LUDOPATIA E ALCOLISMO

Inviata da livio franceschini · 21 dic 2020

Salve, sono un ragazzo di 26 anni. Sono da anni che convivo con la ludopatia,e ora anche con l'alcolismo. Ho passato anni terribili, sarà che sono sempre stato sopra le righe. Troppe sigarette, troppo alcol, troppo gioco, troppe rapporti sessuali diversi e occasionali. Fisicamente non sto bene, smepre tachicardia respiro corto, ansia,. La vita in famiglia è diventata un incubo. Scusate la confusione ma ho veramente mille cose dentro. Ho spesso anche pensieri di autolesionismo(per non usare la paorla suicidio)Secondo voi cosa dovrei fare? Ho provato gruppi di sostegno psicoterapeuti ma nulla, penso che l'unica soluzione sia andare in una comunità.Grazie in anticipo.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 DIC 2020

Salve Lillo, ho letto attentamente la Tua lettera. Il comun denominatore dei Tuoi disturbi e comportamenti, che sono tutti autolesionisti, e che ora comprendi che devi assolutamente liberartene, è la dipendenza: dall'alcool. dalle sigarette, dal gioco, etc...
L'indicatore delle cause e ragioni dei Tuoi disturbi è l'ansia associata a tachicardia, respiro corto, e suppongo, sudorazione aumentata delle mani.
Questo indica che i Tuoi disturbi hanno origine in epoca molto precoce, diciamo dalla nascita ai sei/otto anni e poi consolidati nel periodo successivo sino all'adolescenza.
Ciò detto l'unica via d'uscita, quella che Ti può salvare la vita, è una vera e propria psicoanalisi, non psicoterapia. Se vuoi capire meglio la differenza Ti suggerirei di visitare il mio sito personale il cui link trovi nella mia scheda sul portale GUIDAPSICOLOGI.it.
Io resto a Tua disposizione e Ti mando i miei migliori auguri.
Dr. Marco Tartari

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

762 Risposte

499 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 DIC 2020

Salve Lillo, leggendo attentamente la Tua lettera in cui descrivi i Tuoi comportamenti che credo ora Tu percepisca come qualcosa che sfugge al Tuo controllo e di cui Ti chiedi la causa, noto che il denominatore comune è la dipendenza. Poi noto l'ansia , la tachicardia il respiro corto, suppongo anche che quando l'ansia e la tachicardia si fanno sentire Tu abbia anche le mani sudate. Insomma le caratteristiche di un attacco di panico. Tutto ciò indica che Tutto lo spettro dei Tuoi disturbi e comportamenti in sostanza autolesionisti, tanto che Ti sfiora l'idea del suicidio, ha le sue ragioni e cause in gravi problematiche sorte in epoca molto precoce, diciamo dalla nascita ai sei /otto anni, e successivamente continuate nella prima adolescenza. Non parli della Tua famiglia e dei rapporto con i Tuoi genitori, in primis la mamma.
Per affrontare e risolvere tutto ciò e quindi, in pratica, salvarTi e cambiare la Tua vita, è assolutamente necessario che Tu intraprenda un serio percorso psicoanalitico, intendo una vera e propria psicoanalisi, non una psicoterapia ( se vuoi avere maggiori chiarimenti Ti inviterei a visitare il mio sito personale il cui link puoi trovare nella mia scheda sul siti GUIDAPSICOLOGI.it.
Io resto a Tua disposizione e Ti saluto molto cordialmente

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

762 Risposte

499 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 34550 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20550

psicologi

domande 34550

domande

Risposte 117950

Risposte