Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Siti Escort

Inviata da fabio il 9 nov 2018 Terapia di coppia

Buongiorno,
qualche tempo fa ho trovato nella cronologia del PC di casa, alcune ricerche su inserzioni di escort in una città vicina alla nostra.
Ho chiesto spiegazioni a mio marito, lui inizialmente ha dato la colpa a mio figlio adolescente.
Gli ho fatto notare che mio figlio ha un PC personale con password di accesso che conosce solo lui, quindi non aveva nessuna necessità di usare quello di casa.
Allora ha ritrattato e mi ha detto che li aveva guardati una sera in cui io ero uscita e lui si annoiava. Gli ho detto strano che tu abbia guardato proprio i siti di escort in zona...mi ha risposto che ne avevano parlato con i colleghi di ufficio e lo avevano incuriosito.
La nostra vita sessuale è piuttosto spenta, nel senso che io gli ho esplicitato la mia mancanza di desiderio nei suoi confronti. Lui sa inoltre che ho avuto una relazione extraconiugale finita lo scorso anno.
Come faccio a capire se la sua è semplice curiosità o ha avuto davvero rapporti con donne a pagamento?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile utente,
lei racconta che la vita sessuale con suo marito è spenta e che gli ha detto di non avere più alcun desiderio per lui dopo una relazione extraconiugale finita l'anno scorso ed ora si sorprende che suo marito abbia visitato siti di escort facendogli pure il terzo grado?
Forse è più utile, visto che ancora vive con lui, farsi aiutare in terapia di coppia per capire le cause per le quali la vita sessuale e sentimentale si è spenta al fine di una possibile riparazione.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6616 Risposte

18528 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Carissima,
credo che la cosa migliore da fare nel suo caso sia guardare in faccia la realtà e smascherare il problema che sia lei che suo marito state celando nella vostra vita di coppia. E' evidente che l'avere avuto una relazione extra-coniugale e non avere alcuna attrazione sessuale per suo marito sono sintomi di un problema che non va nascosto ma affrontato. Provi a parlare con suo marito con sincerità e a valutare insieme la possibilità di rivolgervi ad un terapeuta di coppia che vi possa aiutare ad affrontare la situazione.
Nel caso avesse bisogno di un aiuto non esiti a contattarmi.
Un abbraccio

Dott.ssa Simona Daledo

Dr. ssa Simona Daledo Psicologo a Pavia

33 Risposte

21 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Fabio,
è probabile che una relazione sessuale spenta sia la conseguenza di una problematica di coppia, fronteggiata con una sorta di "evitamento" dato dalla ricerca di relazioni parallele.
Non mi è chiara la natura della sua volontà di approfondimento della tipologia di relazione: quale tipo di preoccupazione sottende?
La possibile presenza di una donna la attiverebbe comunque sul fronte della preoccupazione od è la figura di una "donna a pagamento" ?
Ci sono diversi strumenti per accostarsi alla verità sullo stato delle cose, ma sarebbe comunque un approdare agli effetti di un problema, non alle cause ::potrebbe esserle maggiormente funzionale in tale senso, aprirvi ad un percorso finalizzato al Benessere della Vostra Relazione di Coppia, talora questo fosse da entrambi percepito come obiettivo comune..

Cordialmente

Dott.ssa Alessandra Melli

Dott.ssa Alessandra Melli Psicologo a Mestrino

20 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile signora (non so perché si firmi fabio), comprendo il suo problema, ma non credo che nessuno di noi le sappia rispondere. Ci vorrebbe un investigatore! In ogni modo, la cosa importante che dovrebbe chiedersi è: perché è così importante per me? Perdoni la franchezza, ma Lei stessa dichiara che ha avuto una relazione e che l'interesse sessuale nei suoi riguardi è finito. Mi sembra allora, non me ne voglia, che andare ad indagare non le sia utile in alcun modo. Cordialmente
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

800 Risposte

323 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19350

domande

Risposte 78400

Risposte