Non riesco a sbloccarmi

Inviata da Cristina · 5 nov 2021

Buongiorno,non so nemmeno da dove partire per comunicare il mio disagio. Sono bloccata da circa 2-3 anni in una sorta di limbo, ho sospeso 2 anni fa il mio percorso di studi a 5 esami dalla laurea,continuo ad uscire con le amiche ma ciò non mi risolleva. Ho avuto un'infanzia travagliata, mia madre ha una personalità istrionica, mentre mio padre se n'è andato quando avevo 11 anni. Nella famiglia di mia madre sono tutti malati e l'ambiente nel quale vivo è tossico, allo stesso tempo da 2 anni non parlo con mio padre perché una volta che ha trovato una compagna(che all'inizio volevo considerare come una madre) e fatto un figlio (che vedo sempre perché gli voglio bene) ha lasciato me e mia sorella al nostro destino, riportandoci sempre alla fonte dei nostri mali. Tutte queste situazioni mi pesano sul petto come un macigno. Sto cercando da un anno un lavoro per sbloccare la situazione eppure nonostante i mille colloqui non riesco a trovare. Ciò mi fa scendere ancor di più l'autostima che non ho, probabilmente la mia insicurezza si propaga intorno a me. Mi sto rendendo conto di comunicare malessere, cosa mai successa prima. In più non sono mai stata fidanzata, al momento questo è il mio maggior dolore, visto che nel gruppo con il quale sto uscendo si stanno formando mille coppie ed io vorrei sprofondare. Ora vorrei ridimagrire per riacquisire il controllo del mio corpo, ma come sempre alterno fasi positive ad un grande malessere, che non mi fa cogliere il senso della cosa, come se tanto non ne valesse la pena perché nessuno vorrebbe starmi vicino.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 NOV 2021

Gentile Cristina, immagino tu sia molto giovane e non so se nonostante la forte sofferenza ti sia mai rivolta ad uno psicologo psicoterapeuta per ricevere aiuto. Sarebbe importante per te trovare appunto uno spazio di ascolto e in cui tu possa pensare a te stessa per riprendere in mano la tua vita. Mi sembri bisognosa di punti di riferimento che possano guidarti in modo sereno nelle tue scelte riguadagnando la fiducia in te stessa!
Resto a disposizione
Cordiali saluti
Dott.ssa Valeria Mavilia

Dott.ssa Valeria Mavilia Psicologo a Spadafora

129 Risposte

86 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 NOV 2021

Cara Cristina,
prima che le cose possano prendere la piega dello sprofondare come ha detto Lei, Le consiglio di prendere contatto con uno psicologo o uno psicoterapeuta che possa darLe una mano in tal senso.
Il momento è ancora più difficile e pesante, ma chiedere aiuto potrebbe essere la cosa migliore da fare in questo momento.
Sono disponibile, qualora decidesse di contattarmi, anche online.

Dott.ssa Michela Dicosta

Dott.ssa Michela Dicosta Psicologo a Como

46 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 NOV 2021

Cara Cristina

Immagino quanto possa essere difficile per lei affrontare tutte le questioni familiari di cui ha parlato.
Per quello che riguarda il suo blocco all'università e ciò che sente al riguardo, credo sia importante che lei se ne prenda cura e, anche attraverso l'aiuto di un professionista, vada ad esplorare e comprendere che cos'è nello specifico che la tiene bloccata. Resto a sua disposizione qualora desiderasse approfondire il discorso anche tramite un colloquio conoscitivo (ricevo anche online).
Un caro saluto
Dott.ssa Maria Isabella Ciampi

Maria Isabella Ciampi Psicologo a Perugia

69 Risposte

20 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 NOV 2021

Carissima Cristina,
anche dalle poche righe che scrive traspare una sofferenza importante. Tutto quanto riporti sarebbe da indagare e un sostegno con un professionista potrebbe affiancarti dandoti tutto l'ascolto, il calore, l'empatia che ti possono servire per ritrovare quella autostima che ti manca, per sbloccare una situazione molto pesante e difficile e recuperare energie, vitalità e risorse che sicuramente hai ma che in questo momento sono state soffocate da tutto quello che ti circonda.
Sono a disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

