Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Forse sono bulimica?

Inviata da Fra · 5 apr 2020 Bulimia

Buonasera,

credo di stare iniziando a manifestare dei sintomi di bulimia, o forse li ho sempre avuti e adesso li vedo. Nell'ultimo anno sono dimagrita molto per un problema di salute (reflusso), passando dall'essere sovrappeso a normopeso. Ultimamente però mi sembro di essere un po' "ossessionata" dal peso, mi peso ogni mattina, tendo a essere molto rigida durante la settimana per poi abbuffarmi durante il weekend, magari cucinando torte e mangiandole tutte o mangiando una vaschetta intera di gelato, questo mi provoca spesso e volentieri nausea fino al vomito e il presentarsi di forti dolori dovuti al reflusso, tuttavia ciò non mi frena per le volte successive, è un film che si ripete e non so bene cosa fare. Preciso che mi sono sempre sentita grassa, lo ero e non mi vedo ancora magra (28 anni, peso 66 kg per 1,67).
Non so bene come comportarmi, ma credo di avere un problema. Potete darmi qualche consiglio?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 APR 2020

Gentile Fra, l'alimentazione discontrollata del weekend potrebbe essere molto legata al restringimento ferreo tenuto per tutta la settimana. Inoltre il controllo quotidiano del peso non fa altro che focalizzare l'attenzione sull'alimentazione che giunge a diventare un pensiero fisso e quindi non funzionale al raggiungimento dei tuoi obiettivi. Considera la possibilità di fare qualche colloquio di psicoterapia per affrontare al meglio il rapporto col cibo.

Dott.ssa Graziella Pisano, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale.
Riceve:
Online
Frattamaggiore (NA)

Dott.ssa Graziella Pisano Psicologo a Frattamaggiore

137 Risposte

3789 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 APR 2020

Gentile Fra,
come lei saprà, il suo indice di massa corporea rientra ancora nel range di normalità per cui non si può dire che lei sia in sovrappeso.
Tuttavia il disturbo del comportamento alimentare sicuramente c'è ed è comprovato oltre che dalle "abbuffate" del fine settimana anche dal pensiero intrusivo ed ossessivo sul peso corporeo.
Occorre pertanto un percorso di psicoterapia (preferibilmente cognitivo-comportamentale) per comprendere le cause originarie di questo comportamento onde poterlo correggere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6839 Risposte

19098 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 APR 2020

Buongiorno Fra,

mi pare che lei abbia ben chiaro il suo problema e come si manifesta. Il fatto che la dinamica sia ricorsiva e ormai frequente mi induce a suggerirle di rivolgersi ad un collega per iniziare un percorso che la porti a comprendere e gestire questa sintomatologia.
In bocca al lupo!
Cordialmente
Dott.ssa Barbara Testa

Dott.ssa Barbara Testa Psicologo a Como

104 Risposte

84 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Bulimia

Vedere più psicologi specializzati in Bulimia

Altre domande su Bulimia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21850

domande

Risposte 82250

Risposte