Come posso convincere mia moglie ad andare in terapia

Inviata da Pietro · 15 lug 2020

Buongiorno , mia moglie soffre di una gelosia quasi paranoica.
Da anni crede in tradimenti inesistenti ,senza uno straccio di prova è convinta di queste sue accuse e assume atteggiamenti vessatori e ricattatori fino a costringermi a confessare l'inesistente comportamento fedifrago. Le voglio bene e nn voglio farla finita.
Lei nn si rende conto e nn vuole sentir parlare di terapia , nemmeno di coppia.Sono arrivato alla disperazione e sono sicuro che anche io ho bisogno di aiuto per questa mia dipendenza morbosa.
grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 LUG 2020

Gentile Pietro,
è evidente la sua sofferenza di fronte all'atteggiamento di sua moglie, così come è evidente il suo grande desiderio di aiutarla e di proteggere il vostro rapporto. Di fronte al rifiuto di sua moglie di affidarsi ad uno specialista, l'unica soluzione che si apre è quello di intraprendere lei stesso un percorso psicologico che possa aiutarla a capire nel profondo le dinamiche che si sono create nella vostra coppia e a capire le strategie migliori per gestirle. Il punto di partenza sarà lei stesso, i suoi desideri ed obiettivi rispetto la sua vita futura.
Non aspetti, ascolti i suoi bisogni e chieda aiuto.
Rimango a disposizione per qualsiasi supporto.
Un caro saluto.
Dott.ssa Simona Daledo
Psicologa e psicoterapeuta.

Dr. ssa Simona Daledo Psicologo a Pavia

88 Risposte

81 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2020

Gentile Pietro
Purtroppo non si può costringere una persona ad intraprendere una terapia...sarebbe inutile!

Le consiglio però di rivalutare le sue priorità, magari con un aiuto professionale che le sappia dare quegli strumenti per affrontare al meglio la situazione

Inizi ad essere più indipendente da sua moglie; mentirle non l'aiuterà.
Le auguro buona vita
Resto a disposizione

Dott.ssa Gaia Impastato

Dott.ssa Gaia Impastato Psicologo a Stezzano

19 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2020

Buongiorno Pietro, chiaramente non si può costringere nessuno ad andare in terapia. Sono assolutamente d'accordo sulla necessità che lei, per primo, intraprenda un percorso che la possa aiutare a comprendere le motivazioni che stanno alla base del suo atteggiamento nei confronti di questa donna. Capisco la sua sofferenza, ma l'unica possibilità che intravedo in questa vicenda è che lei cominci a prendersi cura di sé stesso ed è, a mio avviso, l'unico modo con cui, indirettamente può aiutare anche la sua compagna. Le faccio tantissimi auguri e rimango a disposizione per consigli e chiarimenti.

Dottoressa Daniela Noccioli Psicologo a Cascina

268 Risposte

131 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 LUG 2020

Buongiorno Pietro,
in poche righe ha raccontato la Sua sofferenza. Purtroppo non si può costringere una persona ad andare in terapia, soprattutto se non ha la percezione di essere in difficoltà. Ma visto che Lei sta male, che come dice è arrivato alla disperazione e sente di avere bisogno di aiuto, può partire da qui, cercare un professionista di fiducia e parlarne.
Un saluto
Dott.ssa Katarina Faggionato

Dr.ssa Katarina Faggionato Psicologo a Vicenza

410 Risposte

188 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17850

psicologi

domande 27300

domande

Risposte 94200

Risposte