8 trucchi per fare una buona prima impressione

Una delle strategie fondamentali per mostrarsi interessante e interessato è quella dell'ascolto.

5 LUG 2016 · Tempo di lettura: min.
8 trucchi per fare una buona prima impressione

A tutti piace piacere. I primi incontri con l'altra persona sono fondamentali per fare una buona impressione. I primi momenti, infatti, possono fare la differenza se stiamo cercando di fare una bella figura per ottenere un lavoro, fare nuovi amici o iniziare una relazione amorosa.

Anche se a volte questi attimi possono sembrarci irrilevanti, mettere in atto alcune strategie può essere utile per fare una buona impressione.

Ecco otto semplici consigli per migliorare i tuoi primi incontri

  1. L'importanza dell'ascolto. Una delle strategie fondamentali per mostrarsi interessante e interessato è quella dell'ascolto. Cerca di fare domande, assentire, mostrare che stiamo seguendo la conversazione. Prova a non parlare troppo o a comparare continuamente ciò che ti viene detto con le tue esperienze. Dai spazio all'altra persona e lascia che parli.
  2. Mettere in evidenza le buone qualità. A tutti piace ricevere complimenti. Se vuoi conquistare l'altra persona e fargli una buona impressione, parla in maniera positiva delle sue qualità. Nel caso in cui non le conosci, cercale facendo domande e, una volta trovate, congratulati per le sue capacità.
  3. Usa l'ascolto selettivo. A chi non è mai successo di trovarsi in una conversazione con un amico o conoscente e di non ascoltare assolutamente niente di quello che ci viene detto? La nostra mente vola ai nostri problemi, alla spesa o a quel vestito che abbiamo visto in vetrina. Nonostante pensiamo che l'altra persona non si renda conto, questo può causare una cattiva impressione e mostrare disinteresse.
  4. Disconnettersi. Guardare whatsapp, aggiornare il profilo di Twitter o ridere dell'ultimo stato dei tuoi amici su Facebook, innanzitutto non è buona educazione. Se poi si vuole far colpo sulla persona con cui si sta parlando, usare i dispositivi elettronici può solamente trasmettere disinteresse. Spegni il cellulare o mettilo in tasca.
  5. Non aspettarti niente in cambio. Per poter riuscire a fare una buona impressione non serve aspettarsi qualcosa in cambio. Cerca di mettere a disposizione il tuo ascolto, il tuo interesse e la tua personalità senza un secondo fine, trasmetterai una sensazione di fiducia.
  6. Scegli le parole e gli argomenti adatti. Essendo il primo incontro (o fra i primi) è necessario fare attenzione a quello che si dice. Lamentarsi durante tutto l'incontro è controproducente. Mostra diverse facce del tuo carattere ma soprattutto quelle più solari. Ci sarà tempo più in là per confidarsi.
  7. L'umiltà è la chiave. Parlare dei tuoi altissimi voti all'università, della tua bravura in cucina, dei viaggi meravigliosi che hai fatto o quanto sei muscoloso, può non essere una buona carta di presentazione. Darsi delle arie con alcune persone può funzionare, ma in generale alla lunga stanca e porta al disinteresse.
  8. No ai pettegolezzi. A tutti piacciono i pettegolezzi ogni tanto. Ma in generale alla gente non piacciono i pettegoli. Parlare male di altri con una persona che hai appena conosciuto può non essere una strategia vincente. Piuttosto scegli di ridere dei tuoi errori.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni sul tema, puoi consultare il nostro elenco di professionisti esperti in relazioni sociali.

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Lascia un commento

ultimi articoli su relazioni sociali