere sulle domande proposte nel video avrai ottenuto un SÍ o un NO per ognuna di esse. Conta le tue risposte per poi leggere queste conclusioni e queste raccomandazioni:

  • se hai/avete risposto a tutto con un NO: bocciato. Dovresti riconsiderare la relazione. Questo tipo di situazioni influiscono sia sull'autostima personale che sulla stabilità, oltre che sul senso più profondo della relazione di coppia. Non contribuiscono né a sentirsi bene con se stessi né in coppia;
  • se hai/avete risposto con un SÍ a una o due domande: c'è bisogno di migliorare. Ci sono aspetti che vanno bene (zone sicure) e altri che invece richiedono più sicurezza e lavoro di coppia. Queste domande, ovviamente, non riflettono quella che sarebbe o dovrebbe essere la "coppia perfetta", ci sono tante relazioni che sopravvivono senza aver raggiunto il massimo in tutti i punti che vi abbiamo proposto nel video. Quello che intendiamo fare è semplicemente invitarvi a riflettere su ciò che aiuterebbe a migliorare la vita di coppia e a stare meglio sia dentro che fuori di essa. Attraverso le cinque domande consigliate cerchiamo di esplorare le fondamenta della relazione, necessarie affinché la coppia funzioni in modo salutare e quindi a lungo termine. Se manca qualcuno di questi presupposti, la stabilità di ciò che si costruisce a partire da lì può perdere forza e questa carenza si presenterà sotto forma di problemi o conflitti con il passare del tempo. Sarebbe dunque opportuno lavorare sulle domande alle quali avete risposto con un NO;
  • se hai/avete risposto con un SÍ a tre o quattro domande: procede adeguatamente. Sono più gli elementi positivi di quelli negativi, e questo è importantissimo. In questo caso si tratta in generale di coppie che sono abbastanza consolidate ma che, con il tempo, hanno forse perso la magia dei primi tempi in qualche aspetto della relazione (sicurezza, ammirazione...), anche se si sostengono grazie a tutto il resto che è stato raggiunto e costruito insieme. Avete le basi e le fondamenta, però nel momento in cui era importante continuare a costruire vi siete ritrovati in una situazione di stallo. È comunque un problema risolvibile, avete tutti gli strumenti per migliorare la vostra relazione di coppia;
  • se avete risposto a tutto con un SÍ: ottimo! Stai insieme alla persona giusta, quella persona che ti aiuta a crescere sia a livello personale che di coppia. Ti fa bene e tu fai bene a lei. Non ti resta che concentrarti per mantenere ciò che avete raggiunto finora ed essere cosciente del fatto che questo vi aiuta a stare bene. Congratulazioni!

Ci teniamo a precisare che si tratta di indicazioni puramente orientative.

Se pensi che ci siano aspetti da migliorare nella tua relazione, la cosa migliore che puoi fare è affidarti a un professionista specializzato in terapia di coppia.

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su terapia di coppia