696 Risposte

202 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 NOV 2021

Buongiorno Cristina.
Capisco perfettamente il disagio che sta passando. In particolare, è interessante una frase che lei ha scritto, ovvero "Mi sto rendendo conto di comunicare malessere". In questo momento, tutte le sue preoccupazioni si stanno sovrapponendo l'una con l'altra, e il solo risultato che si ottiene è un forte senso di inadeguatezza e di voglia di "sprofondare", come appunto scrive.
L'ideale sarebbe quello di risolvere un problema per volta, per evitare un eccessivo dispendio di energie. Il rapporto con suo padre deve essere assolutamente indagato, in quanto tutto ciò che non viene risolto rimane dentro di noi come energia psichica non legata - e se non trova una via d'uscita - la tendenza è quella di continuare a farci del male dall'interno.
Fatico a darle un consiglio dopo queste poche righe che ha scritto, in quanto non la conosco. Tuttavia, spesso i pazienti traggono beneficio nel fare qualcosa che possa aumentare fortemente l'autostima, e in questo caso mi riferisco alla perdita di peso. Se riuscisse in questo intento, magari diventerebbe più sicura di sé, e ciò potrebbe portarla a conoscere un ragazzo.
Conoscere un ragazzo potrebbe farla sentire realizzata, e ciò potrebbe significare sostenere un colloquio di lavoro in maniera sicura e spigliata. Vede come tutto è un grande sistema collegato? L'importante è risolvere un problema alla volta, se no si viene inondati da troppo materiale negativo tutto in una volta, e non siamo pronti a reggere l'urto. E l'obiettivo più importante è quello di non comunicare più del malessere a noi stessi e agli altri.
Il mio consiglio vivissimo, comunque, è quello di affrontare questi problemi con un professionista.
Se mai avesse necessità di un consulto, rimango a disposizione. Il mio studio è a Modena, ma lavoro anche in videoconferenza.

Le auguro un buon fine settimana.

Dott. Luca Dominianni
Modena

Dr. Luca Dominianni Psicologo a Modena

18 Risposte

10 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 NOV 2021

Buongiorno Cristina,
quante cose in questo suo doloroso racconto! Credo che nel momento in cui lei ha deciso di condividere il suo vissuto qui e di chiedere aiuto sia scattato un reale desiderio di cambiamento. E' il momento giusto colga l'occasione e si rivolga ad uno psicoterapeuta che la potrà guidare verso una nuova visione della vita e verso nuove prospettive, vedrà che un pò alla volta tutto assumerà un valore diverso.
Cordiali saluti
Dott.ssa Loredana Luise

Dott.ssa Loredana Luise Psicologo a Ponte San Nicolò

31 Risposte

33 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Cara Cristina,
Mi dispiace per il disagio che stai vivendo.
Resto disponibile se vorrai crearti uno spazio tuo personale di ascolto e supporto per gestire al meglio questa situazione che ti fa soffrire emotivamente.
Cordiali saluti.

Dott.ssa Margherita Romeo

Dott.ssa Margherita Romeo Psicologo a Roma

1395 Risposte

396 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Salve Cristina
Colgo molta sofferenza nelle sue righe e mi spiace molto del suo dolore.
La sua storia, anche se brevemente accennata è carica di ferite e se finalmente, come scrive, sente il bisogno di parlarne, probabilmente è arrivato anche il tempo in cui si concede la possibilità di sciogliere i suoi nodi ed elaborare i suoi vissuti.
Ognuno di noi ha il proprio tempo per affrontare le proprie tematiche e le sue (autostima, abbandoni e tipologie di attaccamento con tutto ciò che ne consegue nel suo presente) sembrano chiedergli l'urgenza e il bisogno di essere ascoltate, accolte e curate.
La invito ad iniziare un percorso psicoterapico e se vuole io rimango a disposizione.
Un caldo saluto
Dott.ssa Simona Longo

Dott.ssa Simona Longo Psicologo a Riccione

32 Risposte

9 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Buongiorno Cristina, mi dispiace per il suo limbo e capisco la sensazione di pesantezza che le danno questi macigni. Un buon percorso di terapia potrebbe agire sulla sua autostima e supportarla per i suoi obbiettivi di relazione e di miglioramento. Resto a disposizione per altre domande o per una chiacchierata più approfondita!
Saluti,

Stefano Roti

Dott. Stefano Roti Psicologo a Firenze

3 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Cara Cristina,
posso solo immaginare il suo disagio, non deve essere per nulla semplice da gestire.
Mi fa piacere sia riuscita a condividerlo qui, è un primo grande passo che dimostra la sua voglia di migliorare e riavere un benessere che merita. Mi colpisce la sua storia, ricca di significati e dolori che probabilmente andrebbero compresi per sciogliere quei nodi che ora non le permettono di fluire nella sua vita. Sarebbe un peccato continuare a vivere senza aver elaborato questi suoi vissuti passati che ora fungono da macigni. Ritrovare una direzione, equivale a ritrovare se stessa pensando prima a se stessa e poi agli altri. E non è semplice lo comprendo, ma anche utile se si intende migliorare la qualità della propria vita. Valuti l'idea di affidarsi ad un professionista che possa guidarla in questo momento.

Io se vuole resto a disposizione anche online.
Le auguro il meglio e le mando un caro saluto

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

249 Risposte

153 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Buongiorno Cristina,
Un percorso di psicoterapia con un terapeuta Emdr potrebbe aiutarla a rielaborare le esperienze del passato che hanno causato la bassa autostima e la sensazione di blocco.
Le auguro di risolvere in tempi rapidi la sua situazione e resto a disposizione, eventualmente anche per un consulto online.
Saluti
Dr.ssa Manola

Dott.ssa Lorena Manola Psicologo a Udine

24 Risposte

6 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Buongiorno. Il cambiamento personale è un processo lungo e complicato. Se ci sono voluti degli anni per “costruire” una sofferenza psicologica, non può certo bastare una mail per scioglierla. Purtroppo non ci sono scorciatoie percorribili e i consigli che uno psicologo potrebbe dare in una chat lasciano il tempo che trovano: non esiste la “bacchetta magica”. Per inquadrare l’eventuale problematica di un individuo serve invece una consulenza approfondita (almeno 4 sedute). A seguire, se nella consulenza si evidenzia un problema significativo, per trattarlo e cercare di risolverlo è necessaria una vera e propria psicoterapia o una psicoanalisi.
È quindi illusorio credere che si possano ottenere risultati scrivendo in una chat: serve solo a perdere tempo e di solito significa che non si è pronti a mettersi in discussione. Se lei è una persona veramente motivata a capirsi e a ricercare un cambiamento personale profondo e duraturo, l’unico consiglio sensato che posso darle è quello di fissare un appuntamento con un professionista serio e preparato. Per quel che mi riguarda, le do la mia disponibilità (anche online).

Dott. Massimiliano Castelvedere Psicologo a Brescia

671 Risposte

89 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Buongiorno Cristina,
Mi dispiace molto per dolore che ti provocano le tue ferite! Sono disponibile ad aiutarti e a supportarti fino a farti raggiungere un equilibrio e una serenità interna che possono poggiare solo su una buona autostima.
Nessuna ferita -se rielaborata bene- può bloccare la vita. Per questo ti incoraggio a volerti bene e farti aiutare.
Resto a disposizione e ti auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

803 Risposte

488 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Buongiorno Cristina,
tanto dolore e una buona consapevolezza e in più un sano desiderio di uscire dalla situazione di blocco in cui si trova.
Sia ancora più coraggiosa ed inizi un lavoro su di sè che possa aiutarla a scoprire le sue risorse, certamente presenti.
Un gioiello prezioso ricoperto da uno spesso strato di polvere, non perde il suo valore, va solo con pazienza ripulito perchè possa tornare a brillare.
Resto a disposizione, anche online.
Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

420 Risposte

188 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 NOV 2021

Salve Cristina, mi spiace molto per la situazione ed il disagio espresso poichè comprendo quanto possa essere difficile convivere con questa situazione riportata.
Ritengo fondamentale un consulto psicologico al fine di esplorare meglio la situazione con ulteriori dettagli, elaborare la sua difficile storia passata e cercare di capire quali fattori le impediscano di avvicinarsi ai suoi valori ed obiettivi. Ritengo che un percorso cognitivo comportamentale possa aiutarla ad uscire dal circolo vizioso fatto di pensieri negativi, umore negativo e conseguenti comportamenti disfunzionali che aumentano i pensieri e umore negativi e così via.. al fine di trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

659 Risposte

212 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19300

psicologi

domande 31150

domande

Risposte 106900

Risposte