mia moglie mi tradisce e non si pente per niente

Inviata da massimo · 5 feb 2018 Terapia di coppia

salve a tutti spero mi possiate aiutare .mi chiamo massimo ed ho 44 anni sono sposato da 20 anni con mia moglie ,vorrei cominciare dall inizio la nostra relazione devo ammetterlo non è mai stata tutta rose e fiori,mia madre per cominciare non era tanto d accordo ma mio padre essendo un uomo onesto la accettò subito .dalla parte di lei anche molte difficoltà poi risolte essondomi preso le mie responsabilità,all inizio del matrimonio ci volevamo bene davvero poi abbiamo avuto il primo aborto
e l abbiamo superato insieme piano piano.poi due anni dopo nasce il nostro unico figlio e tutto diventa perfetto ma non dura molto perche appena quattro anni dopo abbiamo un altro aborto e ne siamo tutti e due devastati .lei da quel momento comincia a cambiare diventa strana taciturna nervosa .io cerco di assecondarla ma lei scarica tutto su di me ,io sono molto frustrato e deluso della vita .non avendo rapporti anche per mesi interi continuiamo il nostro matrimonio pensando dentro di me che con il tempo si risolvesse piano piano .lei comincia a chattare con altri uomini da allora ed io dato che si tratta solo di chat non dico nulla ,anzi come un cretino faccio finta di nulla .dopo vari litigi e pianti ci riavviciniamo piano piano e cerchiamo di ricominciare .a questo punto si ammala suo padre e lei ricomincia a trascurarmi vari litigi io mi sento abbandonato lei giustamente (dico cosi adesso perche allora ero accecato dall odio che provavo verso tutto e tutti ,lei si assentava per intere giornate) cerca di prendersi cura del padre premetto che lei ha un fratello ed una sorella ma lei si sobbarca tutto il peso sulle sue spalle senza il benchè minimo aiuto da parte mia .suo padre si riprende dopo vari mesi e cerchiamo di nuovo di ricostruire il nostro rapporto dopo molte insistenze da parte mia .ma premetto che lei non aveva mai abbandonato i suoi amici per cosi dire su internet ed io lo sapevo .dopo un breve periodo di serenità lei riprende ad essere fredda e distaccata anche nei rapporti e ricominciano i litigi .in questi momenti si dicono tante cose tanto odio e lei mi dice di andarmene e cercarmi un altra persona.io non demordo e cerco di assecondarla un altra volta anche sui suoi amici.quindi decido .una volta a settimana di uscire con degli amici e faccio tardi la notte ,questo dura in tutto pochi mesi dopo che lei mi fa diverse scenate perchè giustamente pensa che io abbia un altra persona .di fatto invece bevo e parlo del piu e del meno con im miei amici anche per non pensare ai problemi a casa ma capisco che ho sbagliato e adesso a mie spese capisco cosa vuol dire .finalmente vengo al punto dopo altrettanti alti e bassi di nuovo lei appare distaccata e fredda e scopro una sera che lei parla al telefono con un altra persona ,chiedo spiegazione e mi dice che ha un altro e si vedono gia da svariati mesi ,però mi assicura che non hanno avuto rapporti solo abbracci e baci .io non me laspettavo siceramente che mia moglie potesse arrivare a tanto ,dice che lo ha conosciuto sui social , che lui la fa sentire speciale unica,io vado fuori di testa voglio andarmene ma lei mi dice che vuole sapere dove vado ad abitare in modo che mio figlio possa trovarmi ma io sono devastato deluso ma mi faccio forza e rimango.lei comunque non si scusa del fatto anzi dice che lo meritavo ,io sono stato sempre una persona onesta e lavoratrice ma con i tempi che ci sono adesso i soldi da qualche anno scarseggiano ed io non guadagno abbastanza per tutti e tre . questo lei me lo fà pesare da tanto tempo ma io fino a pochi mesi fa avevo fiducia nel futuro ma dopo quanto è successo sono amareggiato ho avuto tra le mani il suo tablet ed ho letto cosa si scrivono ed ho sbroccato totalmente lei sembra una quindicenne .poi mi ha confessato che vogliono avere rapporti ed io sono distrutto non credevo che potesse farmi questo .lei addirittura lo ha detto ai suoi di questa relazione e loro sempre con indifferenza hanno accettato la cosa .che altro dire potete immaginare il mio mondo mi alzo la mattina e non so che fare ,abito ancora con lei perchè non so dove andare ho vergogna di dirlo ai miei parenti .non so per quanto andra avanti la nostra storia ma io sono devastato anche perche lei non ha mai chiesto perdono ed io ho solo voglia di fuggire da tutto e da tutti .mi dispiace solo per mio figlio anche se non sono stato un buon padre lo ammetto però io l amo più della mia vita .non so cosa fare sono distrutto
grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 FEB 2018

Caro Massimo,
quella che descrive è una situazione molto complessa, ed è del tutto comprensibile il dolore e la frustrazione che lei prova in questo momento. La sua storia meriterebbe di poter trovare il giusto spazio e il giusto sfogo in un contesto più consono a questo, tuttavia, ciò che mi sento di dirle, è che in questo momento deve cercare di trovare una soluzione che possa primariamente cautelare il suo benessere e quello di suo figlio. Dover accettare la fine di una relazione non è mai semplice soprattutto quando avviene in circostanze come quelle che lei ci ha raccontato, e dopo un percorso travagliato. In questo momento sarebbe utile per lei poter intraprendere un percorso di Psicoterapia, in modo che, iniziando un lavoro su se stesso, possa elaborare e reagire nel modo più funzionale a questa situazione. Il suo benessere è importante Massimo, non lo trascuri; solo in questo modo potrà inoltre essere un valido sostegno per suo figlio.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1122 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte